Movimento Italiano Genitori: preoccupazione per la droga omaggio in libreria

“E’ pericoloso e inaccettabile che da in alcune librerie e online venga regalato un grammo di cannabis a chi acquista un libro della collana “Read & Weed – Grandi autori in erba”.

Una scelta commerciale inammissibile che induce i minori a pensare che la cannabis sia legale e non nociva, vanificando tutti gli sforzi educativi miranti a dissuadere i nostri ragazzi dall’uso di stupefacenti.

Per questo lanciamo, da subito, una petizione per chiedere al Governo di adottare, con urgenza, una normativa che consenta di impedire subdole vendite di prodotti nocivi, al solo fine di proteggere la vita dei nostri figli.

Ricordiamo che la cannabis è classificata da tutta la comunità scientifica come una droga con effetti devastanti per gli utilizzatori. Occorre quindi, sviluppare azioni di contrasto, piuttosto che incentivarne il consumo.” – ha dichiarato Antonio Affinita, direttore generale del MOIGE – Movimento Italiano Genitori

Potrebbero interessarti anche...