Milano, #GuerradiParole tra studenti e detenuti

Sabato 23 novembre, ore 14.30 (entrata ore 14,00)

Carcere di San Vittore – piazza Filangieri 2

Milano Leggi tutto “Milano, #GuerradiParole tra studenti e detenuti”

I Taste Festivals presentano quest’anno una Special Edition Man’s World | Taste Experience che si svolgerà
Possiamo cambiare il mondo a partire dall’Orto in Condotta Dall’11 al 18 novembre 21 mila
Sono aperte le iscrizioni per la #GuerradiParole l’iniziativa che consegna i “fucili” della dialettica nelle
In programma fino al 9 febbraio presso il nuovo spazio The Warehouse di Milano, la

Festa dell’Orto in Condotta, alunni contro la crisi climatica

Possiamo cambiare il mondo a partire dall’Orto in Condotta
Dall’11 al 18 novembre 21 mila studenti di 860 classi in tutta Italia in azione contro il cambiamento climatico per la festa degli orti scolastici di Slow Food 

Dieci azioni amiche del clima strettamente legate al cibo e all’orto, piccole accortezze da sperimentare a scuola per una settimana attraverso le attività didattiche e il gioco, che possono diventare una pratica quotidiana per tutto l’anno, anche a casa. È questo l’invito all’azione che Slow Food ha rivolto ai 21 mila studenti, dai 3 ai 14 anni, di 860 classi appartenenti a circa 250 plessi in tutta Italia in occasione della Festa dell’Orto in Condotta 2019.

Leggi tutto “Festa dell’Orto in Condotta, alunni contro la crisi climatica”

Livorno – Sabato 7 dicembre 212 allievi frequentatori dell’Accademia Navale di Livorno hanno giurato fedeltà
Sabato 23 novembre, ore 14.30 (entrata ore 14,00) Carcere di San Vittore – piazza Filangieri
Sono aperte le iscrizioni per la #GuerradiParole l’iniziativa che consegna i “fucili” della dialettica nelle
In programma fino al 9 febbraio presso il nuovo spazio The Warehouse di Milano, la

Milano, gara di retorica e rap tra detenuti e studenti

Sono aperte le iscrizioni per la #GuerradiParole l’iniziativa che consegna i “fucili” della dialettica nelle mani di 20 studenti e 20 detenuti assegnando loro il compito di affermare le proprie ragioni in modo pacifico, con un pacato scontro verbale.

Giunta alla IV edizione, l’iniziativa è sostenuta da Toyota Motor Italia e approda per la prima volta a Milano, con la sfida dialettica tra gli studenti dell’Università Statale e i detenuti del carcere di San Vittore. Tema dell’edizione 2019: L’opinione pubblica è il sale della democrazia o il dominio del populismo?

Per partecipare gli studenti devono iscriversi tramite l’università, i detenuti tramite il Carcere. In seguito i due gruppi parteciperanno separatamente a 4 incontri ciascuno dove riceveranno i rudimenti della retorica, oltre alle tecniche del teatro e del rap utili a sostenere il confronto. Gli incontri sono tenuti dall’esperta di retorica e promotrice dell’iniziativa Flavia Trupia, dall’attore e regista Enrico Roccaforte, dal rapper Amir Issaa.

I partecipanti si incontreranno per la prima volta per il match finale che si terrà a Milano nel carcere di San Vittore, il 23 novembre 2019.

“Le gare di retorica – spiega Flavia Trupia, presidente dell’Associazione PerLaRe (Per la retorica) –  hanno la finalità di preparare ad affrontare la vita e il lavoro, contesti in cui è inevitabile confrontarsi con opinioni diverse. Per questo ci rivolgiamo a studenti e detenuti: i primi devono ancora entrare nel mondo del lavoro, i secondi devono, a fine pena, reinserirsi nel lavoro e nella vita. A entrambi si vuole dare un strumento in più che può tornare molto utile”.

La #GuerradiParole è un format registrato e ha vinto il premio Prodotto Formativo dell’Anno 2016.

COME ISCRIVERSI

Gli studenti dell’Università Statale che vogliono partecipare devono mandare un’email a: info@perlaretorica.it, entro il 14 ottobre 2019.

Nell’e-mail dovranno riportare le seguenti informazioni: nome, cognome, facoltà. Sono ammessi gli iscritti a tutti gli indirizzi di studio. Saranno accettati fino a 20 studenti, in base all’ordine dell’invio dell’e-mail.

Livorno – Sabato 7 dicembre 212 allievi frequentatori dell’Accademia Navale di Livorno hanno giurato fedeltà
Sabato 23 novembre, ore 14.30 (entrata ore 14,00) Carcere di San Vittore – piazza Filangieri
Possiamo cambiare il mondo a partire dall’Orto in Condotta Dall’11 al 18 novembre 21 mila
In programma fino al 9 febbraio presso il nuovo spazio The Warehouse di Milano, la

Chieti, 150 alunni del liceo “Gonzaga” per la salvaguardia delle tradizioni culturali e del patrimonio archeologico e paesaggistico

Sono 150 gli alunni che, sabato 15 giugno 2019 (ore 08:30) presso l’aula magna del Liceo Statale “Isabella Gonzaga” di Chieti, racconteranno cinque progetti didattici dedicati al quartiere della città che ospita la loro scuola: La Civitella.

In un evento aperto al pubblico, infatti, si svolgerà la presentazione dei risultati ottenuti dal progetto PON “#adottiAmoLaCivitella“ realizzato nell’ambito dei Fondi Strutturali Europei: Programma operativo nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento”, 2014-2020.

Nell’Anno europeo del patrimonio culturale, il “Gonzaga” di Chieti diretto dalla Prof.ssa Grazia Angeloni ha voluto rendere il quartiere della Civitella un ambiente di apprendimento permanente attraverso “l’adozione spirituale” della zona urbana, comprendente: parco archeologico dell’antica città romana (anfiteatro e rovine attigue, teatro, domus di via Ravizza, reperti esposti nel Museo qui edificato), chiesa di Santa Maria della Civitella, giardino ed edificio dell’ex scuola dell’infanzia di via Ravizza, stradine caratteristiche, piazzette, archi e resti di mura e di porte.

Sotto la guida di 5 docenti esperti coadiuvati da 5 docenti tutor, gli studenti del progetto PON “#adottiAmoLaCivitella“ sono stati sollecitati a decifrare i luoghi sotto diversi punti di vista al fine di renderli più responsabili verso il bene pubblico, che ciascuno è chiamato a rispettare e custodire.

Attraverso questo progetto Pon, il Liceo Statale “Isabella Gonzaga” ha voluto dunque promuovere l’idea di cittadinanza attiva nei suoi studenti, attraverso la sollecitazione alla salvaguardia delle tradizioni culturali e del patrimonio archeologico e paesaggistico.

Gli studenti presenteranno i seguenti lavori al pubblico in sala i seguenti lavori: La Civitella di Chieti: dalle origini all’età romana (Classe III E); #MappiAmo LACIVITELLA (Classe III E); La Civitella di Chieti: dal Medioevo ai nostri giorni (Classe III D); La Civitella di Chieti: gli edifici per spettacoli” (Classe III C); I pionieri dell’archeologia teatina: Zecca e Cianfarani. La nascita del Museo Archeologico Nazionale d’Abruzzo ‘Villa Frigerj’ (Classe IV C).

All’incontro, saranno presenti: il Dirigente Scolastico Grazia Angeloni e le sue collaboratrici Sandra Belli e Polisena Vittorini; il Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi (DSGA), Alessandra D’Alessandro; i docenti tutor: Gabriella VillanteAnnalisa ColecchiaMaria MarulliPaola EspositoSerena Zanni; gli esperti: Arturo Bernava (Presidente della Casa Editrice Chiaredizioni – Il Viandante), Maria Di Iorio (Presidente dell’Associazione Mnemosyne), Simona Petaccia(Presidente dell’Associazione Diritti Diretti Onlus), Patrizia Staffilani (Università “G. D’Annunzio” – DiSPUTer – Chieti) e Mariangela Terrenzio (Educatrice dell’Associazione OltreMuseo); l’ideatrice del Progetto, Maria Rosaria Giannobile, responsabile della gestione dei moduli del Pon assieme ad Angela Passi; la referente della valutazione, Valentina Mammarella.

Livorno – Sabato 7 dicembre 212 allievi frequentatori dell’Accademia Navale di Livorno hanno giurato fedeltà
Possiamo cambiare il mondo a partire dall’Orto in Condotta Dall’11 al 18 novembre 21 mila
Sono aperte le iscrizioni per la #GuerradiParole l’iniziativa che consegna i “fucili” della dialettica nelle
In programma fino al 9 febbraio presso il nuovo spazio The Warehouse di Milano, la

Mostra Fotografica, studenti Accademia di Brera

In programma fino al 9 febbraio presso il nuovo spazio The Warehouse di Milano, la mostra fotografica “Metropoiesi, Visioni di Periferia” curata dagli studenti dell’Accademia di Brera Michele Bonicelli e Giada Lanzotti con la supervisione del fotografo Andrea Boyer, racconta la nascita di un nuovo centro cittadino alle porte della grande metropoli milanese.

Leggi tutto “Mostra Fotografica, studenti Accademia di Brera”

Possiamo cambiare il mondo a partire dall’Orto in Condotta Dall’11 al 18 novembre 21 mila
Sono aperte le iscrizioni per la #GuerradiParole l’iniziativa che consegna i “fucili” della dialettica nelle
Dall’8 settembre 2019 al 6 gennaio 2020 il Museo d’arte della Svizzera italiana presenta l’esposizione William