San Severino, primo mercatino serale dell’antiquariato

Condividi

“Un grande spazio dove ritrovarsi dopo il lungo periodo di lock-down, dove poter tornare ad essere finalmente comunità, dove poter tornare a socializzare e a stare bene con gli altri. Quest’idea ci ha fatto subito dire sì alla proposta evento dell’estate 2020”.
Il sindaco di San Severino Marche, Rosa Piermattei, ha salutato così l’inaugurazione, nella magnifica cornice di piazza del Popolo, del grande giardino all’aperto richiamo fin da subito di centinaia e centinaia di visitatori settempedani ma anche di tantissimi turisti e vacanzieri.
Fiori, colori e profumi delle nostre tradizioni”, questo il nome dato all’iniziativa, rappresenta per tutti una originalissima proposta a sorpresa che l’Amministrazione comunale e la Pro Loco hanno pensato e ideato in poche settimane ma grazie alla quale, tra numerose altre proposte che la città degli Smeducci è pronta ad ospitare nelle prossime settimane, l’estate settempedana tornerà ad animarsi.
Serate a tema, letture, concerti, presentazioni, una sfilata di moda e molti altri motivi di richiamo, renderanno vivo, infatti, il grande giardino nato da un’idea dell’assessore all’Urbanistica, ai Lavori Pubblici e all’Ambiente, architetto Sara Bianchi, e realizzato dai Vivai Manfrica e dalla paesaggista Luigina Giordani con il contributo di Assem Spa, dello studio fotografico Fratelli Serini e della Elettro Gp di Gabriele Prato.
Davvero suggestivo passeggiare tra i 36 elementi, tutti differenti, che danno vita a questo spettacolo della natura: ci sono olivi, corbezzoli, piante di agnocasto, melograni, gelsi, aceri, giuggioli ma anche vasi di vite, rosa, lavandula, salvia e altri.
L’installazione resterà aperta, giorno e notte, fino alla fine di settembre e sarà visitabile gratuitamente.
Intanto per mercoledì 5 agosto è atteso il primo appuntamento estivo con i mercatini serali del mercoledì della mostra mercato di antiquariato, hobbistica e artigianato “Una Piazza d’Altri Tempi”.
Il mercatino si ripeterà anche il 12, 19 e il 26 agosto. Domenica 30, quinta domenica del mese, l’iniziativa durerà per l’intera giornata.

Cultura e Società Marche News

Storia della carta, Giornate del FAI a Fabriano

Condividi

CondividiUn’esperienza unica alla scoperta dei tesori custoditi dalla Fondazione Fedrigoni Fabriano, 500 metri lineari di documenti e 10.000 pezzi tra strumenti e macchinari per la fabbricazione della carta: un patrimonio straordinario, testimonianza della cultura cartaria di Fabriano e dei suoi oltre 750 anni di tradizione. Questo attende i fortunati visitatori che sabato 15 e domenica […]

Leggi tutto
Cultura e Società Marche News

ASIA GHERGO: Nuvole è il nuovo singolo della giovane cantautrice marchigiana

Condividi

CondividiEtereo, fatato, magico, doloroso, triste, sognante, sono alcune delle parole chiave che descrivono l’ambiente sonoro di questo nuovo singolo di Asia Ghergo. Un galleggiare nei ricordi, tra leggerezza ed emotività, che sospende il cuore, trasportandolo in una dimensione quasi fatata. Un brano semi acustico con un mood fatto di sensazioni che, a stento, distingue tra […]

Leggi tutto
Cultura e Società Macerata Marche News

San Severino: studenti Ipsia raccontano in un video le scene della Divina Commedia

Condividi

CondividiPresentato in anteprima sul canale YouTube il primo di due video che gli studenti dell’Ipsia, l’Istituto professionale di Stato per l’Industria e l’Artigianato “Ercole Rosa” di San Severino Marche, hanno deciso di dedicare alla significativa opera che l’artista settempedano Filippo Bigioli dedicò a Dante Alighieri. Si tratta di 27 quadretti con scene tratte dal poema […]

Leggi tutto