Vallelata rinnova la collaborazione con Legambiente e lancia la nuova campagna green “Insieme piantiamo alberi” . Grazie a questa iniziativa, volta a tutelare l’ambiente e a sensibilizzare soprattutto i più piccoli sull’importanza della natura, Vallelata contribuirà agli obiettivi di LIFE Terra, progetto Europeo di cui Legambiente è partner italiano, e che ha come obiettivo la messa a dimora di 500 milioni di alberi in Europa per contrastare gli impatti del cambiamento climatico.

Fino al 15 luglio sul sito https://insiemepiantiamoalberi.vallelata.it/ i consumatori potranno votare l’area preferita tra le 10 in lista in 10 regioni d’Italia.

Tra i territori in lizza anche le Marche con l’area Ciclabile fiume Esino e Rocca a Mare a Falconara Marittima, in provincia di Ancona. L’area è da sempre critica dal punto di vista ambientale a causa della forte vocazione industriale e della presenza della raffineria. Con il progetto si intende aumentare l’infrastruttura verde, andando ad inserire piante autoctone in due aree specifiche- la Ciclabile fiume Esino e Rocca a Mare – per mitigare gli impatti dell’area. L’intento del progetto è di riqualificare l’area, proseguendo un intervento di messa a dimora iniziato in passato ma mai completato, con la possibilità di migliorare la qualità dell’area e di aumentare la superficie verde in una zona difficile.

Al termine del concorso, Vallelata si impegnerà a mettere a dimora una base di 100 alberi e arbusti nelle 5 aree più votate a cui si aggiungeranno, in proporzione ai voti espressi dai consumatori, ulteriori alberi fino ad un totale massimo di 1000Una volta piantati, Legambiente si occuperà della cura degli alberi per i primi 3 anni.

Coinvolti nell’iniziativa anche i più giovani: alle 5 aree vincitrici saranno abbinate 5 scuole del territorio che riceveranno una lezione su temi ambientali, tenuta dagli esperti Legambiente, un kit per piantare a casa piccole piante e la possibilità di partecipare alla giornata di piantumazione che si terrà in autunno.

“Dopo l’impegno a pulire i parchi, quest’anno con Vallelata abbiamo deciso di fare un gesto per i territori con ricadute a lungo termine: vogliamo dare vita a nuove foreste, grazie alla piantumazione di nuovi alberi e arbusti. Lo faremo anche questa volta insieme al nostro partner Legambiente, con una campagna green che chiama nuovamente a raccolta i consumatori al grido di “Insieme piantiamo alberi”. Ha commentato Mauro Frantellizzi, Direttore Marketing Galbani Cheese. “Un’iniziativa che mostra il nostro volto green ma che vuole anche tornare a sensibilizzare i più giovani sulle tematiche ambientali: il nostro futuro è nelle loro mani”.

“Falconara Marittima è un comune costiero con un forte impatto ambientale legato alle attività industriali del territorio. Riqualificare tale area avrebbe un forte valore ambientale e agirebbe sul benessere psicofisico degli abitanti della zona, che con le infrastrutture verdi, possono vedere mitigati gli effetti delle attività industriali”, ha dichiarato Marco Ciarulli, presidente Legambiente Marche. “Per questo sarà importante votare per Falconare Marittima, si contribuirà non solo a riqualificare l’area del fiume Esino e Rocca a Mare ma anche al raggiungimento degli obiettivi del progetto Life Terra. Un progetto, cofinanziato dal programma LIFE, a cui partecipano 16 beneficiari in 8 diversi paesi dell’UE, tra cui la Legambiente unica referente italiana. L’obiettivo di questo importante progetto europeo è creare un grande movimento di cittadini per piantare 500 milioni di alberi in tutta Europa entro il 2025, di cui oltre 9 milioni in Italia”.

Per tutti coloro che parteciperanno esprimendo il proprio voto, infine, saranno messi in palio 5 Motorini elettrici PIAGGIO.

Di IN DIES