La 57° Fiera Nazionale del Tartufo Bianco sarà all’insegna della solidarietà. La kermesse nazionale dedicata al prezioso Oro della Terra, al via domenica 23 ottobre, mette in campo una maratona di eventi benefici, attraverso una raccolta fondi corale, per aiutare i territori colpiti dalla recente alluvione.

Per sostenere il vicino comune di Cantiano, a cui Acqualagna è legata da reciproci rapporti di collaborazione, arrivano più di cento musicisti per uno spettacolo di oltre 12 ore di musica a sostegno della messa in funzione del Centro Teatrale Capponi. L’evento ‘Terre Sonore per Cantiano’ è in collaborazione con Fano Jazz Network (domenica 30 ottobre).

Il Sindaco Luca Lisi e l’amministrazione comunale hanno voluto mostrare la vicinanza a Pergola, invitando nella giornata inaugurale tutte le città che fanno parte della rete nazionale dell’Associazione Nazionale delle Città del Tartufo, e simbolicamente nella consegna della Ruscella d’Oro, il più alto riconoscimento della Capitale del Tartufo, a Pergola, Città del Tartufo con questa motivazione: “Condividiamo con sincera apprensione lo sconcerto per i danni causati dalla tragica alluvione dello scorso 15 settembre, che ha cancellato in poche ore, alcuni tratti storici distintivi di Pergola, Città del Tartufo, nel tempio della cucina italiana, con cui abbiamo festeggiato, alcuni mesi fa, il riconoscimento della Cerca Patrimonio Unesco, e con la quale vorremmo condividere altri importanti traguardi. Siamo convinti che l’Oro di Pergola tornerà a brillare nella sua città, conosciuta al mondo per la sua intensa bellezza”. A ritirare il Premio sarà il sindaco di Pergola, Simona Guidarelli, domenica 23 ottobre a Teatro (ore 10.30).

La Fiera di Acqualagna, per sostenere gli operatori economici della Fiera di Pergola, annullata a causa dell’alluvione, ospiterà alcuni spazi espositivi e per la vendita.

Il sostegno a Pergola avviene anche attraverso la ‘Sfida in cucina per solidarietà’ nel cooking show con Simona Guidarelli (Sindaco di Pergola) e Antonella Marchetti (Vice Sindaco di Acqualagna), accompagnate dagli chef dell’Associazione Professionale Cuochi Italiani. Ingresso devoluto – Martedì 1 novembre alle ore 18, Salotto da gustare.

Di IN DIES