Ogni 9 Agosto, Singapore si anima con una grande parata, spettacoli, luci e colori in occasione della festa nazionale – chiamata anche Hari Kebangsaan in lingua malese – che commemora l’indipendenza della città-stato ottenuta nel 1965. Una giornata amata da tutti i cittadini singaporiani, ma anche da molti turisti che scelgono di visitare la Città del Leone in questa occasione per partecipare alle celebrazioni e lasciarsi stupire dagli show organizzati.

A partire dal weekend la città darà il via ai festeggiamenti del 57° anniversario di indipendenza.

La giornata di sabato 6 Agosto sarà scandita da attività family-friendly, mostre, spettacoli musicali e di danza disponibili in cinque “Carnival sites” della città: al Bishan-Ang Mo Kio Park; al Punggol Open Field; all’Open Space (vicino al Sembawang MRT Station) e all’Open Field (vicino al Buona Vista MRT Station). Anche la Singapore Armed Forces (SAF) e la Home Team di Singapore parteciperanno ai festeggiamenti con un’esibizione statica per celebrare il National Day.

Il 7 Agosto i Red Lions, paracadutisti della SAF, parteciperanno alle celebrazioni lanciandosi in due punti della città – alle 08.40 della mattina vicino a Bishan MRT e alle 9.10 di fronte al Ghim Moh Market – meravigliando cittadini e turisti di tutto il mondo, che potranno godere dello spettacolo gratuito.

Il 9 Agosto, giorno dell’indipendenza, avrà luogo l’imperdibile National Day Parade (NDP), che quest’anno celebrerà la resilienza e l’adattabilità dei singaporiani nel superare le probabilità, nonché il loro spirito di unità nel sostenersi a vicenda per uscire dalla pandemia.

La parata ha l’obiettivo di raccontare “The Story Of Us”, la storia del viaggio collettivo affrontato dai cittadini della Città del Leone negli ultimi due anni per combattere e superare giorno dopo giorno la pandemia mondiale. In questa occasione, più di 2.000 artisti parteciperanno all’esibizione live che avrà luogo al The Float a Marina Bay.

Strettamente connesso alla performance artistica, è disponibile il mini cortometraggio “Connection” – visibile su YouTube – che, in un solo minuto, dimostra l’interconnettività tra individui, famiglie e l’intera comunità singaporiana: tutti i cittadini hanno dimostrato una forte solidarietà nei confronti gli uni degli altri, aiutandosi a vicenda e riscoprendo i piccoli atti di gentilezza, che possono avere grandi effetti in un momento di crisi generale.

Nella stessa giornata, i cieli di Singapore si animeranno con uno spettacolo del Fighter Island Flypast e del Fly Our Flag della Republic of Singapore Air Force (RSAF). Durante la serata, invece, sarà possibile assistere allo show di meravigliosi e sfolgoranti fuochi d’artificio, che saranno accesi e visibili contemporaneamente in cinque punti della Città del Leone: all’Open Field di fianco all’Ang Mo Kio Library, all’Old Tampines Junior College ed infine dagli stadi Woodlands, Jurong West e Bedok Stadium.

Una giornata da non perdere e in cui lasciarsi travolgere dall’entusiasmo delle celebrazioni dei singaporiani!

Di IN DIES