Coronavirus: i dati di oggi nelle Marche
In evidenza

Le allergie stagionali e il polline agevolano il Covid

Alte concentrazioni di polline nell’aria contribuiscono ad aumentare il tasso di infezione da COVID-19, ostacolando la risposta immunitaria del corpo umano, secondo un nuovo studio internazionale pubblicato sulla rivista scientifica PNAS. Gli scienziati dicono che gli individui ad alto rischio infezione dovrebbero indossare mascherine  FFP2, quando ci sono alte concentrazioni di polline primaverile. “Risciacqua i capelli quando torni a casa, cambia i vestiti e lava spesso federe e altre lenzuola. Aspira spesso…e tieni presente che gli animali domestici che rimangono fuori possono portare il polline con la loro pelliccia”, ha detto  Aslog Dahl, ricercatore dell’Università di Göteborg, uno dei ricercatori che ha contribuito allo studio epidemiologico, fatto in 31 paesi del mondo, sulla correlazione tra il tasso di infezione da Coronavirus e il livello di polline nell’aria. Per Dahl, è anche sconsigliato aprire le finestre durante i periodi con alte concentrazioni di polline,  anche per coloro che non hanno allergie ai pollini.

Giovani: 1 studente su 3 scarta a priori i mestieri tecnico-pratici e gli ITS

Scienza, tecnologia, ingegneria e matematica saranno le discipline cardine per i lavori del futuro. Ne sono convinti 6 alunni delle scuole superiori su 10. Ma questo non basta per trasformare le STEM in una scelta di massa. Al primo posto, nella scala di priorità degli studenti, resta la voglia di assecondare le proprie aspirazioni: dopo […]

Città italiane prime in Europa per morti premature legate all’inquinamento

Un nuovo studio pubblicato su The Lancet Planetary Health rilancia l’allarme sui drammatici impatti dell’inquinamento atmosferico nelle città italiane. Lo studio stima su base locale il numero di morti premature attribuibili all’inquinamento atmosferico in più di mille città europee, stilando una classifica rispetto ai due principali inquinanti presi in esame, il particolato sottile (PM2.5) e […]

Strani geloni ai piedi: può essere infezione da Coronavirus

Lesioni ai piedi sono state rilevate nei pazienti infettati da Coronavirus, erano soprattutto bambini e adolescenti, ma, in alcuni casi anche adulti.

Torneremo a baciarci

L’agenzia di stampa AFP ha chiesto al famoso neurofisiologo colombiano naturalizzato americano Rodolfo Llinas, quale impatto potrà avere sul cervello umano la pandemia da Coronavirus, con i problemi che comporta.

CoVid-19: la morte si evita con eparina o con TPA?

E’ notizia recente che alcuni medici stanno utilizzando l’eparina, un fluidificatore del sangue, per curare certi pazienti affetti da CoVid-19. Sembra che questa nuova malattia innescata dal virus Sars-Cov-2 favorisca, in alcuni casi, la formazione di trombi. Questo spiegherebbe la morte di alcuni soggetti giovani deceduti non tanto per malattie respiratorie, quanto a causa dei […]

Coronavirus, può infettare anche andando in bagno

Il Coronavirus può diffondersi anche nell’aria se non si abbassa il coperchio del water prima di far scorrere l’acqua. Sapevamo che il coronavirus si diffonde tramite le minuscole goccioline di umidità che trasportano le particelle virali e vengono espulse quando il malato tossisce, starnutisce o semplicemente parla. Secondo uno studio condotto su 73 pazienti ospedalizzati […]

Cibo

Casciotta d’Urbino, da secoli sulle tavole della colazione pasquale marchigiana

È una preziosa opera d’arte, ovvero fatta ad arte da maestri casari, veri custodi delle nostre tipicità gastronomiche e dell’ambiente. Un formaggio nato dal latte di animali liberi, sani e felici che compone la tavola della tradizione pasquale marchigiana insieme ad altri ingredienti speciali come crescia al formaggio, uova e frittata di erbe e ciauscolo. […]

Vini marchigiani: al via 12 digital tasting

L’Italia e l’Europa nel mirino delle Marche. Al via sotto la direzione di Alberto Mazzoni il 15 marzo i dodici digital tasting, già sold-out, alla scoperta dei vini marchigiani, dalle denominazioni più affermate a quelle meno conosciute, organizzati da Imt (Istituto Marchigiano di Tutela Vini) e in diretta streaming dallo studio Marche a Palazzo Baleani […]

Viaggi
Cultura e Società Viaggi

Italiani pronti a partire dopo il vaccino

Il 2020 è stato un anno complicato per il mondo dei viaggi e agli italiani è mancato moltissimo viaggiare e non vedono l’ora di ricominciare a farlo. A dimostrarlo sono i picchi nelle ricerche di voli fotografati nei diversi giorni in cui le aziende farmaceutiche hanno annunciato il vaccino contro il Coronavirus. Un esempio è […]

Leggi tutto
Cultura e Società Viaggi

L’Enoturismo può salvare il comparto post Covid

I vini italiani sono largamente conosciuti ed apprezzati in tutto il mondo, e negli ultimi anni si sono imposti anche come attrattiva turistica. L’enoturismo, con i tour nei vigneti, le degustazioni e le varie esperienze enologiche, vale oggi oltre 2,5 miliardi di euro. Nel nostro paese, però, spesso il settore non viene sfruttato al pieno […]

Leggi tutto