Italiani pronti a partire dopo il vaccino

Condividi

Il 2020 è stato un anno complicato per il mondo dei viaggi e agli italiani è mancato moltissimo viaggiare e non vedono l’ora di ricominciare a farlo. A dimostrarlo sono i picchi nelle ricerche di voli fotografati nei diversi giorni in cui le aziende farmaceutiche hanno annunciato il vaccino contro il Coronavirus. Un esempio è la crescita del 19%, superiore alla media europea, nelle ricerche da parte dei nostri connazionali di voli sulle piattaforme del gruppo eDreams ODIGEO il giorno del primo annuncio di un vaccino. Lo afferma il Report “A year in travel by eDreams ODIGEO – 2020, un anno di svolta nel settore dei viaggi” che analizza le abitudini di prenotazione dei viaggiatori, le mete più gettonate nel 2020 e le prospettive per il 2021 a cura di eDreams ODIGEO, tra le più grandi società di viaggi online in Europa e una delle più grandi attività di e-commerce europee.

Tra le mete più cercate dopo l’annuncio del vaccino in Italia e in Europa e le prime prenotazioni per il 2021, spiccano mete a breve raggio, con alcune destinazioni fuori dall’Europa come Istanbul, Bangkok e Antille.