Archivi tag: Daniele Bartocci

Al giornalista Daniele Bartocci il Premio Cesarini 2024

Al giornalista Daniele Bartocci il Premio Cesarini 2024 Altro trionfo per il giornalista e professionista food Daniele Bartocci, volto tv e giudice del talent-show Sky sul gourmet “King of Pizza” ideato dalla Nazionale Italiana Pizzaioli di Dovilio Nardi (detentore 8 Guinness World Record). Si è svolto lunedì 27 maggio al Teatro Pergolesi di Jesi (con cena di gala all’Hotel Federico II) la nona edizione del prestigioso Premio Renato Cesarini (seguito da Sky, Rai e Mediaset) durante il quale Dott. Daniele Bartocci (di recente relatore ad alcuni convegni Univpm sul Marketing) è stato eletto miglior giovane giornalista dell’anno 2024 alla presenza di numerosi big del mondo imprenditoriale e sportivo tra cui Luciano Spalletti (CT Nazionale Italiana) e l’ex Sottosegretario allo Sport Valentina Vezzali. Tra i premiati anche Arrigo Sacchi, ex allenatore del Milan degli Immortali, e altri personaggi che hanno saputo incarnare al meglio i valori e lo spirito caratteriale di Renato Cesarini, il “creatore” della Zona Cesarini, l’uomo che non si arrende mai, nemmeno all’ultimo secondo. Un illustre riconoscimento food&sport per Bartocci, giornalista ed esperto food, che fa seguito a quello di giornalista dell’anno in ambito food ricevuto Piazza Affari Milano durante una scorsa edizione della cerimonia Innovation&Leadership Le Fonti Awards, ma anche al premio 100 Eccellenze Italiane ricevuto a Montecitorio (Camera dei Deputati) nei mesi scorsi. Gli amori per il panorama sport e food rappresentano da sempre il mix caratterizzante di Daniele Bartocci, già vincitore del premio Blog dell’anno 2022, del premio giornalista dell’anno ai Food and Travel Awards 2022 e del premio Myllennium Awards 2020 a Roma. Due mesi fa aveva ricevuto il prestigioso Premio 5 Stelle d’Oro della Cucina Italiana a Lecce in occasione dell’evento Associazione Italiana Cuochi. Lunedì 3 giugno, a pochi giorni dal Premio Cesarini, sarà ospite di un programma di Rai Isoradio per parlare di cibo e territorio.

Daniele Bartocci premiato “La Rosa d’Oro 2024″

C’è anche il giornalista e food manager marchigiano Daniele Bartocci tra i 9 premiati della prestigiosa cerimonia della premiazione “La Rosa d’Oro 2024“, tenutasi giovedì a Milano. Il Premio Internazionale di Giornalismo e Comunicazione, giunto alla sua settima edizione, è organizzato dall’Associazione Internazionale Regina Elena O.d.v. e curato dalla Delegazione ai rapporti istituzionali e alla comunicazione dell’associazione. Nasce come importante riconoscimento all’impegno professionale di giornalisti, con l’obiettivo di promuovere la buona e corretta informazione.

 

Giovedì mattina a Milano, presso la suggestiva sala “Falcone e Borsellino” del Municipio 1, è stato assegnato il prestigioso riconoscimento La Rosa d’Oro 2024 patrocinato da FERPI (Federazione Relazioni Pubbliche Italiana), Comune di Milano e Ordine Giornalisti Friuli Venezia Giulia, con la partecipazione, tra gli altri, del Presidente nazionale del sodalizio, Ilario Bortolan e di Biagio Liotti, socio FERPI e Delegato Nazionale a rapporti istituzionali e comunicazione dell’associazione organizzatrice.

Il giornalista e professionista food Daniele Bartocci (impegnato da anni nello sviluppo business alimentare), recentemente premiato a Lecce con le 5 Stelle d’Oro della Cucina Italiana, ha ricevuto la menzione d’onore per la sua “brillante comunicazione nel panorama food, espressa nel migliore dei modi in un reportage approfondito, scrupoloso e di particolare rilievo e interesse per l’intero ecosistema”, molto apprezzato dalla Commissione d’Onore.

 

Tra le 100 Storie d’Eccellenza Italiana 2023, anche Daniele Bartocci

In rampa di lancio la Nona Edizione del libro d’onore “100 Eccellenze Italiane“. C’è anche il giovane marchigiano Daniele Bartocci, pluripremiato professionista food e giornalista, giudice del talent-show King of Pizza su Sky.

Il meglio del mondo professionale ed economico in un volume di assoluto pregio, lanciato in distribuzione proprio in queste ore: il racconto completo di chi ha saputo trasformare lo straordinario in realtà consolidate.

Rde Casa Editrice (sotto la regia del noto Editore Riccardo Dell’Anna) ha annunciato in queste ore il lancio ufficiale del volume “100 Eccellenze Italiane“. Un’iniziativa prestigiosa che vanta numerosi patrocini tra cui quello della Presidenza del Consiglio dei Ministri. La cerimonia ufficiale di premiazione delle eccellenze, tenutasi a Montecitorio (sede Camera Deputati), alla presenza del Vice Presidente Camera On. Giorgio Mulè, ha assegnato il riconoscimento ai 100 protagonisti della migliore Italia nelle rispettive categorie (food, sociale, cultura, spettacoli…).

Un libro che racchiude le storie di personalità di elevato profilo, importanti enti, manager, aziende e brand di successo, selezionate da un prestigioso Comitato d’Onore dell’Osservatorio Eccellenze Italiane. “Tutti loro, con il proprio agire quotidiano, si sono rivelati protagonisti di primo piano della vita del nostro paese”.

Tra i premiati ‘100 Eccellenze Italiane 2023’ vi sono Paolo Bonolis, Pino Insegno, il Dirigente della Nazionale Azzurra Gigi Buffon, Prof. Giorgio Calabrese.

Tra le 100 Storie d’Eccellenza Italiana 2023 spicca anche quella del marchigiano Daniele Bartocci , presente a Montecitorio e già vincitore di vari riconoscimenti di settore come Food and Travel Awards, Le Fonti Awards, Top10 BarAwards horeca e il 5 Stelle d’Oro Cucina Italiana..

Online, sul sito dell’iniziativa, è possibile sfogliare il libro (formato pdf) delle 100 Eccellenze Italiane 2023, distribuito in versione cartacea su tutto il territorio italiano nel 2024 (e in alcune rinomate strutture ricettive).

“Sono particolarmente felice di essere stato inserito tra le 100 Eccellenze Italiane. Senza dubbio uno stimolo per continuare a crescere umanamente e professionalmente”, così Daniele Bartocci sul palco della Sala Regina di Montecitorio durante la premiazione del 30 novembre scorso.

Daniele Bartocci, riconoscimento a Excellence Food Innovation 2023

Si è conclusa sabato sera la X edizione di Excellence Food Innovation, evento enogastronomico dedicato alle eccellenze del Made in Italy. Un successo per la prestigiosa kermesse dell’eccellenza food che ha radunato allo Stadio Olimpico di Roma, tra showcooking e talk-show, prestigiosi player e operatori del settore, chef stellati e amanti di cucina e vino. Focus della tre giorni di Excellence salute e innovazione, green, eccellenza culinaria e benessere fisico, con la partecipazione di oltre 100 chef, numerose realtà imprenditoriali e molteplici attività, sperimentazioni e convegni della cucina salutare e per sportivi. Il tutto in onore al ‘padrone di casa’ dello Stadio Olimpico, Sport e Salute. Sport quindi, ma anche sostenibilità, tradizione e innovazione. Nella splendida cornice della Tribuna Autorità dello Stadio Olimpico, il marchigiano Daniele Bartocci – giornalista e pluripremiato food manager, nonché giudice del programma tv King of Pizza sul circuito Sky – ha ricevuto sabato pomeriggio un riconoscimento importante, tra i migliori finalisti, durante il premio ‘Cucina della Nonna’ alla presenza del Sindaco di Anguillara Sabazia e Terra Tricolore: per aver saputo promuovere al meglio la cultura enogastronomica e le Eccellenze del Bel Paese, continuando a far vivere le nostre tradizioni, attraverso uno storytelling innovativo ed efficace. Aspetti di fondamentale rilievo che a Excellence trovano la loro rappresentazione migliore. Nell’occasione si è infatti celebrato il meglio della cucina italiana e delle identità territoriali, in un viaggio enogastronomico a 360 gradi. Tra i big presenti durante la tre giorni chef Moreno Cedroni, grande protagonista a Excellence Food Roma, Ambasciatore della Cucina Italiana nel Mondo. Moreno Cedroni (chef 2 Stelle Michelin) era stato premiato, proprio insieme a Daniele Bartocci, esperto in comunicazione food e sviluppo business agroalimentare, durante la notte degli oscar ‘Premio Food and Travel Awards 2022’ in Puglia.

Daniele Bartocci tra i migliori professionisti italiani food

Daniele Bartocci, giornalista marchigiano e pluripremiato professionista del panorama food, volto tv e giudice del talent-show televisivo King of Pizza sul circuito Sky, è confermato per il secondo anno consecutivo nella classifica dei migliori professionisti italiani food. Anche per l’annata 2023 Bargiornale, magazine tra i leader del mondo Ho.Re.Ca., ha sancito la lista dei migliori 30 professionisti italiani out-of-home. Daniele Bartocci, giovane personaggio food marchigiano, è stato inserito nella speciale Top30 food&beverage dei professionisti impegnati nello sviluppo di un brand nel canale Normal Trade/Horeca. La cerimonia di premiazione è in programma a gennaio 2024 a Milano. Il premio Bar Awards è organizzato da Bargiornale, Dolcegiornale, Hotel Domani e Ristoranti, con una giuria chiamata a decretare l’eccellenza Made in Italy. Negli ultimi tempi Daniele Bartocci è stato insignito di prestigiosi riconoscimenti, vincitore del premio Food Manager dell’anno a Piazza Affari a Innovation&Leadership Le Fonti Awards 2023 e vincitore Food&Travel Awards 2022 in Puglia. Bartocci, Sviluppo Nuovi Mercati e Prodotti di una azienda agroalimentare Made in Marche, è attualmente personaggio e giudice del talent show internazionale King of Pizza, campionato tv pizza gourmet in onda sul circuito Sky/Canale Italia. King of Pizza è un programma tv, giunto alla sua terza edizione, interamente riservato al gourmet e ideato dalla Nazionale Italiana Pizzaioli, con la presenza in giuria, tra gli altri, del Presidente Nip Dovilio Nardi (detentore di ben 8 Guinness World Record) e Antonio Sorrentino (Chef Executive Rosso Pomodoro), oltre ai Nip World Masterchef Matteo Giannotte ed Emilio Vattimo, e con l’obiettivo di divulgare i fondamentali valori del Made in Italy in giro per il mondo. In giuria ci sarà dunque anche Bartocci, già inserito nella Top10 BarAwards dei professionisti food&beverage – al Palazzo di Ghiaccio di Milano – durante il Gran Galà Bar Award dello scorso dicembre. Bartocci già negli ultimi mesi aveva vinto il premio miglior giornalista giovane (Renato Cesarini) e il premio alla carriera Overtime durante il Festival Giornalismo Sportivo, consolidando il suo rapporto particolare nei confronti del mondo food&sport.

Successo a Overtime Festival per Daniele Bartocci

Successo a Overtime Festival per Daniele Bartocci, giovane e pluripremiato giornalista marchigiano, premiato in occasione della 13^ edizione del Festival Nazionale del Giornalismo Sportivo, uno degli eventi più importanti e longevi del palcoscenico nazionale. Daniele Bartocci ha ricevuto il prestigioso premio stamattina all’Università di Macerata (Unimc) per aver saputo raccontare in grande stile lo sport in tutte le sue diverse sfumature, con professionalità e taglio innovativo da ormai circa 20 anni. Per Bartocci il premio Overtime giunge al termine di un periodo ricco di premi per il giornalista, tra questi il Premio Renato Cesarini come Miglior Giornalista Giovane 2023, il premio Le Fonti Awards Innovation&Leadership 2023, il riconoscimento di blogger sportivo dell’anno 2023 e numerosi altri tra cui il premio giornalista dell’anno agli oscar Food&Travel ’22. La premiazione Overtime si è tenuta nella mattinata di oggi, venerdì 6 settembre, anticipata dal seminario “La fantasia sui social che infiamma la passione sportiva” organizzato dall’Università degli Studi di Macerata e presieduto da Prof. Giacomo Gistri (Unimc) e Prof. Michele Spagnuolo. Insieme a Bartocci (nella foto istituzionale by PhotoGiò) durante la mattinata è stato premiato l’esperto social media manager del Cosenza Calcio (Serie B) Marco Michelin per il grande lavoro svolto nell’ambito del panorama social sportivo già dai tempi del Pordenone Calcio. Ideato e organizzato da Pindaro Eventi, Overtime Festival viene definito come il primo e unico festival in Italia a parlare di sport, giornalismo sportivo etica e cultura sportiva. Evento in collaborazione con Regione Marche, Comune di Macerata, Provincia di Macerata, UNIMC, CONI Marche, CIP Marche, Panathlon International Club Distretto Italia, Accademia di Belle Arti Macerata, e con il patrocinio di TGR e Rai Marche. Dal 2011 Overtime, giunto alla sua tredicesima edizione, punta dritto al cuore degli appassionati, ospitando una carrellata di big dello sport, della tv, del giornalismo e non solo. “Overtime è a tutti gli effetti la Disneyland della letteratura e giornalismo sportivo”, così è stato ribattezzato dal noto giornalista Marino Bartoletti.