Autismo: in Italia colpisce 1 bambino su 100

In occasione della Giornata Mondiale della Consapevolazza sull’Autismo che si celebra in tutto il mondo il 2 aprile, l’Istituto Serafico si fa promotore di un evento di sensibilizzazione che ha il fine di promuovere le reali esigenze di coloro che l’autismo lo vivono in prima persona attraverso la testimonianza diretta di Gabriella La Rovere, medico, mamma di Benedetta – una ragazza di 26 anni alla quale nel 1993 è stata diagnosticata la sclerosi tuberosa, una malattia genetica rara alla quale si è aggiunto anche l’autismo – e autrice del libro Mi dispiace, suo figlio è autistico”.

 

L’evento di presentazione del libro si è svolto presso il Teatro “Sergio Goretti” dell’Istituto Serafico, in Viale Guglielmo Marconi 6 – Assisi.

 

Nel nostro Paese l’autismo colpisce 1 bambino su 100, coinvolgendo oltre 500mila famiglie, ma per queste persone il cammino verso la piena cittadinanza  è ancora all’inizio. Permangono importanti ostacoli nell’utilizzo di tecnologie assistive; gli elevati costi delle terapie mettono in ginocchio le famiglie e vi è carenza di insegnanti specializzati all’interno della scuola.

Sono 7 gli Universitari italiani che hanno partecipato all’edizione europea di Amgen Scholars (www.AmgenScholars.com), il
Eliminare il virus si può, ma restano da curare ancora i due terzi dei pazienti
Per coloro che amano la montagna in estate e per gli appassionati di escursioni c’è
La dalbavancina è indicata per il trattamento delle infezioni batteriche della cute e dei tessuti molli
In occasione della Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo, l’Istituto Serafico di Assisi si fa promotore