Archivi tag: Sport

Cosmofarma Exhibition 2024, l’importanza di una regolare attività fisica

In un’edizione fortemente centrata sul valore della persona, non poteva mancare un’area della fiera completamente dedicata alla promozione del benessere attraverso lo svolgimento di una regolare attività fisica. Si presenta con un format sempre più ricco la Sport Zone e Benessere di Cosmofarma Exhibition 2024, dal 19 al 21 aprile a BolognaFiere. Uno spazio, all’interno del padiglione 26, attirerà l’attenzione dei professionisti del settore e dei visitatori per diffondere la cultura del wellness. Si tratta di un’area espositiva alla presenza di tutte le realtà che ruotano attorno al mondo dello sport, ma anche incontri con esperti, consigli, partecipazione di atleti professionisti, tra tutti il campione olimpico Jury Chechi, e tante sessioni pratiche con esercizi per aumentare la consapevolezza degli stessi farmacisti sul proprio benessere psico-fisico ed essere così sempre più di supporto per i pazienti-clienti.
Nella Sport Zone e Benessere infatti ci sarà un’area Experience dove già a partire da venerdì 19 aprile alle 11 sono in programma diverse sessioni di attività per il corpo e la mente: dal vinyasa yoga al soft fitness, dalla mindfulness al mental training. Stare bene con sé stessi, lavorare per trovare il proprio equilibrio è un esercizio quotidiano, complesso, stimolante che diventa un messaggio potente da trasmettere a chi entra in farmacia e chiede consigli. L’obiettivo è offrire al farmacista strumenti e conoscenze per perfezionare la propria preparazione in un approccio alla salute che vuole essere globale. In farmacia infatti sempre più spesso vengono realizzati reparti dedicati agli sportivi, professionisti, dilettanti, amatoriali con le ultime novità di prodotto in ambito alimentare, integratori, medicamenti, dispositivi di ultima generazione, servizi e contenuti per chi vuole mantenersi in forma.
Tanti gli argomenti che verranno trattati: stimolazione muscolare a bassa frequenza, tecarterapia, la scelta dei tutori in farmacia, microbiota come chiave per la salute e la felicità, consulenza nutrizionale, supplementazione, i benefici dell’alpinia galanga, dei nitrati e della barbabietola.
Venerdì 19 aprile alle 14.30, ospite d’eccezione sarà Juri Chechi campione olimpico e medaglia d’oro agli anelli ad Atlanta nel 1996. Porterà la sua esperienza di atleta intervenendo al focus: “La cultura dell’integrazione nello sport: nutrienti e benefici per benessere e performance”, insieme al dottor Alessandro Manca, Named Group.
Lo sport è protagonista a Cosmofarma Exhibition anche nella Nutraceutical Conference di sabato 20 aprile alle ore 10, padiglione 29, quando insieme ai massimi esperti del settore, tra cui il prof. Arrigo F.G. Cicero, presidente Società Italiana Nutraceutica, si aprirà un confronto sull’ “Integrazione per l’attività motoria in farmacia: opportunità e accorgimenti”. Tanto ci sarà da scoprire sul ruolo di aminoacidi, vitamine, antiossidanti per il benessere del corpo e della mente, prima e dopo l’esercizio fisico. In programma anche approfondimenti tecnici, con “i consigli del farmacista” in collaborazione con Eugenio Genesi e Alessandro Gardini, titolari di farmacia specializzati in integrazione e reparto sportivo.

Lo Sport

Lo sport (Sport)

1. Attività fisica: Un’attività che richiede sforzo fisico.
2. Squadra: Un gruppo di persone che giocano insieme.
3. Campionato: Una competizione tra giocatori o squadre per determinare il migliore.
4. Pallone: Una palla utilizzata in sport come il calcio o il basket.
5. Vittoria: Il risultato di essere il vincitore di una gara o competizione.
6. Sconfitta: Il risultato di essere il perdente di una gara o competizione.
7. Allenatore: Una persona che addestra gli atleti in una particolare disciplina sportiva.
8. Giocatore: Una persona che partecipa a una gara sportiva o attività fisica.
9. Gara: Una competizione tra persone o squadre.
10. Fitness: Lo stato di essere in buona forma fisica.

Domande
1. Qual è il tuo sport preferito?
2. Quale attività fisica fai per tenerti in forma?
3. Preferisci praticare sport in squadra o individualmente?
4. Hai mai partecipato a un campionato sportivo?
5. Preferisci gli sport all’aperto o al chiuso?
6. Hai mai assistito a una partita di sport dal vivo?
7. Che emozioni provi quando giochi a uno sport o guardi una partita?
8. Qual è il tuo giocatore o squadra preferito?
9. Qual è stata la tua più grande vittoria sportiva?
10. Qual è la tua opinione sull’importanza del fitness nella vita quotidiana?

Radio Deejay fa ballare il popolo degli sciatori

Quinta tappa per il Vertical Winter Tour, l’evento itinerante – giunto alla quattordicesima edizione – che toccherà 9 località sciistiche italiane per un totale di 19 giorni di puro divertimento sulla neve.

Grande novità è l’esordio di Nissan e-POWER come title partner: e-POWER è il propulsore elettrificato brevettato da Nissan, dal funzionamento semplice e rivoluzionario. C’è un motore elettrico che muove le ruote della vettura e un motore termico che produce energia. Il nuovo Nissan X-Trail e-POWER è scattante e silenzioso come un veicolo elettrico, ma senza ricarica alla spina. Infatti, basta fare il pieno di benzina per viaggiare in elettrico per 950 chilometri. Il motore termico è molto efficiente grazie al rapporto di compressione variabile, un altro brevetto Nissan, e si accende solo quando è necessario ricaricare la batteria, garantendo così bassi consumi e basse emissioni. Sul nuovo Nissan X-Trail è disponibile anche un ulteriore brevetto Nissan, si chiama e-4ORCE ed è il sistema di trazione integrale pensato per motori elettrificati.

Dopo il grande successo della tappa inaugurale di Cervinia, di quella di San Martino di Castrozza, di Andalo e di Alleghe è la volta di Canazei (TN / 15-16 febbraio), per poi toccare Prato Nevoso, Aprica, Pila … con un format di successo che ha raggiunto quota 26 edizioni (14 invernali, 11 estive e una “Urban” in primavera!) e che fa divertire e rilassare decine di migliaia di persone sulle piste da sci di tutta Italia.

Canazei, situato a 1465 metri s.l.m., è uno dei centri turistici più apprezzati della val di Fassa. Questo paese ha saputo dosare sapientemente l’interesse per lo sviluppo turistico con la dedizione verso le proprie tradizioni, e il risultato ottenuto è stato un centro rinomato, che attira numerosi villeggianti e che è sede di eventi internazionali. Canazei, che sorge in una conca verdeggiante, circondata da secolari pendii boschivi, fa parte del Dolomiti Superski, un grande carosello sciistico, e dal paese potrete raggiungere 4 comprensori, il Belvedere, il Ciampac, il Col Rodella e la Marmolada.

Sport, Music and Fun è anche nel 2022-2023 il filo conduttore dell’evento, un format in grado di intrattenere un pubblico molto vasto, dai ragazzi agli adulti, con un bellissimo villaggio sulla neve di 900 mq ad ingresso totalmente libero e gratuito (orario 9-16:30) e tantissime attività da svolgere dalla mattina al pomeriggio inoltrato.

Il media partner sarà ancora una volta Radio Deejay, che in ogni tappa porterà i propri Talent sul palco del Villaggio e che a Canazei vedrà la partecipazione di Chicco Giuliani (giovedì 16 febbraio dalle 15): dopo gli esordi nelle emittenti locali bolognesi, Chicco è stato al microfono di tante altre radio in giro per l’Italia prima di approdare a Radio Deejay. Chicco ha collaborato con QN-Quotidiano Nazionale e con l’agenzia di stampa AdnKronos; come dj e produttore, invece, le più recenti stagioni professionali e (soprattutto) balneari, le ha vissute a Riccione, suonando in molti club rivieraschi di riferimento. È in diretta tutte le sere dalle 00 alle 02,00 con il programma Nightcall.

A riscaldare gli ospiti tutti i giorni dalle 15:00 alle 16:30 ci penserà la cioccolata calda di Vanini, premium brand di ICAM Cioccolato, azienda lecchese fondata nel 1946 e oggi leader nella produzione di cioccolato. Sempre presso lo stand Vanini, inoltre, sarà possibile partecipare ad un divertente quiz a premi all’insegna della sostenibilità – fattore identitario per ICAM, che si impegna a rispettare i cicli naturali della filiera e a instaurare rapporti etici con tutti i lavoratori – e degustare le mini-tavolette di cioccolato fondente monorigine peruviano Bagua. Un cacao unico, primitivo perché risalente alla cultura dei Maya ma sorprendentemente innovativo nel profilo aromatico e nei numerosi accostamenti che conquisteranno tutti i palati, anche i più esigenti.

Ricola, partner storico del Tour, invita sciatori e non sotto il suo igloo ad assaporare la bontà delle uniche e originali caramelle con 13 erbe alpine svizzere e le gustose tisane alle erbe, sempre coltivate con metodi naturali sulle Alpi Svizzere. Sarà inoltre possibile cimentarsi in un gioco di abilità “Lancia la pallina, fai centro e scopri perché Ricola è l’Originale”, per scoprire tutta l’Originalità di Ricola.

Tra i protagonisti delle 9 tappe anche l’immancabile Amaro Lucano, l’ingrediente perfetto per ogni evento legato al divertimento. Il celebre amaro di Pisticci sarà presente all’interno dell’Area Village con uno stand personalizzato, dove gli sciatori e amanti della montagna potranno concedersi una pausa di puro relax e degustare il prodotto servito nella nuova versione perfect serve: rigorosamente ghiacciato. Tutti i visitatori potranno inoltre partecipare alle attività Lucano previste ogni giorno e vincere i gadget personalizzati messi in premio.

Ventura, protagonista dell’healthy food, sarà per la prima volta official partner del Tour, offrendo a tutta la community una selezione di mix funzionali a base di frutta secca, essiccata e cioccolato. Per fare il pieno di Bontà e Benessere sulla neve e dare energia al divertimento!

Presente per la prima volta anche Actimel, l’alleato del sistema immunitario, che con il suo shot piccolo fuori ma forte dentro, sarà a fianco degli sciatori per aiutarli ad affrontare le sfide sulla neve sin dal primo mattino. Actimel avrà uno stand personalizzato all’interno dell’area village, dove partecipando alle diverse attivita proposte, i visitatori avranno l’opportunità di vincere ogni giorno dei gadget.

Elan e Blossom Skis saranno i partner per le prove sci mentre Hyra vestirà come di consueto tutto lo staff del Vertical.

Vertical Tour vive anche sui social, con una copertura costante su Facebook e Instagram, per seguire l’evento è sufficiente utilizzare l’hashtag #verticaltour.

Marco Toro, Presidente e Amministratore Delegato di Nissan Italia, ha dichiarato: “Il 2022 è stato un anno eccezionale per Nissan, che ha visto il lancio di 5 nuovi modelli elettrificati, tra cui il nuovo Nissan X-Trail, l’unico SUV elettrificato 7 posti della sua categoria. Una vettura pensata per la famiglia e per l’avventura, equipaggiata con le tecnologie esclusive Nissan e-POWER ed e-4ORCE. Il Vertical Winter Tour è un’occasione straordinaria per far conoscere la nostra vettura agli amanti della montagna, che possono trovare in Nissan X-Trail il compagno di viaggio ideale.”

“Siamo davvero lieti di lanciare questa edizione nr 14 del Vertical Winter Tour – conclude Flavio Gallarato, patron e organizzatore dell’evento e CEO di Event’s Way – Si tratta del format con cui abbiamo iniziato nel 2008 e che sta per diventare, per così dire, maggiorenne. Anche quest’anno abbiamo tantissimi partner e sostenitori e ci aspettiamo presenze importanti in tutte le tappe che faremo: attendiamo tantissimi sciatori e non nel nostro Vertical Village per ristorarli, rilassarli e farli
divertire!”.

Calendario 2023:

15 – 16 FEBBRAIO ’23 CANAZEI (TN)

18 – 19 FEBBRAIO ’23 PRATO NEVOSO (CN)

25 – 26 FEBBRAIO’23 APRICA (SO)

04 – 05 MARZO ’23 PILA (AO)

11 – 12 MARZO ’23 FOLGARIDA MARILLEVA (TN)

E’ marchigiano il blogger sportivo dell’anno 2022

E’ marchigiano il blogger sportivo dell’anno 2022. Il giovane Daniele Bartocci ha vinto nei giorni scorsi il premio ‘Blog dell’Anno 2022’, giunto alla sua sesta edizione. Si tratta del riconoscimento più importante in materia di qualità e contenuti per i blogger sportivi italiani, istituito da Superscommesse.it, comparatore in Italia di quote per le scommesse sportive. Durante l’anno 2022 settecento blogger a livello nazionale sono stati scelti e poi sottoposti all’autorevole giudizio del popolo del web. Utenti online e appassionati di sport, che ogni giorno navigano sulla grande rete del web alla ricerca di notizie, hanno votato i migliori, premiando i blogger italiani che si sono contraddistinti nell’ambito dell’informazione sportiva. Per la seconda volta nella storia del premio, il riconoscimento di miglior Blog dell’Anno va a un marchigiano. Daniele Bartocci, già vincitore del titolo miglior blogger sportivo nel 2020, succede nell’albo d’oro del premio al blogger romano Matteo Schiavone (Nati Sportivi.it – vincitore edizione 2019), Passione Premier, il blogger pontino Cristian Vitali (Calciobidone) e Cricket Italia. Nel corso degli anni hanno ottenuto onorevoli piazzamenti blog importanti come Gazzetta dello Sport – dal 15 al 25. La consegna del trofeo al giornalista marchigiano Daniele Bartocci è prevista a inizio 2023 a Roma, molto probabilmente all’interno di un interessante convegno sportivo dedicato al quale hanno partecipato in passato anche giornalisti del calibro di Xavier Jacobelli e Ugo Russo. L’annata 2022 termina al meglio per il giornalista Daniele Bartocci, ideatore anche di un proprio blog con giudizi e analisi sul mondo sportivo. Oltre al premio ricevuto a inizio ottobre ‘Food&Travel Awards’ riservato alle eccellenze italiane del panorama food, Daniele Bartocci la scorsa settimana è stato eletto nella classifica dei migliori 10 professionisti italiani food&beverage (Bar Awards) impegnati nello sviluppo di un brand nel canale Horeca, vincendo in questi mesi altri premi come il Renato Cesarini e il premio sportivo Overtime. Nei giorni scorsi, dopo aver ideato la Pizza Cheddira in onore del bomber marchigiano del Marocco, il giornalista e volto tv del talent-show King of Pizza Daniele Bartocci è stato ospite di Sportitalia (canale 60) nel programma condotto da Jolanda De Rienzo, insieme all’ex bomber del Napoli ‘Pampa’ Sosa.

Nelle Marche Vezzali premia il Ciclismo Csi

In tono minore, con il lutto nel cuore in giorni difficilissimi per le Marche, hanno comunque tagliato il traguardo i duecento iscritti ai campionati nazionali di Ciclismo su strada e Cronometro CSI, evento inserito all’interno della campagna #BeActive, in occasione della Settimana Europea dello Sport, in programma dal 23 al 30 settembre.

Osservato il minuto di raccoglimento in memoria delle vittime del tremendo nubifragio che ha colpito l’anconetano, a Rubbianello di Monterubbiano (FM), la crono individuale è stata la prova d’apertura. Oltre sessanta i ciclisti che hanno coperto i 9,5 chilometri di gara, nella valle dell’Aso, da Rubbianello a Piane di Ortezzano. Nella corsa contro il tempo sono stati 11 i campioni premiati con la maglia tricolore, due donne e nove uomini. Tra loro ben 6 marchigiani (cinque fermani e un maceratese), quattro laziali (due romani e due pontini) e un pugliese, di Foggia.

Sempre a Rubbianello di Monterubbiano, sono stati assegnati i titoli della cronometro a coppie, che ha visto primeggiare al traguardo cinque categorie in questa specialità

I due portacolori della Free Bike Team Foggia, Notarangelo e Troiano, hanno fatto segnare il miglior tempo assoluto chiudendo la prova in 24′ 58″. Alle loro spalle la coppia Marocchi – Carlesso (Team Leonessa) che ha fatto registrare un ottimo 26′ 11″ e in terza posizione assoluta il duo Trevisan – Micheletti (Olimpica Dossobuono) che ha chiuso invece con 26′ 36″.

Traguardo vista mare, per i dodici neo campioni nazionali CSI della prova su strada che domenica mattina si è disputato sul circuito di 15 km in quel di Porto Recanati. Innanzi al Mare Adriatico, le tre diverse partenze in programma nella terza ed ultima giornata tricolore del CSI, hanno sancito la vittoria di dodici ciclisti. Nei tre podi donne, vincono ancora le due campionesse fermane della New Mario Pupilli, insieme ad un’atleta abruzzese, mentre nelle nove categorie maschili sprintano due ruote bresciane, due pugliesi, un campione è tesserato del Csi Latina, ed immancabili i 4 bikers locali, due anconetani, ed uno a testa per i comitati di Macerata e Fermo saliti sul gradino più alto del podio. A premiarli, assieme al presidente del Csi Marche, Giacomo Mattioli ed al Coordinatore dell’Attività Sportiva del Csi Carmine Di Pinto, è stata la Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio con delega allo sport, Valentina Vezzali che non ha voluto mancare a questo importante appuntamento sportivo nella sua regione.

“Lo sport in questi anni di pandemia ha saputo essere un modello da seguire – ha detto l’ex campionessa del fioretto – e lo è anche questo esempio di questi ciclisti sportivi del Csi, che preparano le gare giorno per giorno. Da marzo 2021 ho lavorato perché tutti i cittadini possano godere dell’attività sportiva e affinché lo sport sia di tutti e per tutti e non sia solo quello delle medaglie olimpiche. Martedì 20 settembre arriverà in Senato il decreto correttivo alla riforma del lavoro sportivo, per risolvere i problemi della riforma già segnalati anche dal CSI e per dare pari dignità ai lavoratori dello sport. In un anno e mezzo grazie alla collaborazione di tutti è stato possibile dare compimento a una riforma che altrimenti il 1 gennaio sarebbe stata vanificata”.

Arbitro marchigiano con gli Azzurri agli World Games di tiro alla fune

Gli Azzurri del tiro alla fune sono pronti a spiccare il volo per la sfida sul tetto del mondo degli World Games in programma, fino al 17 luglio, a Birmingham, in Alabama.

La rappresentativa italiana, che vestirà i colori della FIGeST, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, decollerà lunedì prossimo dall’aeroporto “Marco Polo” di Venezia con volo diretto per gli Stati Uniti d’America.

A guidarla ci saranno Fabio Marongiu, presidente di specialità, Alfredo Dalle Luche, responsabile della Nazionale indoor, e Guido Bellinazzi, responsabile della Nazionale outdoor, che è anche coach del team italiano e che è stato affiancato in questo suo ruolo da altri due coach: Giorgio Rizzante e Stefano Verardo.

Tra i convocati, uomini e donne, figurano: Samanta Becucci, Chiara Berto, Elvis Bortolin, Leonardo Buffolo, Alberto Calandro, Nicola Cappelletto, Andrea Cia, Laura Dal Pont, Simone De Rossi, Denise Ivan, Denis Masiero, Elia Michelin, Cristian Ropele, Lisa Sanson, Marco Santarossa, Nicolò Silvestri e Mauro Tonetto.
L’appuntamento mondiale, che richiedeva le qualifiche di accesso allo scorso mondiale, vedrà scontrarsi le cinque squadre più forti al mondo. Il via alle competizioni giovedì 14 luglio nella 640kg senior mentre sabato 16 luglio gli atleti di casa nostra dovranno vedersela nella mix 580kg con i team da battere.

Per l’occasione l’arbitro internazionale Andrea Nasso, marchigiano commissario del settore arbitri e giudici del tiro alla fune e fiore all’occhiello del settore, ricoprirà l’incarico di responsabile della fase della pesatura.

E’ la prima volta che gli Azzurri prendono parte agli World Games. Dopo questo primo appuntamento sul tetto del mondo, dal 14 al 18 settembre ci si ripeterà per i Campionati Mondiali di Holten, nei Paesi Bassi.