Merano 2000 è un comprensorio sciistico con delle caratteristiche che rendono unica questa destinazione.
In primo luogo, si trova proprio sopra la città di Merano, con tutti i suoi servizi, i negozi, i ristoranti i grandi hotel e soprattutto le rinomate Terme Merano.
Questa posizione estremamente vantaggiosa consente di vivere esperienze invernali in alta montagna senza rinunciare a nessuna comodità e soprattutto alle tantissime opportunità che una piccola città consente. Ne è un esempio, il biglietto Terme & Sci che comprende lo skipass giornaliero per la zona sciistica Merano 2000, un ingresso alle Terme Merano per tre ore (utilizzo delle piscine), un asciugamano delle Terme Merano a noleggio (cauzione 15,00 euro, biglietto singolo 60,00 € a persona).
Raggiungere Merano 2000 dalla città di Merano è facile e veloce. I bus collegano il centro con la stazione a valle di una capiente funivia (120 posti, la più grande dell’Alto Adige) che in 7 minuti porta dal parcheggio (gratuito) a 2.000 metri, nel bel mezzo del comprensorio sciistico.
Il comprensorio sciistico e idealmente suddiviso in due aree: una rivolta verso la spettacolare conca di Merano e una più interna che conduce a bellissime e panoramiche piste.
La novità per l’inverno 2022/2023 è la nuova cabinovia che unisce le due zone, in modo comodo e veloce, la Naifjoch, un nuovo impianto di risalita altamente tecnologico che sostituisce la vecchia seggiovia.
La spettacolare stazione intermedia, rivestita di acciaio “corten” si integra perfettamente nel paesaggio e invita a fare una breve sosta per ammirare la vista a 360 gradi dalla terrazza della stazione.
La concezione dell’ambiente interno della Cabinovia Naifjoch è del tutto inedita e unica nel suo genere: il moderno allestimento delle cabine consente allo sguardo di godere indisturbato di una vista unica sulla città di Merano e sulle montagne circostanti.
Anche le sedute comode ed ergonomiche assicurano a tutti un viaggio piacevole.

Di IN DIES