A Roma l’eros torna in tavola

L’autunno romano ha il profumo, i colori, i sapori di Erotic Lunch. Al Rumah | Largo venue (Via Biordo Michelotti 2) torna l’appuntamento con il piacere estremo dei sensi: un’esperienza attenta ai particolari che diventa strada maestra verso la perdizione più assoluta. Sabato 26 ottobre, alle ore 20.30, la trilogia di Erotic Lunch ripropone il suo primo spettacolo, i Cinque Sensi. Guardare, toccare, ascoltare, gustare, annusare: sarà un’esperienza sublime che sfiorerà l’orgasmo multisensoriale.

Il cibo e la sensualità passano attraverso le stesse strade, a condurci gli odori che ci emozionano, a illuminarci il fuoco che cucina lentamente i bocconi migliori e le nostre passioni, a salvarci il piacere del palato e della vista, tra luci soffuse e sfumature di colori.

Ogni portata danza con un senso diverso, tra cibi che si mangiano con le mani, pietanze che stuzzicano il gusto. Si aggiungono le esplosioni di profumo, mentre il trionfo della vista e il solleticamento dell’udito condiscono ogni ingrediente.

Cinque Sensi” è lo spettacolo più intimo della trilogia firmata Erotic Lunch, ideata e diretta da Senith: accanto al cibo, le performance d’arte, la poesia, la musica e il teatro degli artisti Dylan, Electra, Senith e Jeannie Nitro, nuova performer della famiglia Erotic Lunch. La drammaturgia del gusto sarà invece curata dalla chef Mamma Laura, anche lei alla sua prima collaborazione con l’iniziativa e, spinta dalla curiosità dell’intima connessione tra eros e cibo, da qualche tempo ha deciso di conoscere l’affascinante mondo della cucina afrodisiaca e di collaborare a eventi e workshop a tema erotico.

Gli altri appuntamenti della Trilogia si terranno il 30 novembre con “I frutti del peccato” e il 21 dicembre con “Afrodisia”. Biglietto d’ingresso €35 (previste promo gruppi min. 6 persone). E’ consigliabile la prenotazione.

Anche quest’anno la basilica di San Camillo celebra la solennità dei defunti con un REQUIEM
L’automazione integrata è il risultato principale di quella che viene chiamata «l’economia dei dati». Organizzando

Erotic Lunch, nel giardino del Rumah a Roma

Uno spettacolo surreale che stuzzica i sensi, in una calda serata romana. Guardare, toccare, ascoltare, gustare, annusare: tutto sarà diverso da come appare, per un pieno piacere che partirà dai dettagli per arrivare a un orgasmo assoluto. Venerdì 19 luglio, alle ore 21.00, ultimo appuntamento con la trilogia di Erotic Lunch con “I Cinque Sensi”. Nel bellissimo giardino all’aperto del Rumah | Largo venue a Roma, un’esperienza che porterà alla perdizione tra performance d’arte e cibo. La ricerca del godimento condurrà al peccato, la sensualità all’eccitazione della vista e del palato. “I cinque sensi”, il primo appuntamento nato dell’Erotic Lunch, accosterà il cibo ai profumi, l’udito alle immagini, per un’esplosione di seduzione. Ogni portata si misurerà con un senso diverso e così le mani diventeranno posate d’eccezione, l’olfatto e il gusto condurranno all’estremo turbamento, le orecchie e gli occhi saranno speciali strumenti di piacere. Il fuoco cucinerà lentamente i bocconi migliori come fossero passioni, mentre le performance d’arte condurranno a un turbinio di esperienze travolgenti.

Una cena spettacolo che intreccia un convivio di cinque portate a momenti di teatro, reading, bodyart, poesia, musica, per un’esperienza multisensoriale dai tanti particolari. Il progetto artistico e la regia sono a cura di Senith, la drammaturgia collettiva e performer sono degli artisti Daina, Dylan, Electra, Senith, mentre la drammaturgia del gusto, totalmente gluten free, è affidata alla chef Elena Dal Forno. Biglietto d’ingresso € 35 (previste promo gruppi min. 6 persone). E’ consigliabile la prenotazione, inviando un messaggio dalla pagina Facebook di Erotic Lunch o via mail a eroticlunch.dinner@gmail.com

Maxi installazioni fotografiche, performance di danza e una mostra con 15 scatti d’autore per combattere
L’autunno romano ha il profumo, i colori, i sapori di Erotic Lunch. Al Rumah |
Anche quest’anno la basilica di San Camillo celebra la solennità dei defunti con un REQUIEM
L’automazione integrata è il risultato principale di quella che viene chiamata «l’economia dei dati». Organizzando

A Roma torna il piacere dei sensi con la trilogia di Erotic Lunch

Torna a Roma l’appuntamento col desiderio sfrenato e la perdizione assoluta. Cibo e arte in un gioco lussurioso che regala un orgasmo dei sensi. Il 24 maggio, alle ore 20.30, al Rumah | Largo venue, “Afrodisia”, uno dei tre eventi della Trilogia di Erotic Lunch. Una serata in cui nulla sarà come sembra: pozioni magiche e incantesimi accompagnano cibi che stuzzicano il piacere per portare alla corruzione sensuale. L’Erotic Lunch, progetto artistico di Senith che ne cura anche la regia, intreccia una cena di cinque portate a performance d’arte, teatro, reading, clownerie, danza, burlesque, pittura: un’esperienza multi-sensoriale attenta ai particolari, perché sono i dettagli a regalare il piacere più estremo. Perché nessun cibo è afrodisiaco in sé, è il racconto che se ne fa a renderlo via maestra per un godimento totalizzante. Gli artisti Alice Moon, Dylan, Electra, Marlene T e Senith diventeranno guide speciali di un’esperienza che coinvolgerà la vista, il palato, il tatto in un turbinio di passione. I profumi e le parole saranno i condimenti speciali per un appagamento che lascerà stravolti e avvolti. La drammaturgia del gusto sarà curata dalla chef Elena Dal Forno, i cui piatti si trasformeranno negli elementi sopraffini per la soddisfazione massima di ogni più intimo desiderio.

Gli altri appuntamenti della Trilogia si terranno sempre al Rumah  il 28 giugno con “I Frutti del Peccato” e il 19 luglio con “I cinque sensi”.

L’autunno romano ha il profumo, i colori, i sapori di Erotic Lunch. Al Rumah |
Anche quest’anno la basilica di San Camillo celebra la solennità dei defunti con un REQUIEM
L’automazione integrata è il risultato principale di quella che viene chiamata «l’economia dei dati». Organizzando