Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo Luxury Wine Resortsi trova proprio di fronte alla Riserva Naturale dello Stagnone, dove trascorrere giornate indimenticabili che si concludono con tramonti spettacolari

Solo 8 chilometri, dolcemente digradanti verso il mare, separano il Baglio Oneto dei Principi di San Lorenzo – Luxury Wine Resort di Marsala dalla costa che si affaccia sulla Riserva Naturale dello Stagnone, uno dei luoghi più alchemici, romantici e fotografati della Sicilia Occidentale. Ci troviamo di fronte ad uno dei panorami tra i più suggestivi di Sicilia: dall’insenatura protetta dall’Isola Lunga lo sguardo scorre oltre, verso i mulini a vento e i profili delle isole Egadi, da qui, al tramonto, quando il cielo di mille colori si specchia sulle acque calme si possono ammirare quadri naturali davvero spettacolari da immortalare e portare con sé. Gli ospiti del Baglio Oneto hanno il privilegio di poter vedere questo paesaggio dalle loro eleganti camere e dalla piscina del Wine Resort, pregustando l’emozione di potervisi immergere completamente. La Riserva Naturale si può raggiungere in pochi minuti in automobile, ma anche comodamente con le e-bike che si noleggiano al Baglio Oneto, insieme a bici da corsa o mountain bike per i più sportivi. Questa passeggiata sulle due ruote lungo la nuova pista ciclabile di Marsala che costeggia il mare, le saline e i mulini a vento, consente di cogliere con la dovuta lentezza i dettagli di Mozia, Schola, Santa Maria e dell’Isola Lunga che si stagliano a breve distanza dalla costa. Proprio quest’ultima, come suggerisce il suo nome, fa da frangiflutto naturale chiudendo l’area marina protetta, e creando così una zona balneabile con acque calme e tiepide, perfette per le famiglie con bambini. Dal Baglio Oneto si raggiunge ancora più agevolmente la zona della Riserva Naturale dello Stagnone che è la più famosa per chi vuole cimentarsi in sport divertenti come il kitesurf ed il windsurf. La Riserva dello Stagnone viene chiamata la “palestra del mare” poiché l’area vanta condizioni ideali per l’apprendimento, per questo qui ci sono tantissime scuole dedicate a questi sport. I più romantici possono noleggiare una barchetta a vela, una canoa o un semplice pedalò per un giro all’interno della Riserva Naturale. Chi preferisce restare sulla terraferma può optare per passeggiate a cavallo o in bicicletta. Per approfondire la storia della zona, da millenni fa ad oggi, si può visitare il museo del sale, prenotare una visita guidata alle saline oppure fare una gita in battello all’interno dello Stagnone e recarsi sull’Isola di Mozia, una delle più importanti aree archeologiche fenice del Mediterraneo. All’interno del museo è conservato il famosissimo “Giovinetto in tunica” risalente al 450 – 440 a.C. Lo staff di Baglio Oneto Luxury Wine Resort di Marsala è a disposizione degli ospiti per organizzare il noleggio delle e-bike e dare informazioni sulle diverse attività che si possono svolgere alla Riserva Naturale dello Stagnone.

Di IN DIES