Categorie
Benessere Cultura e Società News

Fase 2: come riprendere a vivere dopo la quarantena

Il rientro è difficile? I problemi possono essere comuni, ma sono superabili. Ecco alcuni consigli degli esperti dell’ Auxologico: Milano – Il Coronavirus (Covid – 19) è entrato nelle nostre vite all’improvviso, prepotentemente, e ci ha costretto a modificare radicalmente i nostri stili di vita e a riorganizzarne la quotidianità. Siamo stati chiamati ad affrontare […]

Categorie
Benessere Salute

I ragazzi sono piu’ colpiti degli altri dall’emergenza Coronavirus

Secondo una ricerca americana pubblicata dall’ American Psychiatric Association (APA) su CNBC, i più colpiti dall’emergenza Coronavirus sono i millennial: oltre il 47% ha affermato di avere paura delle possibili conseguenze del post epidemia e dimostra difficoltà nell’adattarsi a un graduale ritorno alla normalità. Timore di perdere il lavoro e di non poter tornare a viaggiare come un tempo […]

Categorie
Benessere Salute

Dopo la quarantena i problemi agli occhi aumenteranno

Aumenta per molti italiani che stanno lavorando in modalità smart working il tempo trascorso davanti a computer, tablet e cellulari. Così come stanno aumentando le ore trascorse davanti ai dispositivi elettronici per i tanti studenti che stanno seguendo le lezioni di didattica a distanza. E questo, secondo gli esperti del settore, potrebbe avere delle conseguenze […]

Categorie
Benessere Cibo Salute

Combattere la fame nervosa durante la quarantena

In questi giorni, chiusi in casa a causa dell’emergenza coronavirus, siamo sottoposti a stress fisici e soprattutto psicologici importanti: il rischio è quello di rifugiarci nel cibo alla ricerca di conforto, cedendo alla cosiddetta “fame nervosa” Abbiamo chiesto al Prof. Gianluca Castelnuovo alcuni consigli utili per far fronte a questa situazione. CHE COS’È LA FAME NERVOSA? La fame nervosa è […]

Categorie
Scienza e Tecnologia

Automobili e quarantena: come ricaricare la batteria senza un esperto

Le restrizioni dovute all’emergenza sanitaria hanno costretto a casa la maggior parte della popolazione. Questo può tradursi in una serie di disagi, non ultimi quelli legati all’utilizzo dell’auto che, fortemente ridotto nell’ultimo periodo, potrebbe avere ripercussioni sulla batteria.