Tre comuni in festa per i 50 anni della “Vernaccia di Serrapetrona” doc

Condividi

Cinquant’anni fa, con tanto di Decreto del Presidente della Repubblica Italiana, nasceva la Doc, la denominazione d’origine controllata, “Vernaccia di Serrapetrona”.
Oggi anche vino a denominazione garantita, nella versioni secca e dolce, la Vernaccia ha mantenuto una esclusiva e ristrettissima zona di produzione che, oltre a Serrapetrona, ricomprende anche parte delle campagne di San Severino Marche e di Belforte del Chienti.
Il triangolo di produzione, insieme al mezzo secolo di storia, è stato festeggiato e celebrato dall’Unione Montana “Monti Azzurri” che, per lo speciale anniversario, ha fatto riunire il primo cittadino del borgo di produzione per eccellenza, Silvia Pinzi di Serrapetrona, ma anche i colleghi di San Severino Marche, Rosa Piermattei, e di Belforte, Alessio Vita.
Presenti all’incontro il presidente dell’ente comunitario, Giampiero Feliciotti, da cui è partita tutta l’iniziativa, e un ospite d’eccezione come il gastronomo, giornalista e scrittore italiano, Edoardo Raspelli.
La Vernaccia, ieri come oggi, è un grande marchio per la promozione del territorio delle tre realtà locali di cui ne rappresenta sicuramente un’identità ma anche una singolare particolarità.
L’articolo 3 del Disciplinare di produzione dei vini a denominazione di origine controllata e garantita “Vernaccia di Serrapetrona”, con riferimento proprio alle zone di produzione, specifica: “La zona di produzione del vino Serrapetrona comprende in tutto il territorio del Comune di Serrapetrona e in parte quello dei Comuni di Belforte del Chienti e di San Severino Marche. Tale zona è così delimitata a est partendo dal punto di incrocio dei confini dei Comuni di Serrapetrona, Tolentino e S. Severino Marche, la linea di delimitazione segue verso nord il confine tra i Comuni di S. Severino Marche e Tolentino fino a intersecare la strada che conduce alla frazione Cusiano di S. Severino Marche. Lungo detta strada, verso nord-ovest, raggiunge e segue quella che attraverso la località Terrante passando per casa Bordoni, casa Falcitelli e piega verso nord-ovest per raggiungere Cusiano. Da Cusiano, in direzione nord segue la strada per la Casette fino al bivio per la Maestà da dove verso nord -ovest e attraverso C. Giacchetti, raggiunge la strada che da Casette conduce alla località Uvaiolo. Da qui prosegue verso sud-ovest sino a incontrare la strada statale che congiunge S. Severino Marche con Serrapetrona prosegue quindi sulla medesima verso S. Severino Marche sino, in linea retta verso sud-ovest, ad attraversare la località Uvaiolo e raggiungere la strada per casa Caglini in direzione sud-ovest fino a raggiungerla. Da casa Caglini segue in direzione sud il sentiero per casa Luzi, prosegue quindi per la strada prima e per il sentiero poi fino a incrociare il confine del Comune di Serrapetrona nei pressi della Posta Bruschetti. La linea di delimitazione inizialmente verso ovest segue il confine occidentale e poi parte di quello meridionale del Comune di Serrapetrona sino alla confluenza del medesimo con quello di Belforte del Chienti in prossimità di C. Pizzini e continuando su detto confine, in direzione ovest, raggiunge la strada statale 77. Prosegue su detta statale, verso nord-est, fino a incontrare nuovamente il confine comunale di Belforte del Chienti in prossimità di C. Serani; da questo punto segue verso nord-ovest il confine comunale di Belforte fino a incrociare quello di Serrapetrona, e lungo quest’ultimo, in direzione nord, raggiunge il punto d’incontro delle delimitazioni territoriali tra i Comuni di Serrapetrona, Tolentino e San Severino Marche”.

Eventi Macerata Marche News

“Il cuore della pallanuoto”, solidarietà in vasca per gli anziani della Casa di riposo di

Condividi

CondividiL’associazione sportiva dilettantistica Blugallery Team di San Severino Marche torna a proporre l’evento sportivo solidale “Il cuore della pallanuoto”, torneo tra squadre militanti nel campionato nazionale di serie C che permetterà di raccogliere fondi da destinare agli anziani ospiti della Casa di riposo “Lazzarelli”. L’appuntamento, giunto alla seconda edizione, è per mercoledì prossimo (8 dicembre) […]

Leggi tutto
Cibo Cultura e Società Macerata Marche News

Premio al vino Ribona dell’Istituto Agrario di Macerata

Condividi

CondividiLa manifestazione Le Marche nel Bicchiere 2022 ha premiato il vino Ribona dell’Istituto Agrario di Macerata. Alla quattordicesima edizione dell’iniziativa curata dall’Associazione Italiana Sommelier Marche, la scuola maceratese ha ricevuto il premio per il suo prodotto Colli Maceratesi Ribona Podere Sasso 2020, nella categoria dei vini con favorevole rapporto qualità-prezzo. Il riconoscimento è stato consegnato […]

Leggi tutto
bambini
Cultura e Società Eventi Macerata Marche News

San Severino: libri per leggere e sognare insieme

Condividi

CondividiUn carico di libri per leggere e sognare insieme, anche a Natale. Per iniziativa dell’associazione Sognalibro, della biblioteca comunale “Francesco Antolisei” e del Comune di San Severino Marche, i bambini settempedani hanno potuto vivere il primo di una serie di pomeriggi in allegria partecipando, nei giorni scorsi, all’appuntamento con “Mille storie e una valigia”. Da […]

Leggi tutto