Venezia International Tattoo Convention 2019 al via

Condividi
Venezia International Tattoo Convention 2019: la Laguna si colora con i tatuaggi più belli del mondo
Dall’11 al 13 ottobre, la quinta edizione della manifestazione che ogni anno porta a Venezia i migliori tatuatori, ma anche arte contemporanea, musica e tanta voglia di far festa
Arte, musica, ma, soprattutto, molti dei migliori tatuatori del mondo riuniti in un grande evento. Dall’11 al 13 ottobre nel capoluogo veneto torna Venezia International Tattoo Convention, uno dei grandi eventi di settore in Italia, giunto quest’anno alla quinta edizione.
Presso il Centro Congressi del Russott Hotel in Via Orlanda 4, a San Giuliano, Venezia Mestre, tre giorni di eventi e divertimento, ai quali parteciperanno oltre 150 tra i più importanti artisti del tatuaggio mondiale, provenienti da 25 nazioni pronti a rendere felice il pubblico realizzando le loro opere d’arte sulla pelle dei visitatori. Tra loro, Alex De Pase, Ash Lewis, Christian Casas, Dave Paulo, Ivano Natale, Jay Freestyle, Marco Manzo, Max Pniewski, Moni Marino, Mumia Felix, Neon Judas, Ryan Smith, Robert Hernandez, Sandra Daukshta, Sandry Riffard, Sasha O’Karin, Silvano Fiato, Tofi, Karol Rybakowsky, Volko Merschky e Simone Pfaff, Zhang Po e moltissimi altri nomi, che non citiamo per brevità, i quali sono diventati veri e propri punti di riferimento per un mondo che coniuga arte, corpo e identità. L’elenco completo è disponibile sul sito ufficiale
Tra i momenti più attesi, i Tattoo Contest, nei quali, gli artisti presenti nella manifestazione si sfideranno sul palco del salone centrale a colpi di creatività, presentando i tatuaggi realizzati nei tre giorni della Kermesse. Varie giurie composte da artisti di fama internazionale eleggeranno i migliori, divisi per categorie e stili. Un evento dedicato alla “body art”, che coniuga arte, linguaggio, forma di espressione e tendenza sociale, ma che è anche un settore economico in costante crescita, con un giro d’affari in Italia stimato oggi complessivamente in 500 milioni di Euro per circa 30.000 imprese.
Attorno alle realizzazioni dei big mondiali del tatuaggio, tanti eventi: un’area festival esterna completamente coperta dove potersi rilassare con un buon drink assistendo ai contest e alle varie esibizioni sui maxischermi, tanta live music eseguita da una serie di band, DJ set che suoneranno fino a tarda sera e la grande shopping area creata appositamente con i più stilosi espositori del momento.
Ospite d’eccezione della manifestazione, Amnesty International con uno spazio di sensibilizzazione verso la lotta ai soprusi e alla privazione della libertà in tutto il mondo,
Orari di apertura: Ven 11 e Sab 12 dalle 12.00 alle 24.00, Dom 13 dalle 10,00 alle 22,00
Ingresso giornaliero full day € 20 – Biglietti acquistabili direttamente all’ingresso
Bambini e ragazzi fino a 13 anni ingresso gratis se accompagnati ognuno da un genitore.

Eventi Macerata Marche News

Giorgio Panariello l’1 agosto a San Severino Marche

Condividi

CondividiDopo aver pubblicato, nel 2020, “Io sono mio fratello”, romanzo che ha riscosso un grandissimo successo di pubblico e critica, in attesa di salire sui palchi di tutta Italia, il prossimo anno, con il nuovo spettacolo teatrale “La Favola Mia”, Giorgio Panariello torna protagonista nell’estate 2021 con “Story”, un lungo monologo dove il grande comico, […]

Leggi tutto
Cultura e Società Macerata Marche News Scienza e Tecnologia

Presentata la nuova web app turistica “Cuore di Marche”

Condividi

CondividiRendere visibile l’invisibile attraverso itinerari, escursioni e tour tra arte e cultura, cibo e vino, natura, sport, benessere ma anche spiritualità, lab creativi e shopping. Da queste premesse l’Unione Montana Potenza Esino Musone è partita per lanciare la nuova web app turistica “Cuore di Marche” che è stata presentata ufficialmente nel corso di un partecipatissimo […]

Leggi tutto
Macerata Marche News

Provincia di Macerata, no alla nuova cabina di Villa Potenza

Condividi

CondividiLa Provincia, a seguito dell’istruttoria eseguita dai propri competenti uffici sull’istanza dell’Enel per la costruzione e l’esercizio di una nuova cabina primaria nel Comune di Macerata, in località Villa Potenza, ha espresso il proprio parere di contrarietà all’esecuzione dell’opera sia nell’area individuata nel progetto che nel contesto territoriale circostante. Tale parere contrario si basa sul […]

Leggi tutto