Università: boom di immatricolazioni a Camerino e L’Aquila

Condividi

Online e on demand, percorsi guidati, incontri, webinar, test di valutazione. Il Salone dello Studente fa tappa in Abruzzo, Marche e Molise, con un’edizione digitale e totalmente gratuita. Sette giorni (8-14 novembre) ricchi di appuntamenti e stand virtuali per far conoscere ai quasi 150mila studenti delle scuole superiori delle tre regioni che registrano la quota più alta in Italia di diplomati rispetto alla media europea, Molise (91%), Abruzzo (89%) e Marche (88%) (dati Eurostat), tutte le offerte formative post diploma territoriali, nazionali e internazionali.

I primi quattro giorni (8-11 novembre) tutti gli eventi saranno in diretta streaming, mentre dal 12 al 14 novembre saranno riproducibili on demand sulla piattaforma www.salonedellostudente.it. Al Salone partecipano l’Università degli Studi del Molise, l’Università degli Studi dell’Aquila, l’Università degli Studi di Urbino Carlo Bo, l’Università di Macerata, l’Università degli Studi di Teramo e la Ued, Università europea del Design di Pescara. Tra le proposte territoriali da segnalare anche l’Aiot, Accademia italiana di osteopatia tradizionale.

I numeri delle regioni. Boom di immatricolazioni a Camerino e L’Aquila. Forte presenza femminile a Macerata (75% di donne) e Chieti Pescara (65%). La pandemia non ha fermato il desiderio dei ragazzi di studiare e in Italia le immatricolazioni per il 2020/2021 sono incrementate del 5,7% (dati Miur). Nelle tre regioni di Abruzzo, Marche e Molise si registra un andamento territoriale diversificato. Spiccano, infatti, il +34% di immatricolazioni all’Università di Camerino (da 1.083 del 2019/2020 a 1.452 del 2020/2021), e il +11% dell’Ateneo dell’Aquila con le immatricolazioni passate in un anno da 2.033 a 2.253. Ma c’è anche il -4% delle Università delle Marche e di quella del Molise. I dati dei due atenei, infatti, registrano 2.802 immatricolati lo scorso anno, contro i 2.923 dell’anno precedente nell’ateneo marchigiano, mentre in quello del Molise si è scesi da 1.109 a 1.062. Stabile il numero di matricole all’Università di Urbino (2.902-2.931), all’Università di Teramo (954-948) e all’Università di Chieti Pescara (3.883-3.885). In leggero calo l’Università di Macerata, -3% (1.638-1.689). Tra le curiosità la forte polarizzazione dell’Università di Macerata con una rilevante prevalenza femminile, 1.200 studentesse (75%) contro 400 colleghi maschi, così come quella di Chieti Pescara dove le ragazze sono 2.500 (65%) e i maschi 1.300.

«Il Salone dello Studente Campus Orienta, offre la possibilità di avere una visione completa di quello che può essere il percorso post-diploma di uno studente. Sia che si tratti di proseguire gli studi o di optare per il mondo del lavoro», commenta Domenico Ioppolo, amministratore delegato di Campus Editori, che organizza il Salone.

L’importanza dell’orientamento è sottolineata da Francesco Adornato, rettore dell’Università di Macerata: «UniMc cura gli studenti in modo speciale e li segue dai primi passi che precedono la scelta del corso di laurea, grazie ai tutor e allo staff dell’orientamento, durante gli studi con servizi di life coaching, consulenza psicologica e orientativa, fino al momento della laurea e oltre per l’inserimento lavorativo».

L’offerta del Salone. Il Salone dello Studente, che nella sua versione online l’anno scorso è stato seguito da oltre un milione di studenti, riproduce in rete quanto gli studenti hanno trovato durante le edizioni in presenza degli anni scorsi. Come in una fiera reale, infatti, gli studenti che si “recheranno” al Salone collegandosi al sito www.salonedellostudente.it troveranno nel Padiglione Espositivo gli stand virtuali di accademie, ITS e atenei. Qui gli studenti potranno entrare, singolarmente o con tutta la classe, nella room privata e parlare di persona con il referente dell’ateneo o della scuola per chiedere informazioni.

Al Salone i ragazzi troveranno anche percorsi espositivi interattivi dove sfogliare videogallery e scaricare brochure di sedi e corsi; sale workshop dove seguire presentazioni delle offerte formative di università e accademie, incontri e webinar interattivi; sportelli counseling di coaching in cui porre domande e dialogare con gli interlocutori; test attitudinali; un motore di ricerca per scoprire tutti i corsi di laurea e tutti gli atenei italiani. Inoltre, i ragazzi potranno conoscere le opportunità di corsi pratici di orientamento alla vita universitaria e fare simulazioni dei test di accesso alle facoltà per capire, in concreto, come deve essere affrontata la preparazione.

Eventi Macerata Marche News

“Il cuore della pallanuoto”, solidarietà in vasca per gli anziani della Casa di riposo di

Condividi

CondividiL’associazione sportiva dilettantistica Blugallery Team di San Severino Marche torna a proporre l’evento sportivo solidale “Il cuore della pallanuoto”, torneo tra squadre militanti nel campionato nazionale di serie C che permetterà di raccogliere fondi da destinare agli anziani ospiti della Casa di riposo “Lazzarelli”. L’appuntamento, giunto alla seconda edizione, è per mercoledì prossimo (8 dicembre) […]

Leggi tutto
Cibo Cultura e Società Macerata Marche News

Premio al vino Ribona dell’Istituto Agrario di Macerata

Condividi

CondividiLa manifestazione Le Marche nel Bicchiere 2022 ha premiato il vino Ribona dell’Istituto Agrario di Macerata. Alla quattordicesima edizione dell’iniziativa curata dall’Associazione Italiana Sommelier Marche, la scuola maceratese ha ricevuto il premio per il suo prodotto Colli Maceratesi Ribona Podere Sasso 2020, nella categoria dei vini con favorevole rapporto qualità-prezzo. Il riconoscimento è stato consegnato […]

Leggi tutto
bambini
Cultura e Società Eventi Macerata Marche News

San Severino: libri per leggere e sognare insieme

Condividi

CondividiUn carico di libri per leggere e sognare insieme, anche a Natale. Per iniziativa dell’associazione Sognalibro, della biblioteca comunale “Francesco Antolisei” e del Comune di San Severino Marche, i bambini settempedani hanno potuto vivere il primo di una serie di pomeriggi in allegria partecipando, nei giorni scorsi, all’appuntamento con “Mille storie e una valigia”. Da […]

Leggi tutto