San Severino: l’emergenza Coronavirus non spegne l’aria di festa in Piazza Del Popolo

Condividi

Una piazza che è tornata a dare spettacolo e a mostrarsi in tutta la sua bellezza, assicurando il necessario distanziamento sociale anche a Natale.
In previsione delle chiusure dei prossimi giorni, quando sarà “zona rossa” come tutte le altre piazze d’Italia, la suggestiva piazza Del Popolo ha salutato i giorni della festa con il grande addobbo e le brillanti luminarie installate a carico dell’Amministrazione comunale.
“Siamo stati molto felici per essere tornati a vedere il luogo simbolo della nostra Città animato ma in tutta sicurezza – spiega il sindaco, Rosa Piermattei, sottolineando – A tutti abbiamo raccomandato di mantenere il distanziamento sociale e osservare le massime precauzioni, visto il momento che stiamo vivendo, ma la nostra piazza è così grande da essere riuscita benissimo a contenere tante persone. E’ stato bello incontrare le famiglie con i loro bambini intenti a divertirsi. E’ bello leggere sui social i commenti di tanti settempedani lontani cui manca, soprattutto a Natale, la loro piazza. E’ bello vedere tante persone intente a scattarsi selfie sotto le sfavillanti luci dell’addobbo natalizio”.
Quest’anno la Giunta comunale ha deciso di donare le tradizionali luminarie ai commercianti e ai titolari di attività in segno di vicinanza in questo periodo di crisi alimentata dalle difficoltà dovute al Covid-19.
“Vorrei ringraziare l’assessore al Commercio, Jacopo Orlandani, per averci coinvolto tutti in questa iniziativa – prosegue il sindaco a nome degli altri componenti l’Amministrazione locale – Insieme a lui vorrei dire grazie alle tante associazioni, la Pro Loco in testa, che ci hanno aiutato, il Comitato di Cesolo, come sempre straordinario, per aver allestito una fantastica Natività e don Aldo Romagnoli oltre agli operai e ai dipendenti del Comune”.
Il Covid-19 non permetterà l’organizzazione di eventi in questo periodo. Il Comune di San Severino Marche, però, a chi è costretto a restare a casa propone comunque, in streaming, le tante iniziative dei Teatri con interviste e incontri ai più grandi scrittori italiani del momento.
A causa dell’emergenza sanitaria quest’anno è saltata anche la mostra itinerante dei presepi organizzata insieme al concorso “Un presepe in ogni casa” a Cesolo dove però uno speciale Babbo Natale è arrivato a casa di tutti i bambini per regalare un sorriso e un piccolo dono.

Cultura e Società Intrattenimento News

Ludwig van Beethoven: cinque capolavori al Feronia

Condividi

CondividiComporre un concerto per pianoforte dopo Wolfgang Amadeus Mozart, alla fine del Settecento, era una “missione impossibile”. Ma Ludwig van Beethoven decise di cimentarsi in questa impresa: scelse di assorbire completamente la perfezione del grande compositore di Salisburgo e ricreò il concerto pianistico in una dimensione nuova. Ai cinque capolavori composti dal genio tedesco, la […]

Leggi tutto
Cibo Marche News

Acqualagna: che la festa del tartufo abbia inizio!

Condividi

CondividiChe la festa del tartufo abbia inizio. Alza il sipario domenica 24 ottobre alle ore 10.30 al Teatro Antonio Conti la 56° Fiera Nazionale del Tartufo Bianco. Sarà il Sindaco Luca Lisi, con il presidente della regione Marche, Francesco Acquaroli, con il vice Presidente Mirco Carloni, alla presenza del Prefetto di Pesaro e Urbino Tommaso […]

Leggi tutto
Cultura e Società Intrattenimento Marche News

“Nato nella quinta stagione”: nuovo singolo del duo marchigiano SounDelirio

Condividi

Condividi“Nato nella quinta stagione” è il secondo singolo dei SounDelirio che anticipa l’album d’esordio di prossima uscita “Mostralgia”. Se con il primo singolo – “Ridi come se non fossi qui” – il duo rock ha voluto rompere il ghiaccio puntando su ruvidezza e sonorità stranianti, con questo nuovo brano si intuisce ancor più l’identità rock […]

Leggi tutto