Premiazione per la classe 5ª F dell’IIS “G. Garibaldi” di Macerata

Condividi

Premiazione per la classe 5ª F dell’IIS “G. Garibaldi” di Macerata. Gli studenti, con il coordinamento della prof.ssa Eleonora Mancini, hanno partecipato al concorso Sulle vie della parità nelle Marche, indetto dall’Osservatorio di Genere di Macerata e si sono aggiudicati (come annunciato nelle settimane scorse) il primo posto della sezione C2 Percorsi di Vita e di Lavoro.

Il premio, consegnato al Polo di informatica di Unicam alla presenza della professoressa Eleonora Mancini e dell’alunno Alessandro Mazzuferi (che ha presentato il progetto), è stato assegnato con la seguente motivazione: “L’Istituto Garibaldi di Macerata ha scelto di indagare l’imprenditoria agricola femminile, una realtà lavorativa e professionale importante del nostro territorio ma poco valorizzata e questo è un grande merito e un obiettivo raggiunto. Il percorso didattico realizzato ha permesso di dare il giusto riconoscimento sia all’impegno dell’imprenditrice intervistata, un’esperienza professionale e di vita significativa anche per il risvolto sociale dell’impresa, sia all’impegno che tante donne compiono in un settore che presenta ancora ostacoli a causa di discriminazioni di genere”.

L’elaborato multimediale Imprenditoria agricola al femminile: Francesca Gironi racconta ha valorizzato il potenziale del lavoro femminile in campo agricolo attraverso la figura di Francesca Gironi, prendendo in esame tre ambiti della sua attività professionale: è titolare dell’azienda agricola Le Noci; è delegata regionale per Coldiretti Donne Impresa, organizzazione agricola italiana, ed è vice presidente della Commissione femminile Copa-Cogeca, federazione europea che comprende associazioni di agricoltori e cooperative agricole.

Gli studenti partecipanti sono stati: Claudia Bartolacci, Matteo Budassi, Vladislav Chicu, Ludovica Cipriani, Francesca Cognigni, Giovanni Dionisi, Nohaila El Omari, Giorgia Francesconi, Matteo Longarini, Nefelly Mangiaterra, Andrea Maccaroni, Gianluca Mancini, Alessandro Mazzuferi, Giammarco Montori, Thomas Romanzetti, Valerio Toppa, Anastasia Vergari.

Il concorso nazionale Sulle vie della parità è promosso da Toponomastica Femminile con la partecipazione e il patrocinio di numerose realtà nazionali. Hanno collaborato con l’Osservatorio di Genere, l’ATS N. 15, il Sistema Museale dell’Università di Camerino, Settenove, Cgil Marche, Cisl Marche, Uil Marche e l’USIGRai. Sulle vie della parità è realizzato con la sponsorizzazione di Coop Alleanza 3.0.

Cultura e Società Marche News

Le Marche tornano a OperaWine

Condividi

CondividiLe Marche tornano a OperaWine, l’evento di Vinitaly che sabato 19 giugno, a Verona, farà da apripista al ritorno di buyer e operatori nel nostro Paese. Infatti, sono cinque le cantine marchigiane selezionate da Wine Spectator, la rivista americana di settore più influente sui mercati internazionali, tra i 186 produttori portabandiera del vino italiano nel […]

Leggi tutto
Cultura e Società Eventi Macerata Marche News

A Colpersito, dove frate Pacifico incontrò San Francesco

Condividi

CondividiNello stesso luogo in cui probabilmente avvenne il primo incontro tra San Francesco e Guglielmo da Lisciano, poi diventato frate Pacifico a seguito di quella che fu una delle tante conversioni animate dal “Poverello di Assisi”, i Teatri di Sanseverino hanno organizzato, insieme alla famiglia francescana e alle Clarisse del monastero di Santa Chiara, la […]

Leggi tutto
Macerata Marche News

Covid: San Severino Marche ha reso omaggio ai volontari

Condividi

CondividiLa Città di San Severino Marche, nel giorno della festa del Santo Patrono, ha voluto rendere omaggio ai tanti volontari che, fin dall’inizio della pandemia, si sono prestati per fornire assistenza e soccorso alla popolazione settempedana colpita dal Covid-19. Il sindaco, Rosa Piermattei, nel corso di una cerimonia tenutasi in piazza Del Popolo prima dell’unica […]

Leggi tutto