Fano, ecco gli eventi più attesi dell’estate

Fano si prepara all’estate con una ricca stagione piena di eventi e spettacoli tutti da vivere.  L’offerta fanese promette di far divertire, da giovedì 4 luglio con concerti, spettacoli, festival, eventi enogastronomici e manifestazioni culturali che animeranno tutto il territorio e proseguiranno per tutta l’estate. Appuntamenti che sono l’ideale per scoprire il fascino di una delle città marchigiane più belle e vivaci.

La città di Fano torna a farsi ambasciatrice delle tradizioni culinarie marchigiane con il Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce, evento che ogni anno attira più di cento mila visitatori e che celebra il piatto di pesce tradizionale ed esclusivo della cucina fanese. La manifestazione enogastronomica si svolgerà dal 4 al 7 luglio, sul Lungomare Simonetti, con la XVII edizione. Quattro lunghi giorni dedicati a un grande piatto “povero”, il Brodetto, nato a bordo dei pescherecci e diventato oggi molto richiesto e che si è affermato con numerose varianti sulle tavole dei più rinomati ristoranti gourmet. La Kermesse prevede un ricco cartellone d’incontri, concerti presentazioni, sfide culinarie e degustazioni.

A seguire, dall’8 fino al 14 luglio, la città si trasforma nell’antica Fano romana con la manifestazione Fanum Fortunae – La Fano dei Cesari. Una settimana ricca di eventi, feste, attività che porteranno i fanesi e i suoi visitatori indietro nel tempo con oltre trecento figuranti che sfileranno per le vie del centro storico, accampamenti, mercati dell’epoca romana, rievocazioni, e numerosi giochi e installazioni che coinvolgeranno l’intera città. L’evento culminerà con la spettacolare corsa delle bighe.

Anche Fano partecipa alle iniziative per le celebrazioni dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci, con la mostra “Leonardo e Vitruvio: oltre il cerchio e il quadrato. Alla ricerca dell’armonia. I leggendari disegni del Codice Atlantico” a cura di Guido Beltramini, Francesca Borgo e Paolo Clini. L’esposizione inaugurerà l’11 luglio e resterà aperta fino al 13 ottobre 2019 presso la Sala Morganti del Museo del Palazzo Malatestiano. La mostra celebra il rapporto tra il genio vinciano e l’illustre testo di Vitruvio con alcuni disegni originali di Leonardo provenienti dal leggendario Codice Atlantico conservato alla Veneranda Biblioteca Ambrosiana di Milanooltre a installazioni multimediali. Si tratta di una mostra molto importante poiché è per la prima volta che i preziosi fogli autografi di Leonardo vengono esposti sulla sponda centro-adriatica d’Italia.

Infine, tra gli eventi più attesi dell’anno c’è il Festival Fano Jazz by the Sea che anche quest’anno si conferma un’importante attrattiva turistica ormai consolidata nel territorio fanese. Il festival internazionale Green Jazz di Musica Creativa Contemporanea con i migliori artisti e interpreti del panorama musicale mondiale avrà luogo dal 18 al 28 luglio 2019 all’interno della Rocca Malatestiana. Si alterneranno sul Main Stage, artisti dal calibro di Arturo Sandoval, Joshua Redman Still Dreaming, Knower, Donny Mac Casilin, Paolo Fresu, Giovanni Sollima, The Comet Is Caming, Omar Sosa, Ylian Canizares, GoGo Penguin, Dobet Gnahorè, Enrico Rava e molti altri.

L'originale mostra "ITALIANI AL MARE. MANIFESTI CINEMATOGRAFICI 1949-1999. Dalla Collezione Enrico Minisini", a cura di Andrea
Fano, tiene fede al suo city brand, Città di Vitruvio, nel presentare e celebrare il profondo

Occhiali a forma di cuore, il vezzo pop dell’estate

Gli occhiali da sole sono l’accessorio immancabile di tutti gli outfit estivi. Proteggono gli occhi dalla luce e dal vento, donando maggior personalità al look e una nota di fascino misterioso. Tra quelli più vezzosi in vista dell’estate, tornano di gran moda quelli con le lenti a forma di cuore. Vezzosi, pop e originali, rievocano la maliziosa e sensuale Lolita del film di Stanley Kubrick, ma possono anche sdrammatizzare un look troppo serioso, o renderti la più glam della spiaggia.

Un accessorio che ha conquistato anche le 4 influencers di The Fashion Mob, progetto digitale che vede coinvolte 4 amiche, mamme e imprenditrici digitali, appassionate di moda e tendenze, Nadia La Bella (Asmileplease), Ida Galati (Le Stanze della Moda), Fabrizia Spinelli (Cosa Mi Metto?) e Francesca Romana Capizzi (Don’t Call Me Fashion Blogger).

Gli occhiali a forma di cuore ci hanno conquistato, se ne trovano di ogni genere e colore, adatti per ogni occasione e ogni viso. – Hanno commentato le The Fashion Mob – La loro forma che tende verso l’esterno, dà un’illusione ottica che bilancia le proporzioni del viso, facendo apparire la parte inferiore più piccola e mettendo in risalto gli zigomi, rendendo il tutto armonioso e femminile.”

Come scegliere e quando indossare gli occhiali da sole a forma di cuore:

  • Lenti nere: che abbiano la montatura a contrasto, o nera anch’essa, sono incredibilmente eleganti e ricordano l’icona di stile senza tempo Audrey Hepburn. Raccogliete i capelli in modo ordinato e indossate un abitino semplice e fresco, con una zeppa. Siete perfette per un aperitivo o un cocktail.
  • Montatura fluo: è il must di quest’estate caratterizzata dal prepotente ritorno della moda anni ’90. Rendono l’outfit super trendy, e di certo non passerete inosservate. Il look assume subito una nota di carattere, anche se indossate una canotta e un paio di shorts.
  • Multi color: per la spiaggia, più sono colorati ed eccentrici, meglio è! Passeggiando sul bagnasciuga in costume, saranno gli occhiali l’unica nota distintiva e personalizzante. Un modo per dare brio anche a un look-non look
  • Lenti trasparenti: per uscire la sera dopo cena o per andare a ballare, le lenti trasparenti o con un accenno di colore, sono perfette come cornice per i vostri occhi. Mettete tanto mascara e appena una riga di eyeliner, ed otterrete un look originale e trendy, senza alcuno sforzo.

La crescita globale del fenomeno fast fashion e il progressivo abbassamento del livello qualitativo di
Il Geranio è senza dubbio la star assoluta tra i fiori estivi, con la sua

Geranio Party: Ed è subito estate!

Il Geranio è senza dubbio la star assoluta tra i fiori estivi, con la sua spettacolare fioritura e una vasta gamma di colori vivaci, si fa portavoce dell’energia di un nuovo inizio: quello della bella stagione. Una pianta versatile, semplice da curare e perfetta per creare delle raffinate decorazioni floreali: un must per aggiungere quel tocco in più ad una tavolata tra amici, innamorati oppure in famiglia e ‘accendere’ la festa.

Copyright Pelargonium for Europe

“Effetto wow” con le decorazioni floreali per tavole estive
Gerani racchiusi in mele dorate per una tavola preziosa

“Effetto wow” garantito: le decorazioni da tavolo con Gerani e mele cattureranno sicuramente l’attenzione degli ospiti. Una splendida idea facilmente replicabile, ecco quello che serve: dei fiori di geranio recisi, delle mele, delle provette di vetro per l’acqua, della vernice spray dorata, alcuni fili d’erba d’acciaio decorativi e degli spilli. E ora, vediamo come fare: iniziare rimuovendo i torsoli delle mele, usando uno speciale taglierino per la frutta. Poi, spruzzare la vernice dorata su alcune mele e lasciarle asciugare bene. Inserire le provette di vetro in ogni mela e aggiungere acqua finché saranno piene a metà. Disporre i Gerani recisi nelle provette, decorare le mele con i fili d’erba e fissarli con gli spilli.

Il consiglio in più: abbondare nel numero delle mele per assicurare una resa migliore. Quindi distribuire le creazioni sulla tavola: qua e là, per un effetto più mosso, oppure ravvicinati in una striscia centrale per un effetto ancora più impattante.

Il gioco è fatto!

Copyright Pelargonium for Europe

“Saluti floreali”: i segnaposti bouquet per la tavola personalizzata

Le decorazioni floreali con i nomi degli ospiti sono una splendida alternativa ai soliti segnaposto. Ecco un’idea originale!

Una versione adatta per ogni occasione e che può essere realizzata in pochissimo tempo: avvolgere un fiore di Geranio in un cono di carta e attaccare un cartellino col nome con dello spago, legandolo al centro. Disporlo poi su un piattino. L’effetto finale sarà quello di un piccolo bouquet.

I Gerani recisi resteranno freschi più a lungo se inseriti in provette riempite d’acqua. Consiglio: grazie all’ampia varietà di forme e colori dei Gerani, questi segnaposto floreali possono essere abbinati a qualsiasi ambiente. Per creare un effetto completamente differente, è ideale utilizzare della carta colorata decorata (quella dei pacchetti regalo per esempio, oppure quella degli origami) e del nastro.

DIY ‘out of the box’ per la tavola creativa

I Gerani in fiore in vaso sono un modo semplice e veloce per creare una splendida decorazione floreale. Posizionati in fila al centro del tavolo, sono un ornamento semplice ma accattivante e giocare con le diverse tonalità di colore servirà a personalizzare ulteriormente la tavola.

Un’idea è quella di riutilizzare le lattine vuote trasformandole in vasi originali: un semplice creazione fai-da-te che può essere preparata in pochissimo tempo! Ecco gli step:

1.                 Rimuovere l’etichetta e lavare accuratamente la lattina.

2.                 Piantare i Gerani direttamente nel contenitore e decorarlo a piacere con fiocchi, nastri, o altro a nostro piacimento.

3.                 Et voilà: ora basterà decidere dove sistemare le piante facendosi guidare dall’estro creativo

Consiglio: meglio praticare alcuni fori sul fondo della lattina e prevedere uno strato di drenaggio con ciottoli di argilla, in modo che l’acqua in eccesso possa defluire. L’idea in più potrebbe essere quella di aggiungere delle piccole lanterne realizzate con i barattoli di marmellata oppure di sostituire le lattine con dei vecchi bicchieri in vetro, o delle brocche.

Gli occhiali da sole sono l’accessorio immancabile di tutti gli outfit estivi. Proteggono gli occhi dalla luce