Unione Montana e Comune Castelraimondo potenziano Centro riuso

Condividi

A partire da metà ottobre il Centro del Riuso di Castelraimondo verrà ulteriormente potenziato, prevedendo un servizio di trasporto di oggetti ingombranti da conferire o da ritirare. Fortemente richiesto da molti utenti, il servizio si affianca alle attività ordinarie del Centro che raccoglie materiale o oggetti usati ma ancora utili e funzionanti, dando nuova vita a molte cose che altrimenti finirebbero in discarica.


I cittadini possono liberamente conferire al Centro oggetti usati, come ad esempio giochi, arredamento, libri, materiali per bambini, oggetti per la casa che saranno presi in consegna dagli addetti per poter essere richiesti da chi ne ha bisogno. Creato e gestito in sinergia tra il Comune di Castelraimondo e l’Unione Montana Potenza Esino Musone di San Severino Marche, dal 15 ottobre il Centro offrirà in più il servizio di trasporto di materiali ingombranti per quei cittadini che non hanno la possibilità di poter consegnare gli stessi o ritirarli in autonomia.
Esprime grande soddisfazione per il nuovo servizio l’assessore all’Ambiente del Comune di Castelraimondo, Elisabetta Torregiani, che ha fortemente promosso l’iniziativa: “Durante l’inaugurazione del Centro del riuso con il presidente dell’ente comunitario, Matteo Cicconi, avevamo detto che per venire incontro alle esigenze dei cittadini avremmo predisposto un servizio mensile a chiamata tramite prenotazione per il ritiro a domicilio, ad esempio, degli ingombranti così da aiutare le famiglie nel trasporto dei propri oggetti, specie di grandi dimensioni oggi è una realtà. Sono davvero contenta e orgogliosa del Centro del riuso, che sta funzionando bene, e per questo ringrazio chi si sta occupando in prima persona della gestione. Ho sempre creduto nella differenziata ed è altrettanto importante selezionare e quindi raccogliere tutti quegli oggetti ancora in buono stato e che possono essere utilizzati da qualcun altro; il tutto a costo zero per chi conferisce, mentre per chi decide di prelevare e riutilizzare un oggetto usato ma ancora un buono stato c’è un piccolo contributo. Un vero e proprio esempio concreto di quella che oggi viene definita economia circolare”.
Il Centro del riuso, collocato in località Ele di Castelraimondo, è aperto al conferimento e al ritiro di oggetti per tutti i Comuni dell’Unione Montana Potenza Esino Musone di Castelraimondo (Castelraimondo, Esanatoglia, Fiuminata, Gagliole, Matelica, Pioraco, San Severino Marche, Sefro, Treia, Apiro, Cingoli, Poggio San Vicino) e per il Comune di Camerino.
Il Centro per il riuso di Castelraimondo è aperto nei seguenti giorni:
– martedì (dalle ore 9 alle ore 12)
– giovedì (dalle ore 15 alle ore 19)
– sabato (dalle ore 9 alle ore 12)
Per prenotazioni e informazioni si può contattare il Centro per il riuso al seguente numero di telefono 338.1054254 durante gli orari di apertura, oppure visitare la pagina Facebook “Centro del riuso Castelraimondo”.

Cultura e Società Intrattenimento News

Ludwig van Beethoven: cinque capolavori al Feronia

Condividi

CondividiComporre un concerto per pianoforte dopo Wolfgang Amadeus Mozart, alla fine del Settecento, era una “missione impossibile”. Ma Ludwig van Beethoven decise di cimentarsi in questa impresa: scelse di assorbire completamente la perfezione del grande compositore di Salisburgo e ricreò il concerto pianistico in una dimensione nuova. Ai cinque capolavori composti dal genio tedesco, la […]

Leggi tutto
Cibo Marche News

Acqualagna: che la festa del tartufo abbia inizio!

Condividi

CondividiChe la festa del tartufo abbia inizio. Alza il sipario domenica 24 ottobre alle ore 10.30 al Teatro Antonio Conti la 56° Fiera Nazionale del Tartufo Bianco. Sarà il Sindaco Luca Lisi, con il presidente della regione Marche, Francesco Acquaroli, con il vice Presidente Mirco Carloni, alla presenza del Prefetto di Pesaro e Urbino Tommaso […]

Leggi tutto
Cultura e Società Intrattenimento Marche News

“Nato nella quinta stagione”: nuovo singolo del duo marchigiano SounDelirio

Condividi

Condividi“Nato nella quinta stagione” è il secondo singolo dei SounDelirio che anticipa l’album d’esordio di prossima uscita “Mostralgia”. Se con il primo singolo – “Ridi come se non fossi qui” – il duo rock ha voluto rompere il ghiaccio puntando su ruvidezza e sonorità stranianti, con questo nuovo brano si intuisce ancor più l’identità rock […]

Leggi tutto