Marche, Coronavirus: impennata di contagi

Condividi

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2540 tamponi: 1486 nel percorso nuove diagnosi e 1054 nel percorso guariti. I positivi al Coronavirus sono 226 nel percorso nuove diagnosi: 53 in provincia di Macerata, 36 in provincia di Ancona, 26 in provincia di Pesaro Urbino, 36 in provincia di Fermo, 67 in provincia di Ascoli Piceno e 8 fuori regione. Questi casi comprendono soggetti sintomatici (21 casi rilevati), contatti in setting domestico (61 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (60 casi rilevati), 5 casi registrati nel setting lavorativo, contatti in ambiente di vita/divertimento (17 casi rilevati), 4 rientri dall’estero (Romania), 2 casi rilevati nel setting assistenziale, contatti in setting scolastico/formativo (12 casi) e 3 casi riscontrati nello screening realizzato in ambito sanitario. Di 41 casi si stanno effettuando le indagini epidemiologiche.

ORE 12 – I casi positivi per domicilio/residenza, sono:
2570 in provincia di Ancona,
3331 in provincia di Pesaro Urbino,
1733 in provincia di Macerata,
836 in provincia di Fermo,
1039 in provincia di Ascoli Piceno,
362 extra regione.

In totale, i positivi alla Sars-Cov-2 sono 9871.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 19, su un totale di 134 ricoverati. I dimessi e/o guariti sono, in tutto, 6497, i deceduti 997.

ORE 18 – Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore di oggi 21 ottobre presso l’Azienda Ospedali Riuniti di Torrette di Ancona si è verificato il decesso di un signore di 71 anni residente a Loreto che presentava patologie pregresse.