A Senigallia, il misterioso mondo dei BAKUGAN®

A 10 anni dal successo planetario BAKUGAN® torna con una nuova serie tv

e una linea di giocattoli innovativa pronta ad appassionare milioni di bambini.

A Senigallia si trova uno degli otto BAKUGAN® Battle Point dove i giovani duellanti potranno scoprire

in anteprima nazionale il mondo BAKUGAN® e diventare i primi BAKUGAN® Master della nuova generazione

 

 

BAKUGAN®, il fenomeno mondiale di Spin Master Entertainment che ha conquistato una generazione di giovani giocatori in tutto il mondo con più di 200 milioni di pezzi venduti al suo debutto, numerosi Toy of The Year Awards nel palmarès e presenza nella TOP 5 delle property Boys Action per quattro anni consecutivi, si prepara per tornare in grande stile nel 2019 con una linea di prodotti innovativi, una nuova serie TV animata in onda a settembre su Boing (canale 40 DTT) e un inedito tour estivo.

Da sabato 27 luglio e per tutta l’estate sulla spiaggia dei Bagni 77 (Senigallia), uno degli otto BAKUGAN® Battle Point sparsi in tutta Italia*, i più piccoli potranno scoprire in anteprima nazionale il misterioso mondo dei BAKUGAN®, mostruose e spettacolari creature aliene provenienti dal pianeta Vestroia e sfidarsi in appassionanti battle inaugurando una nuova era di tornei, sfide e combattimenti.

A metà tra action figure e trading card gameBAKUGAN® è il gioco dinamico che porta nella “vita reale” i duelli visti in TV:ciascuno degli oltre 100 BAKUGAN® è racchiuso in una sfera che, una volta lanciata sulla plancia (la BAKUGAN® Battle Arena) su cui sono disposti i BakuCore (speciali placchette magnetiche che riportano i punteggi di gioco) si apre grazie ad un particolare meccanismo ad induzione magnetica brevettato da Spin Master e rivela il personaggio nascosto attraverso differenti livelli di animazione in base alla tipologia: basic con trasformazione semplice o ultra con trasformazioni acrobatiche e salti.Obiettivo del gioco è far aprire 3 sfere BAKUGAN® e ottenere il punteggio più alto per vincere il duello e scalare la classifica del torneo, solo il vincitore assoluto si guadagnerà il titolo di BAKUGAN® Master.

In attesa dell’arrivo dei prodotti nei negozi e della nuova serie animata “BAKUGAN® Battle Planet” (reboot del celebre anime BAKUGAN® Battle Brawlers) in onda su Boing (canale 40 DTT) a settembre, i piccoli combattenti possono iniziare ad approfondire le conoscenza di BAKUGAN®, del protagonista Dan Kuzo e del suo team di amici, attraverso smartphone e tablet grazie all’app dedicata disponibile per iOS e Android, ai canali social dedicati, al sito internet www.bakugan.com e al canale YouTube diCartoon Network con contenuti inediti, anteprime e pillole di 90 secondi dedicate ai protagonisti della serie che svelano i BAKUGAN® e le loro abilità.

*Gli altri Bakugan Battle Point: Cattolica (Oasis De La Playa), Igea Marina (Afrika Beach), Jesolo (Nemo Beach), Viareggio (Aretusa Beach Club), Anzio (Bluebay), Vico Equense (Resort Le Axidie), Peschiera del Garda (Movieland).

Dal 18 al 26 agosto 2019 si svolgerà nella spiaggia di velluto VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO, manifestazione organizzata
Lo si può leggere di lui sfogliando le pagine del mensile Arte o del Venerdì di Repubblica. Si
Saranno i travolgenti LOS LOBOS a intonare “Happy Birthday Summer Jamboree!” dal palco dell’Hawaiian Party on the beach 2019! Il

Senigallia, torna il Festival del Giallo

Dal 18 al 26 agosto 2019 si svolgerà nella spiaggia di velluto VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO, manifestazione organizzata dal Comune di Senigallia in collaborazione con la Fondazione Rosellini per la letteratura popolare.

 

Il festival del noir e del giallo civile ritorna per una settima edizione, la più ricca nella sua storia, con un programma fitto di eventi e ospiti: ci saranno i più importanti autori noir italiani come Maurizio De Giovanni, Gianrico Carofiglio, Giancarlo De Cataldo, Roberto Costantini e Marcello Simoni, oltre alla presenza internazionale dell’autrice inglese Kate Rhodes. A rappresentare la sezione del giallo civile Ilaria Cucchi con l’avvocato ferrarese Fabio Anselmo per presentare il suo libro Federico(Fandango libri) dedicato alle vicende del caso Aldrovandi.

 

Gianrico Carofiglio e Giancarlo De Cataldo per la prima volta insieme su un palco presenteranno in anteprima nazionale la conversazione-spettacolo intitolata Sconvenienti Verità Le inattese ragioni del delittorealizzata in collaborazione con la Fondazione Pordenone Legge. Un altro appuntamento a teatro sarà una messa in scena di e con Laura Curino dell’avventura con cui Pasquale Rotondi salvò numerose opere d’arte tra il 1943 e il 1944.

 

Torna poi come ogni anno la mostra realizzata dalla Fondazione Rossellini, questa volta per festeggiare i 90 anni di vita dei Gialli Mondadori. 

Image

La settima edizione del Festival VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLOsi annuncia come la più ricca di contenuti realizzata fin ora, ricca di spunti di riflessione e soprattutto di grandi protagonisti del panorama letterario italiano. A far da cornice agli incontri e alle presentazioni alcuni luoghi simbolo di Senigallia, a cominciare dalla Rotonda a Mare e nel cuore del centro storico la Rocca Roveresca e il Palazzetto Baviera.

 

Il festival prenderà il via domenica 18 agosto con un omaggio ai novant’anni alla collana editoriale del Giallo Mondadori, cui dobbiamo il termine italiano di “giallo”, di cui parleranno Franco Forte e Gianfranco Orsi. Inaugurerà quindi la mostra Classici del giallo, allestita dalla Fondazione Rosellini presso la Galleria Expo Ex e visitabile fino al 1 settembre.

 

A seguire, presso la suggestiva sede della Rotonda a Mare, si terrà un incontro con la scrittrice britannica Kate Rhodes. Nata a Londra, si è dedicata per anni alla poesia prima di approdare alla narrativa poliziesca. È autrice dell’acclamata serie che vede protagonista la psicologa forense Alice Quentin e il primo romanzo della sua nuova serie, Hell Bay, è stato nominato nel 2018 come romanzo giallo dell’anno.

 

Grandi autori della letteratura noir italiana saranno presenti a questa edizione del festival. Si inizia il 19 agosto, nel cortile della Rocca Roveresca, con Marcello Simoni che presenterà il suo nuovo romanzo L’enigma dell’abate nero (Newton Compton), mentre il 20 agosto ci sarà Gianpaolo Simi con il suo ultimo lavoro Come una famiglia (Sellerio). Lunedì 26 agosto sarà presente anche quest’anno Alessandro Robecchi per raccontare Tempi Nuovi (Sellerio), imperdibile per gli appassionati delle indagini di Carlo Monterossi, e in serata il festival si concluderà a teatro con Maurizio De Giovanni, dai cui libri è stata tratta la serie televisiva di successo I Bastardi di Pizzofalcone, che parlerà dei suoi romanzi gialli ambientati a Napoli tra cui Il pianto dell’alba (Einaudi), volume conclusivo del ciclo del Commissario Ricciardi.

 

Quest’anno grande rilevanza è data al giallo civile, nella sezione della “Valigetta della legalità”, con degli ospiti davvero d’onore: lunedì 19 agosto, al teatro La Fenice, l’avvocato ferrarese Fabio Anselmo, noto per aver assunto la difesa in alcuni dei casi più controversi della cronaca nera nostrana degli ultimi anni, presenterà il suo volume Federico (Fandango libri), dedicato alle vicende del caso Aldrovandi. A discuterne con lui ci sarà Ilaria Cucchi, da anni paladina delle cause civili e della giustizia per tutti.

Mercoledì 21 agosto, all’Auditorium San Rocco, verrà presentato il volume Il caso Mattei: le prove dell’omicidio del Presidente dell’Eni (Chiarelettere), testo che ripercorre con scientificità le vicende del 27 ottobre 1962, quando l’aereo su cui viaggiava Enrico Mattei precipitò nella campagna pavese in circostanze avvolte nel mistero. A condurre l’incontro ci saranno gli autori Sabrina Pisu e Vincenzo Calia, pubblico ministero che fu titolare dell’inchiesta avviata nel 1994 e conclusa nel 2003.

Altro volume dedicato alla cronaca italiana è quello presentato giovedì 22 agostoUccidete Guido Rossa (Castelvecchi), di Donatella Alfonso e Massimo Razzi. Una vicenda forse poco nota ma che ha segnato il punto di rottura nel percorso delle brigate rosse.

 

Sempre il giallo civile sarà protagonista venerdì 23 agosto al Teatro La Fenice, che ospiterà lo spettacolo Salvare l’arte: il capolavoro di Pasquale Rotondi, di e con Laura Curino. Rotondi fu soprintendente delle Marche durante la seconda guerra mondiale e in questi anni riuscì a salvare migliaia di opere d’arte dai saccheggi e dalle distruzioni belliche, il tutto nel più completo segreto, prendendo decisioni difficili, a volte andando contro gli ordini dei superiori e mettendo in pericolo la sicurezza della propria famiglia. Una storia avventurosa e rocambolesca, un monument man italiano che ha contribuito alla tutela del nostro patrimonio, in particolare della regione Marche.

 

Da ultimo, ma sicuramente uno degli eventi di punta del festival, sempre al Teatro la Fenice andrà in scena il 24 agosto in anteprima nazionale la conversazione-spettacolo intitolata Sconvenienti Verità Le inattese ragioni del delitto realizzata in collaborazione con la Fondazione Pordenone Legge che vedrà per la prima volta insieme su un palco i due maestri del noir Gianrico Carofiglio e Giancarlo De Cataldo. I due autori analizzeranno alcuni casi emblematici di cronaca nera italiana dal punto di vista letterario e tecnico, sviscerando la trama del racconto per focalizzarsi sul movente e la causa scatenante di ogni delitto. Un secondo appuntamento con Carofiglio e De Cataldo sarà il 21 settembre a Pordenone nell’ambito della rassegna PordenoneLegge.

 

Evento collaterale del Festival è la mostra Classici del giallo e del noir nell’illustrazione novecentesca in Italia, a cura della Fondazione Rossellini per la Letteratura Popolare ospitata a Galleria Expo Ex dal 18 agosto al 1 settembre. Quest’anno si festeggiano i 90 anni della collana “Libri Gialli” di Mondadori e la mostra intende porvi omaggio esponendo le tempere originali da cui sono derivate le copertine editoriali, la cui è bellezza è stata uno dei segreti del successo della collana. Una vera chicca è rappresentata dai primi libri di Georges Simenon pubblicati in Italia con le loro spettacolari copertine fotografiche d’autore, tra cui alcune realizzate da Robert Doisneau.

 

In occasione di VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO sarà inoltre possibile visitare la Camera Gialla, uno spazio unico nel cuore di Senigallia che contiene e conserva tutti i libri gialli pubblicati in lingua italiana ma anche collezioni altre forme e generi di letteratura popolare, dal giallo alla fantascienza, dal western al fumetto, dal feuilleton al rosa. Sono previste anche visite guidate alla mostra.

 

Su questa settima edizione il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi ha affermato: “Un Festival che continua a crescere anno dopo anno, e che si mostra capace non solo di intercettare i più grandi nomi della scena nazionale, ma anche di dialogare alla pari con esperienze analoghe per promuovere non solo il genere, ma più in generale la lettura. In questo senso, siamo molto orgogliosi della prestigiosa collaborazione che siamo riusciti a stringere con la Fondazione Pordenone Legge, che, ne sono certo, rappresenterà un importante momento di sviluppo per entrambe le manifestazioni

Lo si può leggere di lui sfogliando le pagine del mensile Arte o del Venerdì di Repubblica. Si
Saranno i travolgenti LOS LOBOS a intonare “Happy Birthday Summer Jamboree!” dal palco dell’Hawaiian Party on the beach 2019! Il

Porto Potenza Picena, “Viaggio intorno a casa”

Lo si può leggere di lui sfogliando le pagine del mensile Arte o del Venerdì di Repubblica. Si può sentire di una sua mostra alla Biennale di Venezia o a Palazzo Montecitorio. Oppure lo si può incontrare venerdì alle 18 a Porto Potenza Picenapresso lo spazio MayDay. Lui è il fotografo di Senigallia Lorenzo Cicconi Massi.

“Torno indietro in una strada bianca appena percorsa. Tutto quello che mi era apparso prima, è cambiato. La luce è diversa, il mio punto di vista non è più lo stesso”. Con questa frase l’artista introduce il suo lavoro “Viaggio intorno a casa”, un lungo ed appassionante viaggio nel territorio, che si scopre essere un viatico interiore alla scoperta di sé stesso. La mostra è composta da scatti che raccontano ampi stralci dell’esperienza autorale del fotografo, dai primi lavori degli anni ’90 fino a “le donne volanti” del 2016. Laureato in sociologia con una tesi sul lavoro di Mario Giacomelli, dal 2000 è uno dei fotografi dell’agenzia Contrasto. Il mensile ARTE lo include fra i 10 giovani talenti del nuovo panorama fotografico italiano. I suoi lavori vengono pubblicati dalle maggiori riviste italiane e da alcune testate europee. Nel 2007 è premiato nella sezione “sports features singles” al World Press Photo, con un lavoro sui giovani calciatori cinesi. Venerdì di Repubblica gli dedica la copertina insieme ai colleghi italiani premiati. Nel 2011 è presente alla Biennale di Venezia per il padiglione delle Marche e nel 2017 la sua mostra “le donne volanti” viene presentata alla Galleria Contrasto di Milano e a Palazzo Montecitorio inaugurata dalla allora presidente della camera Boldrini. Oggi sceglie lo spazio espositivo MayDay di Porto Potenza Picena per raccontarsi al pubblico delle sue Marche, in uno scenario raccolto, intimo e personale.  La mostra, realizzata con il patrocinio del Comune di Potenza Picena, resterà aperta fino al 14 luglio, dal venerdì alla domenica, dalle 21 alle 23.

A 10 anni dal successo planetario BAKUGAN® torna con una nuova serie tv e una
Dal 18 al 26 agosto 2019 si svolgerà nella spiaggia di velluto VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO, manifestazione organizzata
Saranno i travolgenti LOS LOBOS a intonare “Happy Birthday Summer Jamboree!” dal palco dell’Hawaiian Party on the beach 2019! Il

I LOS LOBOS a Senigallia per il Summer Jamboree

Saranno i travolgenti LOS LOBOS a intonare “Happy Birthday Summer Jamboree!” dal palco dell’Hawaiian Party on the beach 2019! Il leggendario quintetto di Los Angeles (USA) sarà in esclusiva nazionale a Senigallia (Marche – AN) il prossimo 5 agosto, per festeggiare insieme a decine di migliaia di fan da tutto il mondo, la XX edizione del Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50Info summerjamboree.com

 

Saranno i travolgenti LOS LOBOS a intonare “Happy Birthday Summer Jamboree!” dal palco dell’Hawaiian Party on the beach 2019! Il leggendario quintetto di Los Angeles (USA) sarà in esclusiva nazionale a Senigallia (Marche – AN) il prossimo 5 agosto, per festeggiare insieme a decine di migliaia di fan da tutto il mondo, la XX edizione del Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50.
Il Summer Jamboree 20th Anniversary è in programma dal 31 luglio all’11 agosto, con tre giorni di prefestival (31, 1, 2) ed ha in serbo un caleidoscopio di sorprese.
Dopo il felice esordio della nuova formula per il party Hawaiian style sulla spiaggia, inaugurata l’anno scorso con il grande concerto a pagamento di David Marks (Beach Boys) e Dean Torrence (Jan&Dean) eccezionalmente insieme, accompagnati dalla Surf City Allstars in esclusiva per il Summer Jamboree,quest’anno il rilancio con un altro straordinario concerto all’interno di un evento unico nel suo genere.
Il mix di Rock’n’Roll, Tex-Mex, Country, Folk, R&B, Blues e musica tradizionale Spanish e Mexican proposto dai LOS LOBOS è impareggiabile e semplicemente perfetto per questa speciale festa d’estate.
Quarant’anni sulla breccia senza essere troppo condizionati dalle regole del mercato, i Los Lobos hanno seguito la più classica delle storie americane. Gli inizi in un garage da giovanissimi, la passione, la determinazione, tanto talento e un’occasione d’oro nel 1987: l’interpretazione del brano “La Bamba” per la colonna sonora dell’omonimo film sul cantante Ritchie Valens che l’aveva portata alla consacrazione in una versione rock and roll. Il singolo ha un tale successo che la band schizza in testa alle classifiche statunitensi, britanniche e australiane, conquistando l’Olimpo del Rock and Roll internazionale. Un brano che rappresenta la colonna sonora di intere generazioni.
Dopo 40 anni, la loro energia è intatta e il loro nome conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. La loro musica viene definita “the soundtrack of the barrio”, tanta è la loro capacità di farsi interpreti della vitalità della scena metropolitana e “on the road” americana, rappresentando musicalmente quel melting pot che ne caratterizza la cultura.
Il prossimo 5 agosto, appassionati e curiosi potranno dunque scatenarsi a “bailar la Bamba” a piedi nudi in uno scenario naturale da favola. Negli anni, il Big Hawaiian Party on the beach del Summer Jamboree è diventato uno degli appuntamenti immancabili del Festival, crescendo grazie all’entusiasmo dei partecipanti e al passaparola. Oggi è per antonomasia “il” party sulla spiaggia, specie dopo l’introduzione del nuovo format che lo rende ancora più sicuro e godibile per tutti.
A completare il programma dell’Hawaiian party sono in scaletta altre grandi appuntamenti per una “all nite long” in riva al mare indimenticabile: l’acclamato ritorno nella formazione originale de I BELLI DI WAIKIKI, la House band dell’Hawaiian party GREG, MAX PAIELLA AND THE JOLLY ROCKERSDJ RINGO da Virgin Radio, e da Austin Texas TROPICANA JOE & FELIPE con il loro fantastico “1950s Groovy Tropical Music Set” rigorosamente in vinile.

Il biglietto di ingresso al prezzo Early Bird è di euro 12 fino al 30 maggio (poi passerà a €15). Le prevendite sono già aperte su www.ciaotickets.com

Dopo aver aderito alla scorsa edizione alla campagna EcoCannucce di Marevivo per portare all’attenzione della società civile il tema della plastica usa e getta, il Summer Jamboree adotta un approccio plastic free attraverso l’utilizzo di cannucce e bicchieri biodegradabili.

Il Summer Jamboree è organizzato dalla società Summer Jamboree e sostenuto dal Comune di Senigallia con la collaborazione di Regione Marche e la partecipazione della Camera di Commercio di Ancona e la collaborazione di sponsor privati. Partner etico: Lega del Filo d’Oro.

Dal 18 al 26 agosto 2019 si svolgerà nella spiaggia di velluto VENTIMILARIGHESOTTOIMARI inGIALLO, manifestazione organizzata
Lo si può leggere di lui sfogliando le pagine del mensile Arte o del Venerdì di Repubblica. Si