Categorie
Macerata Marche News

La ripartenza a Macerata e a Tolentino, tra timore ed entusiasmo

Condividi

La ripartenza è un giorno di vita quasi normale a Tolentino e Macerata.

Un po’ di timore e un po’ di entusiasmo.

A Tolentino la ripartenza è godere di un cappuccino e di un cornetto caldo la mattina, dopo il lungo lockdown. Per il resto, non c’è affollaento.

Al Tolentino Retail Park le commesse dei negozi all’ingresso ti porgono i guanti. E’ possibile provare i capi di abbigliamento. La gente va con la doverosa mascherina. Non c’è assembramento.

A Macerata il cappuccino e il cornetto non sono una cosa tanto bramata dalla gente. Quasi tutti i bar ormai da più di dieci giorni si erano organizzati per porgere la colazione su un tavolo all’ingresso. Per i corsi principali c’è un po’ di assembramento. Sono i soliti giovani, ad occhio e croce studenti delle scuole superiori, che passeggiano insieme con noncuranza.

Ma Macerata, in questi giorni, per il numero degli infettati ha sovente indossato la maglia nera, nelle Marche. Forse, si dovrebbe non dimenticarlo.

Ovunque è ripreso il traffico e sono tornati gli incidenti per le strade. A Tolentino, ad esempio, quello di questa mattina, non grave, nel bivio per Pollenza.

(P.O.)