Categorie
Cultura e Società News Scienza e Tecnologia

Cyberbullismo e educazione digitale ai tempi del Covid-19

Condividi

Lunedì 13 aprile alle 14:00 all’interno del #caffèindiretta di Francesca Anzalone sulla Pagina Facebook si terrà l’incontro virtuale con Fabio Corvini dal tema Cyberbullismo e educazione digitale ai tempi del Covid-19

La riflessione parte dalla domanda che Francesca Anzalone, esperta di comunicazione digitale e docente si è posta rispetto alla reale consapevolezza dell’ambiente virtuale da parte di adulti e adolescenti.

“Oggi ci siamo “trasferiti online” ma abbiamo realmente la consapevolezza di cosa implica tutto questo? E soprattutto di tutti i rischi che il web rappresenta? Mentre fino a qualche mese le raccomandazioni maggiori metti via lo smartphone, non puoi vivere con quello strumento in mano, oggi quello strumento è diventato l’aula virtuale scolastica, l’unico collegamento con i compagni e gli amici, il mezzo attraverso il quale salutare i nonni e continuare a raccontarsi sui social – afferma Francesca Anzalone, esperta di comunicazione, docente e da sempre attenta alla trasformazione sociale legata al digitale – nei #caffèindiretta che nasce dall’esperienza nella comunicazione di emergenza e di crisi, ormai giunto al 17° appuntamento, nato con l’idea di condividere una riflessione durante il caffè delle 14:00 a partire dal lock down si fa una riflessione quotidiana sulla trasformazione sociale, sui cambiamenti e si coinvolgono esperti per trovare risposte e nuovi spunti di riflessione. Oggi il punto è il cyberbullismo che in base ai dati è allarmante e anche a tutte quelle tematiche di un web oscuro che ci portano a riflettere”.

Come contrastare il cyberbullismo? Come studiare i comportamenti dei minori in rete, le dipendenze dal web, la solitudine digitale derivata dall’uso compulsivo delle tecnologie digitali e dai giochi online?

L’ospite di lunedì sarà Fabio Corvini formatore di sicurezza del web e sui comportamenti in rete in ambiente scolastico, civile e aziendale (comuni, associazioni, aziende) oltre che di web education e di contrasto dei pericoli in rete. Esperto di hacking, di tecniche di difesa in rete e di contrasto al cyberbullismo e ai pericoli derivanti da atti impropri causati sul web, applicabili in ambiente scolastico e minorile. Formatore per adulti riguardante lo studio comportamentale dei minori in rete, sulle dipendenze dal web, sulla demenza e sulla solitudine digitale generata dall’uso compulsivo delle tecnologie digitali e dei giochi online. Pluriennale esperienza di lavoro nella rete, si occupa di antipedofolia e pedopornografia anche in collaborazione con gli Enti preposti. Formatore ufficiale del Safer internet day 2020.

#Caffèindiretta è un appuntamento quotidiano alle 14:00 dal lunedì al venerdì sulla pagina Facebook Francesca Anzalone PR Manager che in questo momento storico di disorientamento, difficoltà e forte stress vuole rappresentare un gesto semplice, il bere un caffè insieme in diretta per condividere un’abitudine e una riflessione.

“Sono passata dalla comunicazione di crisi e di emergenza con Emergenza24.org a sorseggiare un #caffèindiretta alle 14:00 per connettermi con tutti coloro che hanno bisogno, voglia o interesse ad un momento di confronto e riflessione quotidiana, per mettere in pausa LA PAUSA (come oggi viene definito questo momento di emergenza sanitaria globale).- afferma Francesca Anzalone, esperta di comunicazione digitale, di emergenza e di crisi legata ai social che dal 2012 è anche portavoce di Emergenza24 – con una parola chiave: empatia! ovvero sentirsi vicini e condividere pensieri e riflessioni che spaziano dalla comunicazione all’uso consapevole del digitale come strumento, alla formazione e alla scrittura creativa”