Milano, gara di retorica e rap tra detenuti e studenti

Sono aperte le iscrizioni per la #GuerradiParole l’iniziativa che consegna i “fucili” della dialettica nelle mani di 20 studenti e 20 detenuti assegnando loro il compito di affermare le proprie ragioni in modo pacifico, con un pacato scontro verbale.

Giunta alla IV edizione, l’iniziativa è sostenuta da Toyota Motor Italia e approda per la prima volta a Milano, con la sfida dialettica tra gli studenti dell’Università Statale e i detenuti del carcere di San Vittore. Tema dell’edizione 2019: L’opinione pubblica è il sale della democrazia o il dominio del populismo?

Per partecipare gli studenti devono iscriversi tramite l’università, i detenuti tramite il Carcere. In seguito i due gruppi parteciperanno separatamente a 4 incontri ciascuno dove riceveranno i rudimenti della retorica, oltre alle tecniche del teatro e del rap utili a sostenere il confronto. Gli incontri sono tenuti dall’esperta di retorica e promotrice dell’iniziativa Flavia Trupia, dall’attore e regista Enrico Roccaforte, dal rapper Amir Issaa.

I partecipanti si incontreranno per la prima volta per il match finale che si terrà a Milano nel carcere di San Vittore, il 23 novembre 2019.

“Le gare di retorica – spiega Flavia Trupia, presidente dell’Associazione PerLaRe (Per la retorica) –  hanno la finalità di preparare ad affrontare la vita e il lavoro, contesti in cui è inevitabile confrontarsi con opinioni diverse. Per questo ci rivolgiamo a studenti e detenuti: i primi devono ancora entrare nel mondo del lavoro, i secondi devono, a fine pena, reinserirsi nel lavoro e nella vita. A entrambi si vuole dare un strumento in più che può tornare molto utile”.

La #GuerradiParole è un format registrato e ha vinto il premio Prodotto Formativo dell’Anno 2016.

COME ISCRIVERSI

Gli studenti dell’Università Statale che vogliono partecipare devono mandare un’email a: info@perlaretorica.it, entro il 14 ottobre 2019.

Nell’e-mail dovranno riportare le seguenti informazioni: nome, cognome, facoltà. Sono ammessi gli iscritti a tutti gli indirizzi di studio. Saranno accettati fino a 20 studenti, in base all’ordine dell’invio dell’e-mail.

Possiamo cambiare il mondo a partire dall’Orto in Condotta Dall’11 al 18 novembre 21 mila
In programma fino al 9 febbraio presso il nuovo spazio The Warehouse di Milano, la