Apnee notturne: aumentate in 10 anni negli uomini over50

Riconosciuto il ruolo dell’odontoiatra nell’approccio multidisciplinare

L’odontoiatra interviene sulle apnee notturne seguendo due direttrici. Ha una funzione di screening e un compito è di tipo terapeutico grazie a dei nuovi dispositivi intra-orali” spiega la dottoressa Marzia Segù, Coordinatore didattico di sezione del Corso di Laurea di Igiene Dentale all’Università di Pavia. Leggi tutto “Apnee notturne: aumentate in 10 anni negli uomini over50”