Lavori sulla provinciale 100, “Porto Recanati – Scossicci”

Condividi

La Provincia di Macerata ha appaltato i lavori che interessano la provinciale 100, “Porto Recanati – Scossicci”; due interventi per un costo complessivo di 500 mila euro.

Tale arteria era rimasta fortemente danneggiata dalla mareggiata dello scorso autunno e l’Amministrazione provinciale si era immediatamente attivata per i necessari finanziamenti, sia presso la Regione Marche e il competente dipartimento nazionale della Protezione civile, sia inserendo nel proprio bilancio una somma di 200 mila euro.

Nei giorni scorsi sono già iniziati i lavori del primo appalto, del valore di 300 mila euro, affidati alla ditta Del Bello Fernando.

L’Ente ha scelto di avviare questo intervento dopo l’estate per non creare ulteriori disagi alla viabilità, in quel periodo fortemente utilizzata da parte dei villeggianti e dei turisti. I lavori si occuperanno di ricostruire il marciapiede e il corpo stradale, provvedendo contestualmente alla manutenzione della scogliera esistente.

Oltre a questo tratto eroso a nord della provinciale, la mareggiata aveva danneggiato anche una parte più a sud, interessando sia la scogliera, sia il marciapiede e la balaustra. Anche per questi danni, la Provincia di Macerata ha appaltato un ulteriore intervento, del valore di 200 mila euro. Il relativo cantiere, affidato alla ditta Papa Nicola, sarà attivato nei prossimi giorni.