eVenti Verticali protagonista all’inaugurazione del faro Rubjerg Knude, in Danimarca

Condividi

Danzeranno sui muri del faro per poi attraversare lo spazio a testa in giù per oltre 60 metri, come sono soliti fare, ma questa volta si tratterà di un evento ancora più spettacolare, seguito in tutto il mondo: gli acrobati italiani della compagnia eventi Verticali saranno infatti protagonisti dell’attesa cerimonia di inaugurazione del faro Rubjerg Knude Fyr, nel nord della Danimarca, noto alle cronache internazionali per l’eccezionale operazione di spostamento avvenuta poche settimane fa a picco sul mare.

Costruito nel 1899 sulla costa di Lønstrup in Danimarca, il faro Rubjerg Knude Fyr era infatti a forte rischio crollo a causa dell’erosione delle coste. Per evitarne la distruzione, che secondo gli esperti sarebbe avvenuta nel 2023, l’amministrazione ha deciso di spostarlo, realizzando un’impresa a dir poco eccezionale. Lo scorso 22 ottobre il faro, pesante 940 tonnellate, è stato fatto scorrere su binari indietro di 70 metri circa rispetto alla sua posizione originaria, per allontanarlo dalla linea della costa sempre più compromessa dall’erosione. La grande operazione di spostamento è durata circa 6 ore, è stata seguito in streaming da tutto il mondo e ha suscitato grande stupore per la sfida tecnica che ha rappresentato.

Image
Image

Il prossimo 16 novembre sarà quindi il momento per festeggiare questa incredibile impresa, con una cerimonia di inaugurazione altrettanto straordinaria e spettacolare. E, tra i protagonisti chiamati a celebrare la riapertura spicca la presenza made in Italy di eVenti Verticali. Il gruppo di danza acrobatica italiano è stato infatti invitato a esibirsi con gli artisti sospesi direttamente al Rubjerg Knude Fyr con la pièce Intuizioni, uno suggestivo spettacolo dove i performer camminano, danzano e fanno acrobazie sullo spazio verticale, per poi concludere con una vertiginosa teleferica sulla testa del pubblico e con il panorama a picco sul mare come palcoscenico.

 

Il pubblico danese conosce già le performance di eVenti Verticali, che frequenta i festival danesi da oltre 10 anni, esibendosi in location di grande impatto: nell’ultima stagione, sulla torre campanaria della chiesa di Mors, nell’ambito del Kulturmødet Festival e poi sulla facciata del Fjordenhus, il gioiello architettonico progettato da Eliasson a Vejle, per il Trekantfest. Questa sarà tuttavia un’occasione ancora più spettacolare e simbolica, sia per il pubblico danese, sia per tutti coloro che seguiranno l’evento da ogni parte del mondo.

Image

Cultura e Società Marche News

Le Marche tornano a OperaWine

Condividi

CondividiLe Marche tornano a OperaWine, l’evento di Vinitaly che sabato 19 giugno, a Verona, farà da apripista al ritorno di buyer e operatori nel nostro Paese. Infatti, sono cinque le cantine marchigiane selezionate da Wine Spectator, la rivista americana di settore più influente sui mercati internazionali, tra i 186 produttori portabandiera del vino italiano nel […]

Leggi tutto
Cultura e Società Eventi Macerata Marche News

A Colpersito, dove frate Pacifico incontrò San Francesco

Condividi

CondividiNello stesso luogo in cui probabilmente avvenne il primo incontro tra San Francesco e Guglielmo da Lisciano, poi diventato frate Pacifico a seguito di quella che fu una delle tante conversioni animate dal “Poverello di Assisi”, i Teatri di Sanseverino hanno organizzato, insieme alla famiglia francescana e alle Clarisse del monastero di Santa Chiara, la […]

Leggi tutto
Macerata Marche News

Covid: San Severino Marche ha reso omaggio ai volontari

Condividi

CondividiLa Città di San Severino Marche, nel giorno della festa del Santo Patrono, ha voluto rendere omaggio ai tanti volontari che, fin dall’inizio della pandemia, si sono prestati per fornire assistenza e soccorso alla popolazione settempedana colpita dal Covid-19. Il sindaco, Rosa Piermattei, nel corso di una cerimonia tenutasi in piazza Del Popolo prima dell’unica […]

Leggi tutto