Ruscella d’Oro a Silvano Lattanzi, nasce una nuova linea di scarpe

Condividi

Silvano Lattanzi, l’indiscusso maestro della calzatura artigianale, uno dei simboli del “Made in Italy”, che ha esaudito i sogni dei grandi uomini del mondo, ha un sogno tutto suo da realizzare: portare ancora più in alto il nome del Tartufo di Acqualagna. “Sono innamorato di questo territorio, – sottolinea Silvano Lattanzi – e il destino mi ha fatto incontrare questa magnifica persona che è il sindaco Luca Lisi. Sono appassionato da sempre del buon gusto e dell’eccellenza del tartufo e per me Acqualagna non è seconda a nessuno al mondo”.

Il 13 novembre, in occasione della 56° Fiera del Tartufo di Acqualagna, celebrerà i 50 anni della sua brillante carriera (11 novembre 1971 – 11 novembre 2021). Il grande Lattanzi richiamerà i suoi ‘artisti’ collaboratori, a ricreare alcune riproduzioni della sua prima creazione datata 1971 che porterà in mostra nella Fiera di Acqualagna e che metterà in seguito in vendita a firma Silvano Lattanzi per la Città del Tartufo di Acqualagna con l’obiettivo di raccogliere fondi da destinare per iniziative culturali e sociali nell’ambito del territorio di Acqualagna.

“E’ stata una gradita sorpresa – dichiara il sindaco Luca Lisi – e questo sodalizio ci onora e rappresenta l’ulteriore conferma che Acqualagna è leader riconosciuto del tartufo nel mondo”.

Lattanzi ha un concetto del lusso particolare, cioè il lusso è qualche cosa che si ripara, così è scritto nel suo biglietto da visita in varie lingue. Nel suo laboratorio creato nelle colline marchigiane, coperto da un giardino pensile, in provincia di Fermo/Ascoli, Silvano Lattanzi crea scarpe di altissima qualità con una produzione massima di circa 2.000 pezzi all’anno, considerate proprie vere opere d’arte contemporanea legate alla tradizione, che raggiungono costi altissimi e che sono state e vengono indossate da alcuni dei più importanti uomini e donne del pianeta.

La notizia ha destato l’attenzione Del Grande Ordine della Ruscella che lo premierà con la Ruscella d’Oro 2021 (il vanghino del tartufaio coniato in oro conferito negli anni a celebri personalità).

Il Lattanzi che viene considerato un cittadino del mondo non ha esitato un attimo commuovendosi ad accettare tale riconoscimento.

Eventi Macerata Marche News

“Il cuore della pallanuoto”, solidarietà in vasca per gli anziani della Casa di riposo di

Condividi

CondividiL’associazione sportiva dilettantistica Blugallery Team di San Severino Marche torna a proporre l’evento sportivo solidale “Il cuore della pallanuoto”, torneo tra squadre militanti nel campionato nazionale di serie C che permetterà di raccogliere fondi da destinare agli anziani ospiti della Casa di riposo “Lazzarelli”. L’appuntamento, giunto alla seconda edizione, è per mercoledì prossimo (8 dicembre) […]

Leggi tutto
Cibo Cultura e Società Macerata Marche News

Premio al vino Ribona dell’Istituto Agrario di Macerata

Condividi

CondividiLa manifestazione Le Marche nel Bicchiere 2022 ha premiato il vino Ribona dell’Istituto Agrario di Macerata. Alla quattordicesima edizione dell’iniziativa curata dall’Associazione Italiana Sommelier Marche, la scuola maceratese ha ricevuto il premio per il suo prodotto Colli Maceratesi Ribona Podere Sasso 2020, nella categoria dei vini con favorevole rapporto qualità-prezzo. Il riconoscimento è stato consegnato […]

Leggi tutto
bambini
Cultura e Società Eventi Macerata Marche News

San Severino: libri per leggere e sognare insieme

Condividi

CondividiUn carico di libri per leggere e sognare insieme, anche a Natale. Per iniziativa dell’associazione Sognalibro, della biblioteca comunale “Francesco Antolisei” e del Comune di San Severino Marche, i bambini settempedani hanno potuto vivere il primo di una serie di pomeriggi in allegria partecipando, nei giorni scorsi, all’appuntamento con “Mille storie e una valigia”. Da […]

Leggi tutto