SuperEnalotto, Marche vicine al “6”

superenalotto
Condividi

superenalottoÈ stato un sabato sera di festa per un abitante di Vallefoglia, in provincia di Pesaro-Urbino, che il 20 giugno ha sfiorato il colpo al SuperEnalotto. Nel punto vendita “Nuvole di fumo” in via Nazionale 132, riporta Agipronews, è stato infatti centrato un “5” da 93.102,79 euro, il premio più alto di giornata.

Il “6” è stato però solo sfiorato e dunque la caccia al Jackpot riprenderà, con in palio un premio da 53,9 milioni di euro.

L’ultimo “6” è stato centrato il 28 gennaio 2020, con 67 milioni di euro finiti ad Arcola (La Spezia), mentre nelle Marche la sestina vincente è stato realizzata solo una volta, con i 10 milioni di euro vinti a Fermo il 9 agosto del 2000.