La storica Sabina Pavone sarà ospite al MIC per il ciclo di conferenze dedicate al Cinquecento

Per il ciclo di conferenze “Il secolo sistino. Lezioni sul Cinquecento”, il MIC di piazza Kursaal ospita venerdì 1 aprile la prof.ssa Sabina Pavone dell’Università di Macerata per la presentazione del suo libro “I gesuiti. Dalle origini alla repressione. 1540-1773” (ore 18).

L’iniziativa è parte delle celebrazioni del quinto centenario della nascita del pontefice Sisto V promosse e sostenute dalla Regione Marche e nasce con l’obiettivo di portare all’attenzione del pubblico il contesto in cui visse il papa grottammarese.

Felice Peretti (Grottammare 1521- Roma 1590), infatti, fu testimone e protagonista di un periodo storico molto complesso, portatore di svolte cruciali per l’Italia e l’Europa in tutti i campi: religioso, politico, sociale. Con l’ordine dei Gesuiti, che accumulò da subito grande potere, Sisto V entrò in conflitto nella sua fase di riforma delle congregazioni religiose. L’incontro sarà anche l’occasione per discutere delle forme del potere religioso nel Cinquecento.

La partecipazione è gratuita, prenotazione consigliata su www.eventbrite.it. Gli spettatori dovranno attenersi alla normativa anticovid: ingresso con super green pass e mascherina Ffp2.

L’organizzazione è curata dalla Libreria Rinascita di Ascoli Piceno, in collaborazione con i Musei Civici della Città di Grottammare per il cartellone “Sisto V e il suo tempo”, sostenuto anche dall’Amat.

Di IN DIES