“Genius Loci – Storie di vino e di cultura”: 15 serate

Condividi

Sentire, vedere, immaginare un territorio degustando i suoi vini e gli altri prodotti tipici al tavolo di alcuni dei migliori locali della zona nel corso di una serie di serate che vedranno esibirsi musicisti, attori, cantanti. “Marche: dalla vigna alla tavola” – di questo si parla – si colloca all’interno di una più ampia strategia voluta dalla giunta regionale che intende promuovere il brand Marche in maniera forte e riconoscibile, puntando alla qualità delle produzioni locali. «Il bando – rileva il vice presidente della Regione Marche Mirco Carloni – è ispirato dalla volontà di valorizzare i tesori delle nostre straordinarie tradizioni enogastronomiche. L’antica sapienza dei nostri viticoltori, abbinata alla capacità di innovare e generare eccellenza, può proficuamente declinarsi all’interno di una narrazione che solo una ristorazione di qualità attenta al territorio può evocare ed esaltare. Promuovere con attenzione le nostre tradizioni è il primo passo per prendersi realmente cura del nostro territorio e di conseguenza della nostra storia, fatta di laboriosità, attenzione alla qualità e amore per la propria terra. Per questi motivi, Regione Marche e l’assessorato che rappresento saranno sempre al fianco di chi produce e valorizza le nostre piccole e grandi eccellenze vitivinicole».

“Genius Loci – Storie di vino e di cultura” è uno dei progetti approvati dalla Regione Marche. Ben 15 le serate proposte. Ogni appuntamento si immagina concepito come un racconto. Il menù snocciola, piatto dopo piatto e vino dopo vino, la storia dei produttori, le peculiarità narrative proprie del territorio, gli aneddoti, i racconti di famiglie e di luoghi. Il legame forte con il territorio e con la storia sarà il fil rouge che lega i partecipanti alla degustazione di vini raccontati dai produttori stessi e dai sommelier dell’AIS Marche guidati dal Presidente Stefano Isidori: impossibile scindere le due cose. E dentro ad un territorio c’è un mondo di cultura vitivinicola ed enologica che abbraccia le storie famigliari e personali di chi da sempre produce questo eccellente nettare. E il vino è anche colui che è in grado di regalare momenti di condivisione di qualità. Attorno ad un calice si discute, si conosce, si gioisce.

Dopo l’anteprima dell’11 agosto a Macerata presso il wine bar Cabaret, saranno ben 15 le serate-evento che dal 12 di agosto al 10 di dicembre, accompagneranno gli amanti del vino provenienti anche da altre regioni d’Italia grazie alla sinergia stretta con due tour operator, Yookye ed Expirit. Il cartellone: 12 agosto Ars Vivendi (Civitanova Marche); 24 agosto Lo Spuntino (Corridonia); 25 agosto Ad Maiora (Porto Recanati); 5 settembre Vitanova (Civitanova Marche); 9 settembre Osteria Agnese (Macerata); 11 settembre Karta Bookbar (Montecosaro); 24 settembre I Macerati (Macerata); 30 settembre Lord Bio (Macerata); 1 ottobre La taverna dell’artista (Montelupone); 14 ottobre Vicolocielo (Monteleone di Fermo); 21 ottobre Verde Caffè (Macerata); 28 ottobre Hotel Ristorante Gallo (Porto Potenza Picena); 14 novembre Be Bop (Civitanova Marche); 19 novembre Agorà (Ascoli Piceno); 10 dicembre Pippo e Gabriella (Sant’Angelo in Pontano). Ad orchestrare e offrire la propria consulenza ai locali coinvolti anche lo chef Pierpaolo Piermarini.

LE CANTINE PARTECIPANTI. Nel progetto “Genius Loci – Storie di vino e di cultura” sono raccolte 22 storie, quelle delle cantine partecipanti: Podere Sabbioni, Az. Agr. Failoni Antonio, Az. Agr. La Quercia Scarlatta, Az. Agr. Vallorani, Az. Agr. Casale Biancopecora, Az. Agr. Vittorini di Nico Speranza, Az. Agr. Bastianelli Francesco, Az. Agr. Pantaleone, Castrum Morisci, Az. Agr. Broccanera, Soc. Agr. Vini Gagliardi, Az. Agr. Carletti Sauro, Società Agricola e Forestale San Marcello, Az. Agraria La Calcinara, La Marca di San Michele, Le Senate, Az. Agr. Santori Mara, Az. Agr. Fiorano, Az. Agr. La Valle del Sole, Le Stroppigliose, Az. Agr. Collestefano, Montecappone.

Ad ospitare l’intero progetto, raccontando, anche con contenuti extra, il programma e ogni soggetto coinvolto, sarà la piattaforma e i social network (Facebook ed Instagram) di Marche Megawines, sito e-commerce che promuove e commercializza i migliori produttori marchigiani di vino. Gli obiettivi della piattaforma sono principalmente due: promuovere quei produttori di vino d’eccellenza che spesso rimangono fuori dal mercato mainstream e creare una community sul web, che in maniera condivisa fornisca dei riferimenti concreti per chi ama il buon vino e cerca quelle aziende che investono esclusivamente sulla qualità dei loro prodotti.

Eventi Marche News

A Enrico Mattei dedicate una mostra e due serate di spettacolo teatrale

Condividi

CondividiA Enrico Mattei, cittadino illustre di Acqualagna, sono dedicate una mostra e due serate di spettacolo teatrale, all’interno del Festival Marche Storie, progetto della Regione Marche, assessorato alla Cultura, che mira a raccontare le Marche attraverso i suoi borghi, i suoi sapori, la sua vicenda millenaria ma soprattutto le sue storie. Tre giorni, il 17, […]

Leggi tutto
Macerata Marche News

Tre nuovi laboratori per gli studenti del Liceo Classico “Leopardi” di Macerata

Condividi

CondividiInaugurati questa mattina i tre nuovi laboratori a disposizione degli studenti del Liceo Classico “Leopardi” di Macerata. Si tratta di tre nuovi spazi, con servizi igienici annessi, e altre stanze, situati in piazza Pizzarello, vicino alla sede centrale, attrezzati rispettivamente per le lezioni di lingue, scienze e informatica, dotate degli strumenti necessari per la didattica. […]

Leggi tutto
Macerata Marche News

Matelica: la sfida dei bianchi da invecchiamento

Condividi

Condividi“Born to be vintage”: per la sfida dei bianchi da invecchiamento, l’Istituto marchigiano di tutela vini (Imt) ha messo in campo i propri titolari di Matelica alla prova del palato di una dozzina di giornalisti della stampa nazionale di settore ospitati dal 10 al 12 settembre in un press tour del Consorzio realizzato in collaborazione […]

Leggi tutto