ScaleIT 2019, annunciate le 14 migliori scaleup italiane e dell’Europa sudorientale

Il 24 ottobre prende il via a Milano l’edizione 2019 dell’appuntamento riservato all’incontro tra investitori internazionali e aziende innovative che hanno obiettivi di raccolta compresi tra i 3 e i 30 milioni di euro

La giuria ScaleIT ha scelto la rosa delle 14 aziende innovative che avranno accesso alla quinta edizione dell’esclusivo evento-piattaforma nato per favorire l’incontro tra le migliori scaleup italiane e dell’Europa sudorientale con gli investitori internazionali interessati a realtà ad alto potenziale che hanno dimostrato la validità del proprio modello di business.

Anche quest’anno è confermato il grande interesse verso il sistema di start up italiano e dell’Europa sudorientale con 30 fondi internazionali che si sono già registrati all’evento del 24 ottobre a Milano, tra cui: Accel, Acton, Ardian, Atomico, BlackFin, Brega, Digital+, Eight Roads, ETF Partners, HV Ventures, Hummingbird VenturesIdinvest, Iris Capital, Project A, molti dei quali hanno già aderito alle edizioni passate.

L’Advisory Board guidato da Lorenzo Franchini, fondatore di ScaleIT, e composto tra gli altri da Michele Novelli, venture capitalist, Emil Abirascid, giornalista e imprenditore, e dall’angel investor, Pietro De Nardis, dopo aver analizzato le performance delle oltre 1.300 scaleup appartenenti al database proprietario di ScaleIT e aver identificato e intervistato le più promettenti per modello di business e performance raggiunte, hanno selezionato le seguenti 14 realtà (12 italiane e 2 dell’Europa sudorientale).

AZIENDE SELEZIONATE

  • APPQUALITY è la piattaforma “crowd-based” per il test della User Experience di app, website, chatbot e qualsiasi asset digitale.
  • ARTEMEST è un marketplace online di prodotti di design contemporaneo di lusso.
  • COVERHOLDER è una piattaforma web per gli intermediari assicurativi che distribuisce e sottoscrive polizze assicurative digitalmente.
  • HOMEPAL è l’agenzia immobiliare online leader in Italia.
  • INVRSION inVRsion sviluppa software e soluzioni per gestire use case retail attraverso la realtà virtuale.
  • INXPECT sviluppa tecnologie smart radar per la sicurezza industriale e la robotica.
  • MANET sfrutta una tecnologia software proprietaria per fornire soluzioni disruptive nel settore del turismo & ospitalità, con focus sull’engagement dei clienti.
  • MEDIATELY è una piattaforma mobile che supporta i medici nell’adozione di decisioni cliniche migliori.
  • SAILOGY è un marketplace online per il noleggio di imbarcazioni.
  • SOUL-K è la scale-up food-tech B2B che produce ingredienti semilavorati freschi, supportati da strumenti digital, che permettono di aumentare la qualità e scalare in maniera immediata il proprio business HO.RE.CA e G.D.O.
  • TRAVEL APPEAL è la Startup B2B che utilizza Data Science e AI per aiutare hotel, ristoranti, destinazioni e negozi fisici a ridefinire le proprie strategie di business.
  • VIVENSE è una azienda che produce e vende arredamento e oggettistica per la casa con una strategia di vendita omnicanale.
  • WONDERFLOW trasforma i feedback dei consumatori in raccomandazioni per il business.

Obiettivo: aggiudicarsi finanziamenti di serie A, B e C da un minimo di 3 fino a un massimo di 30 milioni di euro dimostrando di essere realtà altamente innovative, con requisiti di performance verificati, modelli di business validi, team solidi e potenzialità di crescita interessanti.

Ulteriori informazioni sugli organizzatori e sul programma dell’edizione 2019 sono disponibili su scaleit.biz.

I Taste Festivals presentano quest’anno una Special Edition Man’s World | Taste Experience che si svolgerà
BOOKCITY MILANO 2019 DOMENICA 17 NOVEMBRE ORE 11 Triennale Milano, Saletta lab Teresa Monestiroli presenta Milano adagio "Slow
Da Giovedì 21 a Sabato 23 Novembre 10.00 – 18.00 SHOWROOM POMANDERE Via Tortona, 14