Aprile 23, 2022

International Jazz Day, venerdì 29 e sabato 30, concerti, aperitivi e incontri

By IN DIES

Venerdì 29 e sabato 30 aprile, Musicamdo Jazz, in collaborazione con il Comune di Macerata, il Comune di Camerino, l’Associazione Adesso Musica, l’Istituto Comprensivo U. Betti aderisce all’International Jazz Day, la Giornata Internazionale dichiarata dall’UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura) nata nel 2011 “per evidenziare il jazz e il suo ruolo diplomatico di unire le persone in tutti gli angoli del globo”.

«Mai come in questo momento se ne sente il bisogno – spiega il Presidente di Musicamdo Daniele Massimi – In un contesto internazionale sempre più segnato dal conflitto derivato dall’invasione russa all’Ucraina e già gravato da anni di pandemia e di sofferenza, tornare a parlare di unione, di pace e di dialogo ci sembra il modo migliore per innescare una riflessione globale. E il jazz – evidenzia Massimi – è forse per eccellenza il linguaggio che costruisce ponti di dialogo e di unione tra i popoli, che diffonde messaggi di pace e fratellanza tra i popoli, in difesa delle diversità, del rispetto dei diritti umani e della libertà di espressione».

«Aderire all’International Jazz Day – spiega l’Assessore alla Cultura del Comune di Macerata Katiuscia Cassetta – ci rende orgogliosi di entrare come città a far parte di una serie di eventi che in tutto il Mondo riaffermeranno il valore del Jazz come importante e storica forma d’arte che ha contribuito a promuovere il dialogo interculturale ed il rispetto per i diritti umani, a sradicare le discriminazioni e valorizzare il ruolo dei giovani ed il dialogo tra culture. Macerata si apre all’ascolto con i suoi locali e con un grande musicista come Mike Melillo che ci onoriamo di avere come nostro concittadino».

Due giornate quelle del 29 e 30, due comuni, Macerata e Camerino e ben 7 appuntamenti per avvicinarsi al jazz, ascoltarlo e “gustarlo” anche in tavola grazie alla sinergia con i locali del territorio.

«Abbiamo voluto continuare il percorso di collaborazione con alcune realtà della ristorazione, incentivando una fruizione della musica che coadiuvi anche la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche del nostro territorio. Avremo perciò gli aperitivi-cena a partire dalle 20 di venerdì a Macerata presso il Pozzo con il “Dislocation Jazz Quartet”, da Centrale Plus con “The Saint” e al Caffè del Viale con “Old Swing Bossa Experience”, mentre sabato saremo a Camerino da Noè Wine&Food e il duo Menichelli/Murri».

Non mancheranno poi gli incontri tra musica e parole. A Camerino presso l’Accademia della Musica “Franco Corelli” venerdì 29 alle 21.15 ascolteremo la Camar’Sax Ensamble diretta da Roberto Micarelli, mentre il sabato alle 10.30, sempre negli spazi dell’Accademia il Maestro Luca Pecchia terrà una lezione intitolata “Incontriamo il Signor Jazz” per i ragazzi dell’Istituto Comprensivo U. Betti di Camerino.

Sabato pomeriggio poi a partire dalle 18 all’Auditorium Asilo Ricci di Macerata il Maestro Luca Pecchia incontrerà un big del jazz internazionale, il Maestro Mike Melillo in un appuntamento tra musica e parole intitolato “Mike Melillo: una vita per il jazz”.