Categorie
Macerata News

Miglioramento sismico all’IPSIA “F. Corridoni” di Civitanova Marche

Condividi
Foto di Wokandapix da Pixabay

Cinquecentosessantacinquemila euro per la sede dell’IPSIA “F. Corridoni” di Civitanova Marche. La Provincia di Macerata ha approvato il progetto esecutivo che riguarda il miglioramento sismico dell’Istituto professionale che si trova in viale Villa Eugenia, a Civitanova Marche, e che è la succursale dell’IPSIA di Corridonia.

L’Amministrazione provinciale, da sempre, è molto attenta all’edilizia scolastica su cui investe ogni anno numerose risorse per manutenzioni, messe in sicurezza, ampliamenti, ristrutturazioni e adeguamenti sismici, e risponde in modo adeguato alle esigenze delle scuole.

L’intervento di 565 mila euro sarà finanziato con risorse della Regione Marche a cui si aggiungono quelle della Provincia di Macerata dedicate all’edilizia scolastica.

Il complesso dell’IPSIA “F. Corridoni”, di proprietà comunale ma in comodato d’uso all’Ente provinciale dal 2000, ospita la scuola da circa 100 anni ed è composto da due stabili collegati da un porticato aperto: quello più grande, il principale, è su tre piani; mentre l’ulteriore corpo, a un solo piano, è riservato ai laboratori.

L’intervento di miglioramento sismico riguarda lo stabile principale; quello dei laboratori è oggetto di altri interventi di manutenzione da parte dell’Amministrazione provinciale, separati da questo progetto.

“Prosegue il nostro crono-programma di lavori che riguardano l’edilizia scolastica – afferma il Presidente Antonio Pettinari – a cui riserviamo attenzione costante e forte impegno, sia per i lavori di manutenzione straordinaria sia per quelli legati alla ricostruzione post sisma. Per questo progetto sarà avviata nei prossimi giorni la procedura di appalto”.