Eventi annullati: l’appello delle Pro Loco alle Marche

Condividi

Sono più di 400 gli eventi annullati a Pesaro e Urbino da quando, a marzo 2020, è iniziata l’emergenza Covid-19. Quasi 3 mesi durante i quali l’attività dei 1000 volontari delle Pro Loco della provincia si è fermata, salvaguardando le attività di volontariato previste in collaborazione con la protezione civile e gli enti locali. “Ma ora siamo pronti a ripartire dando quel contributo che, da sempre, sorregge l’economia della provincia grazie alle manifestazioni folkloristiche, storico-culturali, enogastronomiche organizzate dalle Pro Loco” ha detto il presidente Damiano Bartocetti.
L’appello arriva a due giorni dalla riunione via web che ha coinvolto le realtà di Pesaro e Urbino e alla quale ha partecipato anche Renato Claudio Minardi, vice presidente del Consiglio Regionale delle Marche e Marco Silla, presidente delle Pro Loco di Ascoli e Fermo.
Abbiamo condiviso le preoccupazioni e la voglia di ripartire mettendoci da subito in prima linea – ha aggiunto Bartocetti – ma per farlo abbiamo bisogno di partecipare ai tavoli tecnici della Regione. Momenti di confronto e aggiornamento fondamentali in cui vengono comunicate le linee guida da adottare, i piani di sicurezza e le varie disposizioni che coinvolgono tutti gli operatori interessati dal settore turistico”.
Da oggi, infatti, riaprono i musei e i punti di interesse turistico. Luoghi di cui le Pro Loco garantiscono l’apertura sostenendo, con le proprie risorse, l’acquisto dei materiali necessari (igienizzanti, dpi, etc) e assumendo la responsabilità della corretta fruizione: “Siamo felici di poter nuovamente raccontare il nostro territorio ma vogliamo fare nel rispetto delle regole e della sicurezza. Per questo è necessario che la Regione Marche riconosca il valore e l’impegno dei nostri volontari e li sostenga anche con un contributo economico”.
Contributo che ricadrebbe a pioggia anche sulle attività economiche presenti nei borghi: “Stiamo lavorando per proporre nuovi eventi e iniziative che potranno portare afflusso di visitatori nei nostri luoghi portando una boccata d’ossigeno a tutte le attività presenti: ristoranti, bar, negozi e piccole imprese.

 

Macerata Marche News

Serve una revisione delle legge di riordino degli Enti Locali

Condividi

Condividi“Occorre procedere alla riforma del Testo Unico degli Enti Locali per il superamento della Legge Delrio, questioni ormai non più procrastinabili. Apprezziamo in tal senso le recenti dichiarazioni delle Ministre Lamorgese e Gelmini che vanno in questa direzione”. È questa l’opinione espressa dal Presidente dell’UPI Marche e Presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari nel […]

Leggi tutto
Eventi Macerata Marche News

San Severino: giovani in concerto

Condividi

CondividiMusica a palazzo venerdì 30 luglio e sabato 31 luglio con l’Accademia Musicale Feronia che propone la rassegna “Giovani in concerto”. L’appuntamento, patrocinato dal Comune di San Severino Marche, si terrà a palazzo Servanzi Confidati, con ingresso libero. Venerdì 30 saliranno sul palco Lavinia Cingolani, Carlotta Brizi e Margherita Bolzonetti, tre talentuose violiniste che saranno […]

Leggi tutto
Eventi Macerata Marche News

Musica per immagini – Movie concert a Porto Recanati e Urbisaglia

Condividi

CondividiLe celebri colonne sonore composte da Nino Rota ed Ennio Morricone insieme a musiche della tradizione classica, come quelle di Haendel e Šostakovič, utilizzate da grandi registi in pellicole di culto, compongono uno straordinario viaggio musicale per immagini. La FORM, “colonna sonora delle Marche”, mercoledì 28 luglio si esibisce all’Arena Beniamino Gigli di Porto Recanati […]

Leggi tutto