Mer. Mag 29th, 2024

Al via a Zurigo l’ottava edizione di FOOD ZURICH

di IN DIES Ago30,2023 #cibo #food #Zurigo

Al via tra pochi giorni a Zurigo l’ottava edizione di FOOD ZURICH! l’ormai classico appuntamento dedicato al gusto, ai prodotti, alle ricette e in generale a tutte le novità legate al settore dell’alimentazione. Dal 7 al 17 settembre, la città elvetica ritorna ad essere il principale hotspot culinario europeo, un luogo di ritrovo per intenditori, curiosi e famiglie. In questo 2023 il tema guida sarà “Culinary Future”, ovvero il futuro dell’alimentazione, un domani sicuramente complesso, ma reed pieno di possibili stimolanti e soluzioni innovative.

Cosa ci aspetta nell’ambito dell’alimentazione sostenibile? Questo definisce la vera sostenibilità e come avviene se si ottiene una salute ottimale attraverso l’alimentazione? Domande apparentemente semplici che ci si porrà durante l’evento ea cui si cercherà di dare risposte molteplici che saranno comunque tutte interessanti. I più di 160 eventi in città Durante gli undici giorni, caratterizzeranno l’ottava edizione di FOOD ZURICH! riempiendo di progetti gastronomici “visionari”, ambiziose start-up, soluzioni avveniristiche, contenuti, colori, sapori e profumi il centro della città.

Per discutere e dare delle risposte alle domande sul futuro dell’alimentazione, quest’anno gli eventi saranno organizzati prendendo in considerazione 10 diversi temi.

1. VEGETALE : oggi “vegetale” non significa più rinuncia e sostituzione, ma una cucina ottima, moderna, saporita, sostenibile e creativa.

2. RISPARMIO ALIMENTARE : circa un terzo del nostro cibo va perso o sprecato nel suo percorso dal campo al piatto. Foodsave è un movimento che mira a ridurre lo spreco alimentare e dare un contributo significativo al cambio di modo in cucina mangiamo e consideriamo.

3. NEW IDEA : il mondo si rivolge a Zurigo in attesa di innovazioni anche in ambito alimentare. Solo all’ETH (Politecnico di Zurigo) più di 65 team stanno studiando temi legati alla nutrizione. Creativo e pionieristico è ciò che rende Zurigo il posto ideale per trovare soluzioni per il futuro.

4.BIANCO : il bianco è molto di più di un colore, è una tela per la creatività, un punto di partenza e una fonte di ispirazione nella sua forma più pura. Il bianco attraversa il mondo culinario in molte sfaccettature, sia esso farina e burro, asparagi e cavolfiore, una tavola imbandita in bianco o vino bianco.

5.INNOVAZIONE : il panorama gastronomico è in continua evoluzione. Nuove tecniche e processi stanno cambiando il modo in cui mangiamo e gustiamo il cibo. Dai sostituti della carne di origine vegetale, al latte di alghe, ai nuovi metodi di lavorazione o confezionamento.

6.FUORI DALLA BOTTIGLIA : pensiero “fuori dalla bottiglia”! Bevande con poco o nessun alcol, succhi, liquidi fermentati o sidro, ispirano tutti coloro che vogliono evitare l’alcol. Ma non solo, sono in crescita e vermouth, gin, seltzer, vino naturale e cocktail. Per non parlare dei microbirrifici, acid birre e, infine, zia dà birraie.

7. NUOVA GENERAZIONE : il futuro appartiene a giovani chef locali e ai nuovi arrivi in ​​città, che presentano tecniche rivoluzionarie, vecchie ricette rivisitate, pop-up fantasiosi e nuovi concetti gastronomici, mostrando come e cosa mangeremo in futuro.

8. RADICALMENTE LOCALE : la globalizzazione ha portato con se una diversità spesso sconcertante, a volte travolgente e con essa lunghi percorsi di produzione ad alta intensità energetica. “Dalla fattoria alla tavola” o “radicalmente locale” sono i nomi delle salutari controtendenze che ci stanno riportando a noi stessi, alle nostre radici e ai tesori locali, verso la sostenibilità.

9.A CASA : sia per motivi economici o semplicemente per la voglia di stare davanti ai fornelli, mangiare a casa è diventato di nuovo un piacere per molte persone. Cucinare in casa è divertente, migliorerà il benessere e migliorerà la qualità della vita.

10.OLTRE IL “CONFINE” DEL PIATTO : cosa c’è da scoprire oltre il bordo del piatto? In tavola, sullo sfondo del settore alimentare, nella produzione o in altri ambiti culinari? Cosa succede quando il cibo incontra l’arte, quando la letteratura diventa commestibile o la musica diventa “da sorseggiare”? Nuovi sapori, strani profumi, fusioni che allargano gli orizzonti e storie emozionanti dietro i piatti sono le esperienze che si cercano e che ispirano.

CIBO ZURIGO! anche quest’anno si conferma quindi uno dei tre festival gastronomici più grandi d’Europa, organizzato in una città che è un paradiso per gli appassionati di cibo e che è pronta ad accogliere i suoi ospiti conoffre speciali grazie alla collaborazione con gli Zürich City Hotels . Dalla cucina di altissimo livello, ai classici svizzeri, passando per ristoranti internazionali e street food esotici, nella città sulla Limmat i buongustai trovano “pane per i loro denti”, con quasi 3.000 ristoranti che fanno di Zurigo una delle città a più alta densità di ristorazione al mondo.

Punti salienti:

● Festival Center con laboratori, gastronomia e bar in Europaallee

● Mercato Slow Food il 9 settembre 2023, Foodsave Day il 15 settembre,

2023, ingresso al Festival Center

● Oltre 160 eventi a Zurigo e dintorni, qui: Programma e Biglietti

● Evento di apertura il 7 settembre 2023, a Jelmoli, biglietti disponibili chi:

biglietti di apertura

● Soil to Soul dal 14 al 16 settembre, con il Soil Food Market

esimo Festival Fermentista al Kulturareal Mühle Tiefenbrunnen

By IN DIES

Related Post

Pin It on Pinterest