Concerto acustico “Sacrale” nella basilica di San Lorenzo in Doliolo

Condividi

musicaLa basilica di San Lorenzo in Doliolo, a San Severino Marche, sabato prossimo (16 ottobre) ospita, dalle ore 21, l’ultimo dei tre concerti di “Sacrale”, lavoro selezionato nell’ambito del progetto Marche InVita, lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma sostenuto da Regione Marche, Amat e Mibac. La serata sarà promossa in collaborazione con il Comune di San Severino Marche e I Teatri di Sanseverino.
Sul palco Marco Fagotti e Giovanni Ferri, due artisti marchigiani cui si aggiungeranno dal vivo Simone Giorgini al contrabbasso e Francesco Savoretti alle percussioni. L’opera verrà eseguita all’interno di un luogo sacro di grande suggestione utilizzando strumentazione tradizionale e tecnologie all’avanguardia. Il pubblico, posto all’interno di uno spazio acustico circolare si troverà immerso nell’evento sonoro e vivrà una esperienza di ascolto nuova e coinvolgente.
“Sacrale” racconta, con la musica, le tappe di un percorso di evoluzione spirituale in cui l’esperienza della rinascita interiore coincide, in questo caso, con quella drammatica e umana della ricostruzione post-sisma che attraverso il lavoro sul suono, viene trasfigurata e restituita ad una dimensione sacra, dove ritrovare il senso di se stessi e delle cose che si sono perdute.
“Sacrale” è un concerto aumentato che attraversa “7 stanze sonore” e racconta i passaggi di un percorso di evoluzione spirituale. Simbolicamente questo percorso si snoda all’interno di una struttura immaginaria che è per metafora il luogo – condizione da cui si parte e il luogo-condizione a cui si arriva ad un livello superiore. Ad ogni stanza corrisponde uno stato interiore che il suono cerca di descrivere nella sua essenzialità e nella sua particolarità. Ne scaturisce una tessitura compositiva profonda ed emozionale capace di trasformare il concerto in una occasione meditativa, di relazione speciale con il pubblico presente.
Si utilizza la musica, all’interno di luoghi sacri da secoli deputati al silenzio e alla relazione con se stessi, per condurre un viaggio sonoro che ne richiama il grande potenziale curativo e spirituale.
Il concerto è ad ingresso gratuito ma con prenotazione obbligatoria e per persone munite di green pass.

Eventi Macerata Marche News

“Il cuore della pallanuoto”, solidarietà in vasca per gli anziani della Casa di riposo di

Condividi

CondividiL’associazione sportiva dilettantistica Blugallery Team di San Severino Marche torna a proporre l’evento sportivo solidale “Il cuore della pallanuoto”, torneo tra squadre militanti nel campionato nazionale di serie C che permetterà di raccogliere fondi da destinare agli anziani ospiti della Casa di riposo “Lazzarelli”. L’appuntamento, giunto alla seconda edizione, è per mercoledì prossimo (8 dicembre) […]

Leggi tutto
Cibo Cultura e Società Macerata Marche News

Premio al vino Ribona dell’Istituto Agrario di Macerata

Condividi

CondividiLa manifestazione Le Marche nel Bicchiere 2022 ha premiato il vino Ribona dell’Istituto Agrario di Macerata. Alla quattordicesima edizione dell’iniziativa curata dall’Associazione Italiana Sommelier Marche, la scuola maceratese ha ricevuto il premio per il suo prodotto Colli Maceratesi Ribona Podere Sasso 2020, nella categoria dei vini con favorevole rapporto qualità-prezzo. Il riconoscimento è stato consegnato […]

Leggi tutto
bambini
Cultura e Società Eventi Macerata Marche News

San Severino: libri per leggere e sognare insieme

Condividi

CondividiUn carico di libri per leggere e sognare insieme, anche a Natale. Per iniziativa dell’associazione Sognalibro, della biblioteca comunale “Francesco Antolisei” e del Comune di San Severino Marche, i bambini settempedani hanno potuto vivere il primo di una serie di pomeriggi in allegria partecipando, nei giorni scorsi, all’appuntamento con “Mille storie e una valigia”. Da […]

Leggi tutto