Festival della cucina mantovana 2020

Sono moltissime le novità della settima edizione del Festival della Cucina mantovana, la ormai nota rassegna che ogni anno incuriosisce golosi ma anche semplici curiosi, che si terrà dal 18 gennaio al 23 febbraio 2020 al Grana Padano Arena (ex Palabam) in via Melchiorre Gioia 3 a Mantova. 

Leggi tutto “Festival della cucina mantovana 2020”

Mantova Outlet Village, il Festival SEGNI arriva in anticipo

Grazie a Mantova Outlet Village il Festival SEGNI – in programma a Mantova dal 26 ottobre al 3 novembre – arriva in anticipo con un grande evento di anteprima previsto domenica 13 ottobre. Un’intera giornata, dalle 11:00 alle 18:00, da trascorrere al Village di Bagnolo San Vito che diventa nuovo teatro di SEGNI e come le corti delle città rinascimentali ospita performance spettacolari e attività artistiche per bambini e famiglie.

Filo conduttore dell’evento è l’animale simbolo del Festival, il cavallola cui immagine è tratta da un affresco di Giulio Romano e proprio all’epoca di questo artista che s’ispira l’atmosfera di festa e divertimento che invaderà le vie e le piazze dell’Outlet: per grandi e piccoli sarà come salire su una giostra di spettacoli che si ripetono a rotazione, come partecipare ad un torneo dove non si combatte ma si pratica l’arte e si mette in campo la fantasia.

“Ci sentiamo privilegiati a poter ospitare nelle nostre piazze questo Festival, che negli anni abbiamo visto crescere sino a divenire l’eccellenza che oggi rappresenta. Domenica 13 ottobre sarà l’occasione per offrire sempre a titolo gratuito ai nostri visitatori, con un’attenzione particolare verso le famiglie e i bambini, una giornata di divertimento di alta qualità” – dichiara Sara Sirocchi, marketing manager del Village.

“Sarà una giornata di eventi no stop, quasi da guinness dei primati – dice Cristina Cazzola, Direttrice artistica di Segni d’infanzia associazione – in un luogo che si presta, al pari delle piazze della città, a performance spettacolari. E siamo felici che grazie alla collaborazione con il Village, il Festival si arricchisca di un’inedita anteprima”.

Si inizia con uno spettacolo (ore 11:00) per sognatori ed equilibristi, nel quale il performer Federico Bassi addirittura cavalca, si dondola e fa acrobazie utilizzando un filo e una grande struttura a forma di mezza luna. A 50 anni dal primo allunaggio una performance che ha tutto il fascino di un luogo lontano nello spazio e nel tempo, in cui si insegue una fantasia che accomuna bambini e adulti: il volo.

Si prosegue (ore 11:30) con un laboratorio nel corso del quale i bambini, guidati dall’artista Silvia Spagnoli, possono costruire i loro destrieri, opere tridimensionali realizzate con sagome cartonate, tutti da decorare e bardare come si faceva anticamente con i cavalli prima di uscire in parate trionfali. Tutti i partecipanti, alla fine del laboratorio, come piccoli cavalieri partono al galoppo in sella al proprio cavallo e, sfilando, raggiungono una nuova piazza dove ad attenderli c’è un nuovo spettacolo.

Ad esibirsi anche Nicolò Antioco Ximenes che prima nei panni di un viaggiatore è pronto a stupire il pubblico con numeri di giocoleria e strani oggetti che saltano fuori dalla sua valigia, e poi da principe azzurro, grottesco e confuso, compie “epiche imprese” su palo cinese.

Tutta la giornata si articolerà così, con laboratori e performance itineranti che si ripetono a intervalli regolari, con una formula tipica da palazzo giuliesco ormai rodata da Segni d’infanzia in più di 20 anni di Nabuzardan, e che adesso viene applicata allo spazio aperto del Mantova Outlet Villagepartner strategico di SEGNI e delle sue attività – che proseguono anche nel corso dell’anno – di cui diventa teatro speciale, partner che contribuisce in maniera fondamentale alla realizzazione di questa XIV edizione.     

L’evento, la cui partecipazione è ad ingresso gratuito, è confermato anche in caso di pioggia e i destrieri decorati nel corso dei laboratori possono essere utilizzati dai bambini anche per la cavalcata di apertura della XIV edizione di SEGNI, prevista per le vie del centro storico di Mantova, sabato 26, ore 16:15.   

            

Nel corso dell’evento di domenica 13 è possibile per gli spettatori recuperare i programmi del Festival e prenotare i biglietti per gli eventi da venire a vedere poi a Mantova nella nove giorni dal 26 ottobre al 3 novembre. 

Riepilogo sintetico del programma della giornata:

ore 11:00 spettacolo

ore 11:30 laboratorio

ore 12:15 corteo al galoppo

ore 14:00 spettacolo

ore 14:30 laboratorio

ore 15:15 corteo al galoppo

ore 15:45 spettacolo

ore 16:14 laboratorio

ore 17:50 corteo al galoppo

ore 17:30 spettacolo

 

Village Nigh, il 31 agosto arriva a Mantova Roberto Vecchioni

Musica, vino e territorio. È questa la formula vincente della Village Night, che si terrà, sabato 31 agosto al Mantova Outlet Village (via Marco Biagi a Bagnolo San Vito, uscita A22 Mantova Sud). Dopo il concerto di Rebecca Ferguson che ha incantato il pubblico, arriva una notte magica con calici di vino pregiato in degustazione e la musica di un grande cantautore e paroliere per un concerto esclusivo.

Grande protagonista della serata sarà infatti il Professore della musica italiana, Roberto Vecchioni, che, alle ore 21.00, si esibirà gratuitamente, nella Piazza Centrale del Village, per un concerto inserito nell’ ”Infinito Tour”, dal titolo della sua ultima creazione musicale.

La Village Night, che avrà inizio alle ore 19.00 e terminerà alle ore 24.00, nasce con l’intento di coniugare e proporre al grande pubblico musica, vino e territorio con lo scopo di valorizzare le eccellenze enogastronomiche del mantovano ma anche delle altre “Land” del network nazionale di cui fa parte.

Quattro saranno le isole di degustazione, allestite lungo un percorso appositamente studiato, dove si potranno degustare vini locali ma anche di contaminazione dagli altri Village.

Le prime due isole saranno dedicate a cantine e consorzi del Territorio: Carpi e Sorbara, Quistello, Lebovitz, Colli Morenici, Cattani, Virgili, Giubertoni, Gozzi, Tenuta Bardoli, Bugno Martino, Fraccaroli, Silenzi di Terra, Pratello, Ancilla, Avanzi, Ottella, Citari, Le Morette.

La terza e la quarta isola invece proporranno degustazioni di vini del territorio Land of Fashion (Lanzolla, Conte Spagnoletti Zeuli, Bonfadini, Costa di Ome, Consorzio Friuli Colli Orientali, Consorzio Friuli Grave, Consorzio La Vernaccia, Consorzio Brunello di Montalcino, Ambrosini, San Marzano, Torrevento, Consorzio del Chianti, Consorzio Vino Nobile di Montepulciano, Consorzio Collio, Bersi Serlini, La Montina).

La degustazione itinerante, che sarà accompagnata dalle ore 19.00 alle ore 21.00 e dalle ore 22.30 alle ore 24.00 da un Dj Set, avverrà con l’acquisto di tre gettoni al costo di 10 euro: 2 di questi spendibili nelle quattro isole di assaggio vini e 1 da utilizzare all’interno dei punti di ristoro del Village, dove si potranno gustare monoporzioni di piatti studiati appositamente per l’appuntamento enogastronomico.

Per l’occasione tutti i negozi rimarranno aperti fino alle ore 24.00.

Giunta alla sua quarta edizione, la Village Night, che si tiene nei 5 Village in date diverse, si dimostra un format di successo e vuole essere l’occasione per fornire alla esigente clientela del Village la possibilità di trascorrere una serata tra musica, shopping, degustazioni wine & food in un’atmosfera di festa a cielo aperto

“I nostri concerti estivi continuano a strizzare l’occhio alla grande musica italiana ed internazionale. Le nostre proposte sono sempre gratuite per offrire ai nostri visitatori uno spettacolo di alto livello ma che rappresenti davvero un regalo. Quest’anno siamo pronti ad ospitare il Professore, siamo certi che sarà un grande evento e che il vino e lo shopping fino a tarda notte creeranno la cornice perfetta per vivere insieme una magica serata di fine estate” – dichiara Sara Sirocchi, marketing manager del Village.