Destinazione Sibillini Live, per la rinascita dal sisma

Condividi

Sei spettacoli in sei piazze nei Comuni duramente colpiti dai terremoti del 2016. Dal 2 al 27 agosto Paolo Notari presenta Destinazione Sibillini Live, rassegna realizzata nell’ambito del progetto Marche InVita – lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma –  della Regione Marche, in collaborazione con MiBAC (Direzione Generale Spettacolo), Amat, Parco Nazionale dei Sibillini e la Fondazione Marche Cultura.

Montefortino, Ussita, Fiastra, Pieve Torina, Amandola e Arquata del Tronto sono i luoghi di tre delle province marchigiane (Macerata, Fermo e Ascoli Piceno) che ospiteranno questa nuova formula di fare spettacolo, un giusto mix tra divulgazione e intrattenimento che tra una canzone e il brano successivo riesce a fare informazione. Un po’ Voyager, un po’ Canzonissima: dai segreti e i misteri dei Sibillini alle più belle canzoni italiane di tutti i tempi.

Si parte il 2 agosto con Montefortino, comune fermano la cui pinacoteca civica viene definita la piccola Louvre degli appennini; quindi il 5 agosto con Ussita, uno dei principali centri del parco dei Sibillini della provincia di Macerata; il 9 agosto con Fiastra, con il suo lago circondato da colli verdeggianti; il 17 agosto con Pieve Torina, dove rientra la Riserva Naturale di Torricchio, la prima area protetta delle Marche. Il 21 agosto si torna nel fermano con Amandola, comune famoso per i suoi tartufi, per concludere il 27 agosto ad Arquata del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, l’unico comune d’Europa racchiuso all’interno di due aree naturali protette: il Parco nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga a sud, e il Parco nazionale dei Monti Sibillini a nord. “Un’importante rassegna alla sua seconda edizione – afferma il presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari – che mette in luce le bellezze del nostro entroterra e che lo valorizza, offrendo agli spettatori dei contenuti originali. Ben tre degli eventi in cartellone si svolgeranno nella nostra provincia maceratese”.

Destinazione Sibillini Live è uno spettacolo che esalta la marchigianità sia attraverso le location, sia attraverso gli artisti che si esibiranno.

Tra i protagonisti Marco Santini, un grande violinista, interprete del Cristo delle Marche, tanto apprezzato da Papa Francesco; gli Operapop, due cantanti lirici che portano in giro per il mondo le più belle canzoni italiane; Susanna Amicucci, la cantante che, per la quarta stagione consecutiva, porta nei teatri italiani la storia di Mina; l’artista “del fuoco” Nazareno Rocchetti e il conduttore dei sei appuntamenti, il giornalista televisivo Paolo Notari, marchigiano doc.

A loro si uniscono i musicisti, anch’essi marchigiani: Mimmo Scaricamazza, Roberto Fabietti, Letizia Rossi e Serena Freddo; lo staff tecnico del Service Sound e Light di  Enrico Piantini; l’autrice Giuliana Pascucci; il regista video Achille Natali e il regista dello spettacolo Sabino Morra.

Sarà un vero e proprio viaggio nei Sibillini per capire che “le Marche InVita. Tutti gli spettacoli sono a ingresso libero.

Eventi Macerata Marche News

Giorgio Panariello l’1 agosto a San Severino Marche

Condividi

CondividiDopo aver pubblicato, nel 2020, “Io sono mio fratello”, romanzo che ha riscosso un grandissimo successo di pubblico e critica, in attesa di salire sui palchi di tutta Italia, il prossimo anno, con il nuovo spettacolo teatrale “La Favola Mia”, Giorgio Panariello torna protagonista nell’estate 2021 con “Story”, un lungo monologo dove il grande comico, […]

Leggi tutto
Cultura e Società Macerata Marche News Scienza e Tecnologia

Presentata la nuova web app turistica “Cuore di Marche”

Condividi

CondividiRendere visibile l’invisibile attraverso itinerari, escursioni e tour tra arte e cultura, cibo e vino, natura, sport, benessere ma anche spiritualità, lab creativi e shopping. Da queste premesse l’Unione Montana Potenza Esino Musone è partita per lanciare la nuova web app turistica “Cuore di Marche” che è stata presentata ufficialmente nel corso di un partecipatissimo […]

Leggi tutto
Macerata Marche News

Provincia di Macerata, no alla nuova cabina di Villa Potenza

Condividi

CondividiLa Provincia, a seguito dell’istruttoria eseguita dai propri competenti uffici sull’istanza dell’Enel per la costruzione e l’esercizio di una nuova cabina primaria nel Comune di Macerata, in località Villa Potenza, ha espresso il proprio parere di contrarietà all’esecuzione dell’opera sia nell’area individuata nel progetto che nel contesto territoriale circostante. Tale parere contrario si basa sul […]

Leggi tutto