Premio di Satira Politica: vince Corrado Guzzanti

É Corrado Guzzanti il vincitore del 47* Premio di Satira Politica di Forte dei Marmi: a lui va il prestigioso riconoscimento assegnato dalla giuria d’eccezione di quest’anno, capitanata da Serena Dandini, Lilli Gruber e Beppe Cottafavi, che celebra così la carriera dell’attore, sceneggiatore, regista, autore satirico e inventore di mille personaggi dal volto comico.

Da diversi anni lontano dalle scene, Corrado Guzzanti sarà sul palco di Forte dei Marmi sabato 13 luglio per ritirare il “Satiro” realizzato da Altan, nella serata finale del Festival della Satira.

 

E’ un genio. Autore e attore. Ruoli combinati in un nesso indissolubile e sublime. Il più bravo di tutti. Per sintesi e affondo: con un gesto e una battuta mette a fuoco e squaderna. Accende la scintilla di comicità e di pensiero critico. Guzzanti è il migliore scrittore di satira italiana.”così recita la motivazione della Giuria – “…Per dire quello che ha fatto per la satira non serve fare l’elenco delle creazioni della sua carriera…”

“Il genio comico di Corrado Guzzanti viene dal ghigno cattivo della migliore commedia all’italiana, quella di Risi e di Monicelli. Perché la satira, quella che si nutre del pensiero, ha lo stesso compito: raccontare noi stessi, sbattendoci addosso il peso del declino a cui siamo arrivati senza poterci nascondere.

E Guzzanti ci fa ridere. E pensare.”

Potrebbero interessarti anche...