Imprenditoria marchigiana in prima linea per tutelare la trasparenza

Condividi

Mancini Pastificio Agricolo, azienda con sede a Monte Sanpietrageli (FM), ha recentemente iniziato una collaborazione con la startup Apio, con una sede a Ripatransone (AP), per dotare le confezioni di pasta di un QR Code che permetta di raccontare al consumatore la storia che porta alla creazione del prodotto finito.

Tutto questo è stato reso possibile grazie a Trusty, la piattaforma che utilizza la tecnologia blockchain ideata da Apio appositamente per le aziende del comparto agroalimentare e sviluppata in collaborazione con Var Group su tecnologia IBM Food Trust.

Il pastificio diventa così una delle prime aziende in Italia del comparto agroalimentare ad aver aperto un canale di comunicazione diretto con i propri clienti grazie a Trusty. “Mancini produce pasta solo con il grano che coltiva direttamente nei campi che lo circondano nel cuore delle Marche, ottenendo ogni anno un prodotto vivo, figlio dell’annata agraria. L’apertura a novità tecnologiche è tra i valori fondamentali dell’azienda e l’adozione di uno strumento innovativo digitale come Trusty lo testimonia – afferma Massimo Mancini, agronomo e titolare dell’omonimo pastificio – Sono fiducioso nell’apprezzamento da parte dei consumatori della trasparenza di questo servizio, sicuramente utile anche per raccontare al meglio la verità del nostro lavoro quotidiano”.