Coronavirus: i dati di oggi nelle Marche
In evidenza

Le allergie stagionali e il polline agevolano il Covid

Alte concentrazioni di polline nell’aria contribuiscono ad aumentare il tasso di infezione da COVID-19, ostacolando la risposta immunitaria del corpo umano, secondo un nuovo studio internazionale pubblicato sulla rivista scientifica PNAS. Gli scienziati dicono che gli individui ad alto rischio infezione dovrebbero indossare mascherine  FFP2, quando ci sono alte concentrazioni di polline primaverile. “Risciacqua i capelli quando torni a casa, cambia i vestiti e lava spesso federe e altre lenzuola. Aspira spesso…e tieni presente che gli animali domestici che rimangono fuori possono portare il polline con la loro pelliccia”, ha detto  Aslog Dahl, ricercatore dell’Università di Göteborg, uno dei ricercatori che ha contribuito allo studio epidemiologico, fatto in 31 paesi del mondo, sulla correlazione tra il tasso di infezione da Coronavirus e il livello di polline nell’aria. Per Dahl, è anche sconsigliato aprire le finestre durante i periodi con alte concentrazioni di polline,  anche per coloro che non hanno allergie ai pollini.

Giovani: 1 studente su 3 scarta a priori i mestieri tecnico-pratici e gli ITS

Scienza, tecnologia, ingegneria e matematica saranno le discipline cardine per i lavori del futuro. Ne sono convinti 6 alunni delle scuole superiori su 10. Ma questo non basta per trasformare le STEM in una scelta di massa. Al primo posto, nella scala di priorità degli studenti, resta la voglia di assecondare le proprie aspirazioni: dopo […]

Città italiane prime in Europa per morti premature legate all’inquinamento

Un nuovo studio pubblicato su The Lancet Planetary Health rilancia l’allarme sui drammatici impatti dell’inquinamento atmosferico nelle città italiane. Lo studio stima su base locale il numero di morti premature attribuibili all’inquinamento atmosferico in più di mille città europee, stilando una classifica rispetto ai due principali inquinanti presi in esame, il particolato sottile (PM2.5) e […]

Strani geloni ai piedi: può essere infezione da Coronavirus

Lesioni ai piedi sono state rilevate nei pazienti infettati da Coronavirus, erano soprattutto bambini e adolescenti, ma, in alcuni casi anche adulti.

Torneremo a baciarci

L’agenzia di stampa AFP ha chiesto al famoso neurofisiologo colombiano naturalizzato americano Rodolfo Llinas, quale impatto potrà avere sul cervello umano la pandemia da Coronavirus, con i problemi che comporta.

CoVid-19: la morte si evita con eparina o con TPA?

E’ notizia recente che alcuni medici stanno utilizzando l’eparina, un fluidificatore del sangue, per curare certi pazienti affetti da CoVid-19. Sembra che questa nuova malattia innescata dal virus Sars-Cov-2 favorisca, in alcuni casi, la formazione di trombi. Questo spiegherebbe la morte di alcuni soggetti giovani deceduti non tanto per malattie respiratorie, quanto a causa dei […]

Coronavirus, può infettare anche andando in bagno

Il Coronavirus può diffondersi anche nell’aria se non si abbassa il coperchio del water prima di far scorrere l’acqua. Sapevamo che il coronavirus si diffonde tramite le minuscole goccioline di umidità che trasportano le particelle virali e vengono espulse quando il malato tossisce, starnutisce o semplicemente parla. Secondo uno studio condotto su 73 pazienti ospedalizzati […]

Cibo

Fano: BrodettoFest a Roma

E’ sempre più forte la collaborazione tra il BrodettoFest e il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali – Mipaaf. Un sodalizio rinnovato nell’incontro avvenuto a Roma, mercoledì 14 luglio, nella sede del Mipaaf tra la delegazione di Confesercenti e il sottosegretario al Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali con delega alla pesca, Francesco Battistoni. […]

insalata di lenticchie

Lenticchie estive in insalata

A giugno e luglio, è ancora tempo di fioritura della lenticchia, ma in questi mesi estivi è anche gradevole assaporare un piatto freddo di lenticchie. Se in autunno e in inverno una buona zuppa di lenticchie riscalda e rincuora, d’estate una insalata di lenticchie rinfresca e mette allegria con i suoi colori. Allora, perché non mettersi ai fornelli e non preparare questa particolare insalata? INGREDIENTI 200 gr di lenticchie sciacquate 1 cetriolo tagliato a cubetti 6 pomodorini tagliati in quarti 10 olive nere affettate una piccola cipolla tagliata a fettine sottili del formaggio formaggio feta (o primo sale) tagliato a cubetti 1 spicchio d’aglio tritato 1 pizzico di origano secco 1 cucchiaio di olio 1 cucchiaino di aceto sale e pepe basilico q.b. PREPARAZIONE Portare a ebollizione 3 tazze d’acqua. Aggiungere le lenticchie e cuocere a fuoco lento. Terminata la cottura, scolare bene e far raffreddare completamente. In una ciotola, sbattere insieme l’olio d’oliva, l’aceto di vino rosso, l’aglio e l’origano. Mettere le lenticchie raffreddate, i cetrioli, i pomodori, le olive, la cipolla rossa e il formaggio. Aggiustare di sale e pepe. Mescolare e guarnire con qualche foglia di basilico spezzettata con le mani.

Viaggi
Cultura e Società Viaggi

Oasi di pace e relax: la Spiaggia delle Due Sorelle nelle Marche

Per i viaggiatori meno organizzati luglio è un campanello d’allarme: le vacanze scalpitano e aspettano di essere prenotate! La stagione estiva è ormai sbocciata e l’ansia da buon ritiro lontani dal caos bussa alla porta. Le statistiche infatti parlano chiaro, l’84% degli italiani, per il 2021, hanno scelto il bel paese per concedersi qualche momento […]

Leggi tutto
Cultura e Società Viaggi

San Severino: “Summer Time”, un ricco programma di appuntamenti

Mostre e mercatini, concerti, passeggiate ed escursioni, spettacoli teatrali, sfilate, raduni di auto, cinema all’aperto e molto altro ancora. Il Comune di San Severino Marche alza il sipario sull’estate presentando gli eventi di luglio e agosto di “Summer Time”, rassegna di eventi dedicata alla bella stagione. Ricchissimo il programma presentato dal sindaco, Rosa Piermattei, e […]

Leggi tutto