Approvato e reso finanziabile il progetto “Lungo i Sentieri dell’Alto Potenza”

Condividi

E’ stato ufficialmente approvato e reso finanziabile, per un importo di circa 1 milione e 400mila euro, il Progetto Integrato Locale “ Lungo i Sentieri dell’Alto Potenza” che vede coinvolti i Comuni di San Severino Marche, nel ruolo di capofila, di Castelraimondo, Gagliole, Pioraco Fiuminata, Sefro ed Esanatoglia.
Le sette amministrazioni locali si sono unite per condividere una strategia comune di sviluppo del territorio basata sul potenziamento, sulla riqualificazione e sulla messa in rete di percorsi e sentieri dedicati al turismo lento, al ciclo bike e all’escursionismo.
Il progetto fa parte della programmazione relativa al Piano Sviluppo Rurale Marche 2014/2020 destinata ad entrare nel vivo attraverso bandi emessi dal Gal Sibilla.
All’interno del progetto sono stati presentati e resi finanziabili interventi pubblici su infrastrutture di piccola scala e interventi privati con la nascita di nuove imprese o il potenziamento di imprese esistenti che operano nei settori del turismo, della ricettività, della cultura, come importante supporto alle infrastrutture.
Il progetto generale, coordinato dall’architetto Cinzia Guarnieri in qualità di facilitatore tramite il Comune capofila rappresentato dal sindaco, Rosa Piermattei, proseguirà a breve con l’istituzione della cabina di regia alla quale saranno chiamati a partecipare tutti i soggetti beneficiari di contributo, quindi i sindaci dei Comuni interessati ma anche i privati al fine di avviare e coordinare le successive attività oltre che per dare unitarietà agli interventi anche in virtù delle progettualità più ampie in corso che stanno interessando la nostra regione legate alla ciclovia dell’Adriatico e alle ciclovie trasversali di collegamento lungo le aste fluviali.
Il progetto prevede anche il riutilizzo di eventuali economie e risorse derivanti dagli esiti istruttori per poter finanziare, al suo interno, ulteriori imprese capaci di rispondere ai fabbisogni individuati.
“In un momento di particolare difficoltà per il territorio – spiega il primo cittadino settempedano, Rosa Piermattei – il progetto vuole essere un’opportunità di ripresa per tutti i settori legati al turismo e all’economia locale sfruttando le risorse naturali e culturali disponibili in particolare nei territori interni”.

Cultura e Società Marche News

Acqualagna: in arrivo un lungo weekend dedicato al tartufo bianco

Condividi

CondividiIn arrivo un lungo weekend dedicato al tartufo bianco. Sabato 30, domenica 31 e lunedì 1 novembre, tre giorni intensi per una truffle experience con gli chef della cucina italiana, cuochi top delle Marche, laboratori per famiglie e ricerca al tartufo, incontri, degustazioni e spettacolo con Enzo Iacchetti. Uomo di cinema, tv e teatro ma […]

Leggi tutto
Cultura e Società Intrattenimento Macerata Marche News

Al via il Festival Marche in Atti

Condividi

CondividiAl via il Festival Marche in Atti, cinque spettacoli per eleggere la compagnia che rappresenterà le Marche al Gran Premio Nazionale della FITA (Federazione Italiana Teatro Amatori). Sabato 30 Ottobre alle ore 15:15 al Teatro Ferri di Montecassiano (MC) inizia il Festival con lo spettacolo “L’amico Sancio” della Compagnia Laboratorio Minimo teatro di Ascoli Piceno. […]

Leggi tutto
Cultura e Società Macerata Marche News

Recanati: quindicesima edizione del convegno internazionale di studi leopardiani

Condividi

CondividiUn gioco di luci ed ombre nell’immaginario poetico di Giacomo Leopardi, solo luci per l’apertura di oggi della quindicesima edizione del convegno internazionale di studi leopardiani promosso dal Cnsl presieduto da Fabio Corvatta e dedicato a “Leopardi e il paesaggio”. Debutto solenne nella cornice dell’aula magna del Comune di Recanati ed apertura guidata dal presidente […]

Leggi tutto