Mer. Mag 29th, 2024

Artico Festival, dal 26 al 29 giugno 2024

di IN DIES Mag6,2024 #Bra #Festival

Milioni di scintille illumineranno le quattro notti dell’ottava edizione di Artico Festival, che dal 26 al 29 giugno 2024 torna al Parco della Zizzola di Bra. I protagonisti delle prime due serate sono gli stand up comedian Giorgia Fumo e Sandro Cappai, mentre le serate di venerdì e sabato sono dedicate alla musica, con i live di Vasco Brondi, Ditonellapiaga, Lucio Corsi, Thru Collected e Napoli Segreta.

Per ognuno degli artisti in programma, la data ad Artico sarà l’unica in Piemonte quest’estate. La lineup di quest’anno, che sarà ulteriormente arricchita nelle prossime settimane, conferma l’obiettivo della manifestazione di proporre in ogni edizione una combinazione di esibizioni musicali e spettacoli comici di alta qualità, coinvolgendo talenti nuovi o già affermati, ma sempre eclettici e sorprendenti.

Artico Festival 2024 è organizzato dall’Associazione Culturale Switch On, in collaborazione con il Comune di Bra, con il contributo della Fondazione CRC nell’ambito del bando POP e con il sostegno di Nova Coop, dell’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero e Cambieri.it. L’artwork è a cura di Ortica Studio.

Mercoledì 26 giugno l’inaugurazione dell’ottava edizione è affidata a Giorgia Fumo, nota in tv per la sua presenza su Comedy Central, all’ultimo Festival di Sanremo e a Italia’s Got Talent. Con lo spettacolo Vita bassa il pubblico verrà condotto alla scoperta della vita dei millenials, i nuovi adulti che si barcamenano con le briciole lasciate dai loro predecessori. Il giorno successivo il protagonista è Sandro Cappai, co-fondatore del progetto Stand-up Comedy Sardegna, membro della redazione di Lercio.it e co-conduttore del podcast Tazza di caffè. Ad Artico porterà il suo nuovo show, Sandro Cappai Live.

Venerdì 28 e sabato 29, spazio alla musica: nella prima serata, Vasco Brondi porta a Bra una tappa del tour Un segno di vita, in cui il cantautore suonerà i suoi pezzi più recenti insieme a diverse canzoni contenute nell’album Costellazioni, del quale ricorre quest’anno il decennale. Con Lucio Corsi e con il suo inconfondibile glam rock in apertura, questa data di Artico si preannuncia come una delle più poetiche di sempre. In chiusura, il dj set è a cura dei Roero Tropical. Si cambia decisamente ritmo nella serata successiva: Ditonellapiaga, iconica e travolgente, farà ballare il pubblico del Parco della Zizzola al ritmo delle sue hit più recenti, tratte per la maggior parte dal suo nuovo album Flash, in uscita a maggio. All’inizio e alla fine della serata, Bra e Napoli saranno più vicine che mai, con i live dei Thru Collected e di Napoli Segreta.

Per tutto il corso delle serate sarà disponibile un’area food&beverage, con proposte adatte a ogni esigenza e le birre artigianali di DeLab Fermentazioni.

“Il tema scelto per questa ottava edizione, milioni di scintille, per noi ha diversi significati”, racconta Roberto Piumatti, presidente dell’associazione Switch On, che organizza Artico Festival. “Le scintille rappresentano l’entusiasmo che mettiamo in questo progetto noi organizzatori e quello del pubblico, che ci segue ormai da tanto tempo. Ma sono anche le nuove idee che si accendono, i talenti che si esibiscono sul palco, e l’atmosfera particolare che si crea ogni volta nel suggestivo scenario del Parco della Zizzola”.

“È un onore e un piacere ospitare l’ottava edizione di questo Festival che offre appuntamenti musicali e di intrattenimento comico di grande livello in una formula che piace al pubblico e che ben si presta alla location del Parco della Zizzola, un posto speciale della nostra città”, dichiara il sindaco di Bra, Giovanni Fogliato. “Artico è un apprezzato appuntamento fisso della stagione estiva braidese e per questo ringrazio gli organizzatori che sanno unire creatività e spirito d’impresa per mettere a punto un evento di chiaro successo che ‘produce’ cultura in molteplici forme e rende protagonisti i giovani”.

By IN DIES

Related Post

Pin It on Pinterest