Museo Bagatti Valsecchi (MI), tornano le Favole

Condividi

Tra intrepide fanciulle, uccelli incantati e terribili streghe:
con le Favole al Museo un viaggio nei racconti popolari russi

Sabato 30 novembre, 14 e 21 dicembre

Con due famosi racconti della tradizione popolare russa, tornano ancora una volta le Favole al Museo, rassegna del Museo Bagatti Valsecchi dedicata ai più piccoli e giunta oramai alla XV edizione. Tre appuntamenti realizzati in collaborazione con BezoarT, il 30 novembre, 14 e 21 dicembre, dove storie incantate e intrepidi personaggi guidano i giovani ascoltatori in paesaggi lontani e senza tempo. Straordinaria novità di quest’anno è la colonna sonora realizzata appositamente per i tre spettacoli: Michele Fabbri, sempre della compagnia BezoarT, accompagnerà il racconto con violino, flauto, chitarra, voce e percussioni.

Per l’edizione 2019 la compagnia BezoarT ha scelto due famosi racconti della tradizione popolare russa: fanciulle coraggiose, uccelli incantati e terribili streghe trasformano l’atmosfera dei tre pomeriggi al Museo, portando adulti e bambini nel magico mondo fiabesco. Due percorsi di iniziazione e crescita che immergono il pubblico nel magico mondo delle fiabe, tra boschi impenetrabili e meravigliose città dalle cupole d’oro. Il 30 novembre e il 21 dicembre, la storia di Finst, falco lucente diventa protagonista nel grande salone d’onore, per cedere il posto a La bella Vassilissa il 14 dicembre.

Vista la grande affluenza nelle precedenti edizioni, si consiglia vivamente la prenotazione.

 

Cultura e Società Marche News

Laterza: weekend di cultura ad ASCOLI PICENO

Condividi

CondividiVenerdì 22 e sabato 23 ottobre 2021 si svolgerà ad Ascoli Piceno la festa per i 120 anni della casa Editrice Laterza, tra i maggiori e rilevanti marchi editoriali italiani, che del 1901 ha fatto della diffusione della cultura e del sapere il suo fulcro e obiettivo. Era il 10 maggio del 1901 quando il […]

Leggi tutto
Cultura e Società Marche News Scienza e Tecnologia

Da Numana a Dubai per la copertura della “promenade” a Expo

Condividi

CondividiSi chiama i-Mesh la giovane azienda marchigiana che ha realizzato la copertura della promenade di Expo 2020 Dubai. 2,7 km di tessuto tecnico per l’architettura – per una superficie totale di 52.500 mq – realizzato in Italia: un materiale tessile high-tech e green, risultato più performante, più sostenibile, più versatile per il clima locale. Il […]

Leggi tutto
Cultura e Società Intrattenimento Macerata Marche News

Macerata: Genius Loci il 21 ottobre da Verde Caffè

Condividi

CondividiIl prossimo appuntamento di Genius Loci, il progetto vincitore del bando della Regione “Marche, dalla vigna alla tavola”, è in cartellone per il 21 ottobre da Verde Caffè in corso della Repubblica. I piatti proposti saranno accompagnati dai vini delle aziende agricole Bastianelli (Igp Marche bianco, Passerina), La Valle del Sole (Offida, Pecorino Docg) e […]

Leggi tutto