Pasqua a Leolandia con Cristina D’Avena

Condividi

Dal 18 al 22 aprile a Leolandia (www.leolandia.it) si festeggia la Pasqua e per l’occasione sabato 20 – per la prima volta in un parco in Italia – arrivano Bing e Flop, gli amatissimi personaggi della pluripremiata serie tv popolarissima tra i più piccoli, che incontreranno grandi e piccini per scattare una coloratissima foto con loro e li faranno divertire con un mini live show esclusivo.

E ancora, lunedì 22 a Pasquetta si canta con la regina delle sigle dei cartoni animati, Cristina D’Avena, artista disco d’oro e di platino per Duets e Duets Forever, che si esibisce nella prima delle 12 date live al parco, che la vedranno protagonista per tutta la stagione 2019.

Cultura e Società Macerata Marche News

Immagini da un matrimonio nel nuovo calendario dei serraltani 2022

Condividi

CondividiIl giorno del sì con tante coppie felici e sorridenti, di ieri ma anche di oggi, in un grande ricordo collettivo riunito in dodici mesi. Ci sono una dozzina di immagini davvero speciali ad accompagnare le pagine del nuovo calendario che il Comitato frazione di Serralta ha dato alle stampe per salutare questo 2022. L’attesissima […]

Leggi tutto
Cultura e Società Macerata Marche News

Marche: presentazioni del libro “Dodici Presidenti. Vite da Quirinale da De Nicola a Mattarella”

Condividi

CondividiDalle macerie del Secondo Conflitto Mondiale all’emergenza pandemica, passando per il boom economico, la Guerra Fredda e gli anni di piombo e delle contestazioni. Dietro le quinte o sul palco, ma mai spettatori, dodici uomini hanno lasciato, ciascuno a suo modo, e con la forza delle proprie idee, un’impronta indelebile nella storia del Paese, orientandone […]

Leggi tutto
Macerata Marche News

E’ Roberto Marcantoni il “Serraltano dell’Anno”

Condividi

CondividiE’ Roberto Marcantoni il “Serraltano dell’Anno”. In realtà nato a Biella, esattamente 34 anni fa, Roberto ha da sempre mantenuto le radici con la terra dei genitori che si sono trasferiti al nord, per lavoro, negli anni Ottanta. “Ogni estate, il giorno dopo la fine della scuola, venivo giù per trascorrere le vacanze dai nonni […]

Leggi tutto