V centenario della nascita del papa Sisto V

Condividi

Il Cinquecento è il secolo chiave della serie di incontri mensili di approfondimento che si terranno a Grottammare dal prossimo sabato 18 dicembre.
Il ciclo intitolato “Il secolo sistino. Lezioni sul cinquecento” verrà aperto dal prof. Filippo Mignini con la conferenza “L’Europa nascosta di Sisto V. Filosofia e arti nel secondo Cinquecento”. Docente di storia della filosofia all’Università di Macerata e accademico dei Lincei, tra i massimi esperti di Spinoza e della filosofia del tardo Rinascimento, il prof. Mignini traccerà un percorso all’interno del pensiero non allineato al tempo di Sisto V, un filo rosso che lega le idee di filosofi, artisti e intellettuali che seppero resistere alle costrizioni ideologiche dell’epoca della Controriforma riuscendo tuttora a influenzare il modo di vedere e pensare il mondo.

L’appuntamento si terrà al Mic-Museo dell’Illustrazione Contemporanea (piazza Kursaal), alle ore 17.30. La partecipazione è gratuita, prenotazione consigliata su www.eventbrite.it. Gli spettatori dovranno attenersi alla normativa anticovid.

La rassegna è parte delle celebrazioni del quinto centenario della nascita del pontefice Sisto V promosse e sostenute dalla Regione Marche e nasce con l’obiettivo di portare all’attenzione del pubblico il contesto in cui visse il papa grottammarese.
Felice Peretti (Grottammare 1521- Roma 1590), infatti, fu testimone e protagonista di un periodo storico molto complesso, portatore di svolte cruciali per l’Italia e l’Europa in tutti i campi: religioso, politico, sociale.
Da qui, l’idea di approfondire, oltre ai temi filosofici di apertura (Mignini), gli aspetti letterari (Nazzareno Cicchi – 22 gennaio 2022), artistici (Tomaso Montanari – 22 febbraio 2022) e storici (Sabina Pavone – 18 marzo 2022), in un mini-ciclo di lezioni fatto da specialisti capaci di esporre le proprie idee in maniera comprensibile a tutti.
L’organizzazione è curata dalla Libreria Rinascita di Ascoli Piceno, in collaborazione con i Musei Civici della Città di Grottammare per il cartellone “Sisto V e il suo tempo”, sostenuto anche dall’Amat.

“Grazie alla libreria Rinascita – afferma l’assessore Lorenzo Rossi -, abbiamo potuto offrire un ciclo di incontri prestigiosi che assolvono a due scopi. Il primo è quello di ricordare la figura di Sisto V non fermandoci solo alla dimensione singolare di un personaggio comunque importantissimo, ma provando a inserirla nel contesto storico del Cinquecento, secolo in cui visse e operò. Lo faremo affrontando questo periodo nella sua complessità da molteplici angolazioni disciplinari e non risparmiando neanche gli aspetti critici dei poteri politici e religiosi di quell’epoca, proprio perché non c’è diminuzione quando si supera l’agiografia e si restituisce dimensione e profondità. Il secondo è quello di iniziare un percorso nel quale i musei cittadini, come ripete il direttore Cicchi, possano essere istituzioni culturali a tutto tondo e non soltanto sale espositive”.

Cultura e Società Macerata Marche News Scienza e Tecnologia

Tolentino, sulle “Strisce blu” la sosta si può pagare con lo smartphone

Condividi

CondividiÈ ora attivo anche nel comune di Tolentino (MC) il servizio di pagamento delle soste nelle aree gestite con parcometro tramite l’app Telepass Pay: grazie alla collaborazione con ASSM S.p.a., società di gestione del servizio di sosta, è ora possibile pagare la sosta sulle strisce blu con il proprio smartphone, anche senza avere il Telepass […]

Leggi tutto
Macerata Marche News

Povertà Educativa, otto progetti a San Severino

Condividi

CondividiOtto progetti nati e pensati per spingere la povertà educativa un po’ più in là. Sono quelli realizzati, tra settembre e dicembre dello scorso anno, dall’assessorato ai Servizi Sociali del Comune di San Severino Marche, in attuazione di quanto previsto dal Decreto legge n. 73 del 25 maggio 2021 inerenti le “Misure urgenti connesse all’emergenza […]

Leggi tutto
Macerata Marche News

Cento arcieri si sfidano nel memorial Massimo Diamantini

Condividi

CondividiPiù di cento iscritti hanno preso parte, domenica scorsa, al Memorial Massimo Diamantini, prima gara del nuovo anno e ottava sfida del campionato invernale Fitast Aics della Federazione Italiana Tiro Arco Storico e Tradizionale. L’iniziativa è stata ospitata presso il crossodromo comunale di San Pacifico, a San Severino Marche, e promossa dal gruppo arcieri del […]

Leggi tutto